Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

Kia Italia e Fondazione P.U.P.I., un abbraccio di solidarietà

Un abbraccio che parte da Milano e arriva fino in Argentina: Kia si schiera a fianco della Fondazione P.U.P.I. Onlus per sostenere i progetti benefici a favore dei bambini bisognosi di Remedios de Escalada nella provincia di Buenos Aires. Il brand coreano diventa così sostenitore della Fondazione nata per volontà di Javier Zanetti e sua moglie Paula, con l’intento di promuovere e generare interventi mirati di assistenza nei settori sociali più vulnerabili.

Kia Italia è intervenuta a sostegno del progetto “Mama Amor”, nato nel 2007 e destinato all’assistenza dei bambini da zero a tre anni appartenenti a famiglie con gravi vulnerabilità socio-educative. L’obiettivo prefissato da questo progetto continuativo negli anni è quello di monitorare e prevenire deficit nello sviluppo psicomotorio dei piccoli a causa della malnutrizione e sostenere i genitori in difficoltà grazie a percorsi didattici dedicati. Grazie al contributo di Kia, la Fondazione P.U.P.I. sarà in grado di predisporre al servizio dei bambini bisognosi un team composto da nutrizionisti, pediatri e psicologi.

“Siamo lieti di poter contribuire attivamente per una così nobile causa al fianco della fondazione voluta e fondata da un’icona indiscussa dello sport come Javier Zanettiha spiegato l’Amministratore Delegato di Kia Italia Giuseppe BittiKia Italia è una realtà molto attiva nel campo della Corporate Social Responsibility e nei progetti volti alla tutela dell’infanzia. Quest’anno infatti, nonostante l’emergenza Covid abbia messo a dura prova il mercato e le consuetudini lavorative di tutti, Kia non ha arretrato, bensì si è messa a disposizione dei più deboli prima con la ristrutturazione della sala d’aspetto della neuropsichiatria infantile dell’Ospedale di Desio, poi con il progetto di assistenza domiciliare di Italiakiama e ora a sostegno di Fondazione P.U.P.I. Onlus”

Una soddisfazione condivisa anche dallo stesso Javier Zanetti: “Ringraziamo Kia per il supporto di questo anno nei confronti della nostra Associazione con la partecipazione al progetto Mama Amor – ha spiegato il fondatore della Fondazione – Kia ha dimostrato grande apertura e sensibilità ed è doveroso un grazie alle aziende che, come Kia, sostengono i nostri progetti rivolti al sociale. L’augurio è che questo impegno possa continuare anche in futuro”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

EV6, la rivoluzionaria crossover di Kia 100% elettrica, cambia le regole della mobilità a zero emissioni in virtù dei suoi contenuti, proponendosi come una...

Motori

La famiglia Ceed di Kia si rinnova, per il 2021,  grazie a mirati interventi a livello stilistico e non solo, per un’immagine ed una...

Motori

Kia Italia ha presentato alla stampa nazionale l’inedita versione Plug-in hybrid del SUV top di gamma Sorento che affiancherà sul mercato italiano la già...

Test

La quarta generazione di Kia Rio, si presenta con importanti aggiornamenti tecnologici, un look esterno più moderno, interni ancora più curati e dotazioni di...