Jaguar X-Type 2.2 Diesel

JaguarMotori

La gamma della Jaguar X-TYPE diesel si amplia con l’introduzione di un nuovo motore 2.2 litri turbodiesel ed un cambio manuale a sei marce.
Jaguar X-Type 2.2 Diesel
La nuova motorizzazione porta a quattro i modelli X-TYPE diesel e la gamma dei diesel Jaguar a cinque, con un sesto in arrivo sulla XJ.

Il nuovo motore da 152 Cv offre ai clienti della X-TYPE la scelta di un motore diesel “premium” con, in eguale misura, alte prestazioni e raffinatezza. Grazie ad un picco di coppia nell’overboost di 400 Nm, il motore 2.2 litri eroga un’ideale combinazione tra una velocità di crociera fluida e un’accelerazione pronta. Ad esempio, la X-TYPE 2.2 impiega 6.7 secondi per accelerare da 80 a 120 km/h in 4° marcia, ponendosi al vertice del suo segmento, comparabile con vetture a benzina di maggiore cilindrata.

In aggiunta alle eccezionali prestazioni del motore, la X-TYPE 2.2D – compatibile alla normativa anti-inquinamento Euro IV – possiede quell’elevato livello di guida e maneggevolezza richiesto dai clienti Jaguar.

La nuova X-TYPE 2.2D affiancherà l’attuale motore 2.0 turbodiesel common-rail che era stato introdotto nel 2003. Il motore 2.0 litri è stato re-ingegnerizzato per il nuovo modello 2006, e, come il nuovo 2.2, ora include anche la geometria variabile del turbocompressore a gestione elettrica per un suo migliore controllo ed una risposta immediata della farfalla. Di conseguenza, tutti i motori Jaguar diesel della
X-TYPE rientrano negli standard della severa normativa anti-inquinamento Euro IV sulle emissioni, molto prima della sua entrata in vigore.

Il nuovo 2.2D consente a Jaguar di ritagliarsi, con successo, un ulteriore spazio nel mercato del diesel, riflettendo la sempre crescente domanda di vetture diesel “premium”. Il motore 2.2 è stato sviluppato quale parte della joint-venture tra Jaguar e Ford. Gli ingegneri della Jaguar, però, hanno giocato un ruolo fondamentale nella realizzazione del nuovo diesel, ponendosi come obiettivi primari quella guidabilità e raffinatezza che i clienti si aspettano da ogni motore Jaguar.

Il risultato finale è un quattro cilindri allo stato dell’arte che eroga una potenza di 152 Cv ed una coppia di 360 Nm, già disponibile a 1800 giri/minuto. Una funzione di sovralimentazione consente d’incrementare la coppia sino a 400 Nm per una risposta sempre più istantanea e, di conseguenza, una guida più sicura. Per fare fronte a questi maggiori carichi, Jaguar ha introdotto un nuovo cambio manuale a sei marce per assicurare una guida più rilassata alle alte velocità ed una riduzione delle emissioni di CO2.

La nuova Jaguar X-TYPE 2.2D sarà in vendita dal prossimo settembre, offrendo ai nuovi e agli attuali clienti del mercato delle compatte avranno un ulteriore motivo per possedere la Jaguar che avevano sempre sognato.

“Il nuovo motore 2.2 offre ai clienti della X-TYPE Diesel più potenza, maggiore raffinatezza e, ovviamente, un’ulteriore scelta,” ha detto Bibiana Boerio, Amministratore Delegato, Jaguar Cars. “Il 2.0 litri turbodiesel ha segnato l’ingresso di Jaguar nel mercato delle vetture diesel, e si è rivelato un enorme successo in tutta Europa. Ci attendiamo, quindi, che il nuovo modello divenga ancora più popolare.”

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

• Nuovo motore turbodiesel 2.2 litri che eroga una potenza di 152 Cv e una coppia di 360 Nm, con la possibilità di sovralimentazione a 400 Nm.

• Il nuovo motore 2.2D e l’attuale 2.0D sono compatibili alla normative anti-inquinamento Euro IV.

• L’efficiente alimentazione della 2.2 Diesel consente un consumo al di sotto dei 5.0 litri per 100km nel ciclo extra urbano e bassi livelli di emissioni di CO2 (159g/km nella berlina).

• La nuova X-TYPE 2.2D offre prestazioni, raffinatezza e accelerazione al vertice della sua categoria.

• Introduzione di un nuovo cambio manuale a sei marce per rispondere alle prestazioni del nuovo motore 2.2D.

• Un isolamento acustico tecnicamente all’avanguardia per garantire eccellenti livelli di raffinatezza, rumorosità e vibrazioni.

• Due nuovi colori della carrozzeria – “Winter Gold” e “Indigo” – e nuovi cerchi in lega “Antares” a 15
razze da 16”.

• La nuova X-TYPE 2.2D sarà in vendita da settembre.

Jaguar X-Type 2.2 Diesel

LA PROGETTAZIONE DELLA NUOVA 2.2D

Il nuovo motore 2.2 Diesel sviluppa uno dei più elevati valori di coppia tra i motori quattro cilindri attualmente sul mercato (360 Nm a 1800-2250 giri/minuto, con “overboost” a 400 Nm). Grazie alle migliorie apportate al suo sistema d’iniezione, al turbocompressore ed al controllo dei gas di scarico, le emissioni di CO2 sono di appena 159g/km per la berlina e 164g/km per la wagon, valori che fanno della X-TYPE una delle vetture più “pulite” della sua categoria. E’, inoltre, una delle più raffinate grazie alla perfetta messa a punto del suo motore, del cambio e dei materiali fonoassorbenti utilizzati.

“I nostri obiettivi per la nuova 2.2 Diesel erano semplici: offrire una vettura che avesse maggiori prestazioni della 2.0 litri, ma con un qualcosa in più,” commenta Bibiana Boerio, Amministratore Delegato, Jaguar Cars. “Siamo, così, riusciti ad ampliare la gamma dei diesel Jaguar, e non abbiamo ancora finito.”

Un esempio di questa maggiore raffinatezza è il fatto che il motore 2.2D è tra i migliori sul mercato per quanto riguarda la silenziosità ed i bassi livelli di vibrazione. E questo, in parte, grazie anche all’utilizzo di bielle fucinate per sinterizzazione. Queste bielle leggere sono realizzate con maggiore precisione ed accuratezza dei componenti fucinati in maniera convenzionale, ed assicurano un perfetto equilibrio tra le stesse bielle ed i pistoni.

Allo stesso modo, le modifiche apportate al sistema d’iniezione ed al turbocompressore hanno ulteriormente migliorato il controllo del flusso di carburante. Il più recente ed avanzato sistema common-rail con iniettori controllati da solenoidi comporta che ogni iniezione di carburante nel motore sia accuratamente controllata e misurata, riducendo la non necessaria rumorosità del motore, migliorandone ulteriormente la raffinatezza e l’efficienza.

Il turbocompressore del 2.2D è estremamente avanzato, potendo utilizzare il più recente sistema di gestione elettrica, che permette alla centralina di gestione motore di attivare con più precisione e progressivamente le pale della turbina, contribuendo a migliorare l’efficienza del turbocompressore e consentendo una sempre più veloce risposta della farfalla. Il turbocompressore, inoltre, è stato ulteriormente migliorato, e consente di raggiungere più elevati valori di potenza e di coppia.

LA SENSAZIONE DI UNA JAGUAR

“Il team di progettazione Jaguar è riuscito a combinare nella 2.2D un’imponente coppia – fino a 400 Nm nell’overboost – e un nuovo cambio manuale a sei marce per far sì che la nuova X-TYPE fosse una vettura al vertice della sua categoria,” dice Phil Hodgkinson, Direttore dei Programmi, Jaguar Cars. “Questo motore sportivo, ma rifinito, eroga autentica potenza e prestazioni fluide con un’impressionante facilità nei sorpassi, pur con consumi estremamente contenuti per l’acquirente che bada all’aspetto razionale della sua scelta.”

Non c’è ragione, ovviamente, di produrre uno dei più moderni motori senza dare la possibilità al guidatore di toccare con mano questi notevoli benefici. La maniera in cui la X-TYPE 2.2D si comporta è una parte critica dell’equazione, poiché ogni Jaguar deve essere in grado di suscitare emozioni. Di conseguenza, il team degli ingegneri ha lavorato molto duramente per tradurre i vantaggi dell’alta tecnologia nella più autentica sensazione di guida.

La risposta del pedale della farfalla della 2.2D è stata specificatamente sviluppata per dare una sensazione consistente e lineare. In altre parole, il guidatore riesce sempre a capire la portata dell’accelerazione che ha richiesto. Il valore di coppia di 400 Nm nella fase di sovralimentazione è un altro esempio di prestazioni orientate al guidatore. Schiacciando a fondo il pedale dell’acceleratore, il motore eroga, temporaneamente, l’11 per cento di coppia in più, ideale per sorpassi veloci e sicuri. Grazie a questa immensa coppia la X-TYPE 2.2D risulta una delle più veloci vetture diesel quattro cilindri attualmente in vendita, con la berlina che accelera da 0 a 100 km/h in 8.9 secondi, raggiungendo una velocità massima di 220 km/h.

Anche il nuovo cambio manuale a sei marce apporta elevati e reali vantaggi. L’aggiunta di una sesta marcia significa che le alte velocità possono essere raggiunte ad un più basso numero di giri/motore. Nello stesso tempo, i rapporti ravvicinati insieme alla generosa coppia disponibile fanno sì che il guidatore non sia costretto a cambiare marcia ripetutamente mentre è impegnato ad accelerare.

Il notevole incremento della coppia rispetto al motore 2.0D, significa che la 2.2D beneficia dell’introduzione dei nuovi cambi marcia che sono stati specificatamente realizzati per accordarsi con la potenziale coppia massima del nuovo motore. Questo consente alla X-TYPE di utilizzare tutta la potenza di spinta del motore 2.2D, potendo disporre della coppia massima già in 2° marcia, un fattore estremamente vantaggioso quando la vettura è a pieno carico.

LA RAFFINATEZZA DI UNA JAGUAR

La X-TYPE, sia nella sua versione berlina sportiva compatta che wagon, è universalmente riconosciuta come una vetture focalizzata sul guidatore; ma una Jaguar non sarebbe una Jaguar senza quei sontuosi livelli di raffinatezza e di comfort. La nuova normativa anti-inquinamento Euro IV sulle emissioni per le vetture diesel, rappresenta una significativa sfida per tutti i produttori di automobili, in quanto si richiede che il motore rispetti quei parametri anche nelle partenze a freddo.

Una conseguenza derivante dal rispetto della nuova normativa sulle emissioni è che tutti i nuovi motori diesel sono inclini ad aumentare i livelli di rumorosità e vibrazione durante la fase di riscaldamento. Senza farsi scoraggiare da ciò, il team degli ingegneri Jaguar ha sviluppato una serie di specifiche soluzioni per mantenere i severi standard di raffinatezza che erano stati fissati all’inizio del programma.

E’ stata utilizzata una paratia isolante, tecnicamente all’avanguardia, per rivestire il vano
motore, mentre la parte inferiore della vettura è stata acusticamente messa a punto per assorbire alcune frequenze che si possono generare durante la fase di riscaldamento del motore. Anche i montanti

del motore 2.2D sono stati disegnati per neutralizzare le potenziali vibrazioni nel telaio, mentre l’utilizzo della più ampia gamma di apparecchiature di prova ha consentito al team di adottare ulteriori materiali fonoassorbenti per lo stesso motore.

Il risultato è una vettura progettata con i più alti livelli di raffinatezza, guida, maneggevolezza e comfort, che pure mantiene i livelli delle emissioni al vertice della categoria e che un motore diesel compatibile alla normativa Euro IV deve osservare.

LA GAMMA X-TYPE MY 2006

La nuova X-TYPE 2.2 Diesel posiziona la gamma delle berline e delle wagon nel cuore del segmento di mercato delle vetture diesel “premium”. Con la disponibilità di cinque diverse motorizzazioni, dalla 2.0 litri V6 a benzina, ai modelli diesel e sino alle 2.5 e 3.0 litri V6 a trazione integrale, per i clienti non c’è stata mai una così ampia possibilità di scegliere una X-TYPE.

Tutti i modelli 2006 della X-TYPE beneficiano delle ulteriori revisioni che sono seguite al restyling della vettura avvenuto nel 2004. Sono stati introdotti due nuovi colori della carrozzeria – Winter Gold and Indigo – ed un nuovo cerchio in lega a 15 razze “Antares” che si aggiunge all’ampia gamma di cerchi da 16”, 17” e 18” già disponibili.

Su tutti i modelli X-TYPE ora è anche disponibile il sistema senza fili Bluetooth®. Con il Bluetooth, si può utilizzare un telefono compatibile, lasciato all’interno della tasca del guidatore o della sua borsa, operando, senza fili, tramite i comandi della vettura.

Ogni X-TYPE beneficia di una manutenzione minima e di bassi costi di riparazione, grazie ad un intelligente sistema come quello della struttura del pannello anteriore imbullonato (BOFE). Questa paratia di alluminio leggero nascosta dietro il paraurti anteriore non soltanto fa risparmiare del peso, ma riduce in maniera significativa i tempi di riparazione in caso di urti frontali a bassa velocità, che sono causa dei danni di minore entità.

Con un motore diesel nuovo ed altamente tecnologico e bassi costi di manutenzione, la X-TYPE 2.2D rappresenta una proposta convincente e razionale per tutti coloro che sono desiderano acquistare un diesel dalle prestazioni elevate. Ma c’è molto di più nell’ultima X-TYPE che il semplice aspetto razionale. Come ogni Jaguar, la 2.2D trasmette un’intangibile sensazione, un richiamo emotivo che la permea, a cui si aggiunge il carattere ed il dinamismo che caratterizza tutta la gamma delle vetture Jaguar. Combina prestazioni e raffinatezza, comfort e personalità, imponendo saldamente Jaguar nel mercato dei motori diesel ad alte prestazioni.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *