Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

Kia firma la collaborazione con “The Ocean Cleanup”

Per la sostenibilità del pianeta Kia Corporation ha adottato un approccio proattivo e in questa direzione ha formalmente avviato la partnership con The Ocean Cleanup per contrastare l’inquinamento da plastica nell’idrosfera e nei principali corsi d’acqua del mondo. Si tratta di uno dei passaggi più significativi quanto fondamentali di Kia nel suo percorso che la porterà a divenire “Sustainable Mobility Solutions Provider” attraverso il piano finalizzato al raggiungimento della carbon neutrality entro il 2045.

La partnership vedrà Kia supportare The Ocean Cleanup nella sua attività di rimozione dei rifiuti di plastica dagli oceani e contemporaneamente fornire materiali per la costruzione di “Interceptor Original”, un dispositivo speciale progettato la raccolta delle materie plastiche abbandonate nei fiumi, bloccandole così prima che raggiungano il mare. Kia fornirà supporto finanziario a The Ocean Cleanup per avviare progetti di tutela degli oceani e dei fiumi e per creare un nuovo movimento per la circolazione bidirezionale delle risorse, introducendo gradualmente la plastica raccolta nella propria supply chain, pronta per essere riciclata e trasformata in componenti per i veicoli.

Ho Sung Song, Presidente e CEO di Kia Corporation e Boyan Slat, Fondatore e CEO di Ocean Cleanup, hanno ufficialmente siglato l’accordo tra Kia e The Ocean Cleanup, lo scorso 27 aprile, nel corso di una cerimonia presso la sede centrale di Kia a Seoul. L’accordo segna l’inizio di una collaborazione della durata di sette anni, attraverso la quale le due organizzazioni esploreranno modalità innovative per sviluppare insieme soluzioni tecnologiche per un futuro più sostenibile.

Ho Sung Song, Presidente e CEO di Kia Corporation, ha commentato: “Per il raggiungimento di un futuro più sostenibile per il pianeta la visione di Kia implica, non solo di cambiare le aree dei prodotti e dei servizi, ma apportare cambiamenti positivi. “Kia vuole creare un movimento che possa essere di ispirazione per tutti e per questo firmeremo ulteriori partnership con altre organizzazioni come The Ocean Cleanup, per investire in tecnologie e idee innovative”.

The Ocean Cleanup è un’organizzazione senza scopo di lucro con sede nei Paesi Bassi, attivamente impegnata a sviluppare soluzioni tecnologiche innovative per contrastare l’inquinamento da materie plastiche negli oceani, sia raccogliendo i rifiuti già presenti, sia bloccando l’afflusso di inquinanti provenienti dai fiumi. Proprio per quest’ultima finalità The Ocean Cleanup sta elaborando sistemi su larga scala per concentrare e radunare i rifiuti per una più rapida ed efficace raccolta periodica. Per frenare l’afflusso di plastica nei mari dai fiumi, The Ocean Cleanup ha sviluppato Interceptor per raccogliere la plastica prima che raggiunga il mare.

L’accordo siglato a Seoul prevede che, nei prossimi sette anni, Kia contribuirà finanziariamente alle attività negli oceani di The Ocean Cleanup come partner globale ufficiale e con la fornitura di materie prime per la costruzione dei diversi dispositivi progettati per la pulizia dei fiumi come le “Interceptor Solutions”. Kia, inoltre, metterà a disposizione della sede dell’organizzazione nei Paesi Bassi quattro veicoli elettrici, tra cui un EV6 e tre Niro EV.The Ocean Cleanup, da parte sua, fornirà a Kia quantitativi di plastica raccolta che potranno essere riutilizzati e condividerà i risultati e i dati delle ricerche sulla riduzione dell’inquinamento.

Boyan Slat, fondatore e CEO di The Ocean Cleanup, ha commentato: “La plastica non è intrinsecamente un materiale negativo, ma deve essere utilizzata in modo responsabile. Vogliamo dimostrare come l’inquinamento possa divenire un’opportunità, proponendo delle soluzioni che consentano di pulire gli oceani e insieme al nostro partner Kia, contemporaneamente facciamo vedere come la plastica riciclata possa essere utilizzata in modo sostenibile. Mi auguro che la nostra attività possa essere di ispirazione anche per gli altri. Questa collaborazione è il tassello fondamentale per garantire che quanto raccogliamo non abbia fine nell’ambiente e, contemporaneamente, per porre in evidenza come il valore di quanto raccolto, riciclato e riutilizzato sia essenziale per la nostra attività di bonifica”.

Questa partnership è una delle strategie chiave nella vision di Kia riguardo alla costruzione di un futuro sostenibile per la mobilità. Kia prevede con questa partnership di aumentare la sua percentuale di utilizzo di plastica riciclata al 20% entro il 2030 e di innescare un “circuito virtuoso di riciclo” nella fase di smaltimento dei veicoli, realizzando in tal modo un ecosistema globale sostenibile.

Manifesto dell’impegno concreto di Kia per un futuro più sostenibile è nuova Kia Niro presentata lo scorso 25 novembre al Seoul Mobility Show 2021. Per la nuovissima Kia Niro sono stati utilizzati materiali innovativi come carta da parati riciclata per il rivestimento del cielo; Tencel, un tessuto bio in fibra di eucalipto per i sedili e vernice a base di acqua priva di BTX per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente e ridurre gli sprechi. Kia prevede di ampliare ulteriormente l’utilizzo di materiali ecologici su tutti i veicoli, incluso un progetto che vede per il futuro l’eliminazione graduale della pelle animale su tutti i veicoli.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Società

Nata su impulso de L’Inglesina Baby Spa, la Baby Wellness Foundation raccoglie una serie di professionisti legati al mondo della prima infanzia come: ostetriche, medici, esperti...

Motori

Si è svolta a Roma, presso l’Aula Giubileo dell’Università LUMSA, la cerimonia conclusiva della XX edizione del Premio San Bernardino, il prestigioso riconoscimento dedicato...

Società

Tutti insieme per dire “#BASTA!”. La Lega Serie B, in concomitanza con il 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, si schiera...

Società

Sono veloci,  sicure,  silenziose e totalmente ecologiche: queste le caratteristiche delle nuove MoonBikes, le prime snow e-bike ultraleggere a propulsione totalmente elettrica.  Gioielli di...