Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Kia presenta in Italia Sorento plug-in Hybrid

Kia Italia ha presentato alla stampa nazionale l’inedita versione Plug-in hybrid del SUV top di gamma Sorento che affiancherà sul mercato italiano la già nota versione full hybrid svelata nei mesi scorsi. L’ingresso di Sorento Plug in Hybrid sul mercato italiano rappresenta un altro passo fondamentale del processo di trasformazione intrapreso da Kia all’inizio del 2021. Dopo la cerimonia di presentazione mondiale del nuovo logo e l’annuncio della nuova corporate identity e brand strategy, il completamento della gamma Sorento per il nostro mercato suggella un altro importante traguardo nel completamento del Plan S.

Sorento Plug-in Hybrid abbina un propulsore turbo benzina a un motore elettrico ad alta efficienza, supportato da un pacco batteria dalla capacità rilevante per offrire la possibilità di percorrere i piccoli spostamenti quotidiani di corto raggio in modalità completamente elettrica a zero emissioni.

La variante ibrida plug-in della Sorento raggiunge un obiettivo importante, quello di mantenere un ampio spazio interno e una elevata versatilità anche in presenza della più sofisticata elettrificazione oggi disponibile. Ciò è stato possibile grazie alla nuova piattaforma su cui è stato realizzato, che fin dalla sua concezione ha previsto l’implementazione dei più moderni sistemi di alimentazione ibrida, senza andare ad intaccare lo spazio e l’abitabilità di bordo.

La nuova piattaforma dedicata ai SUV di Kia, introdotta con la quarta generazione di Sorento, gioca un ruolo chiave nella definizione dello spazio di bordo e dell’abitabilità di questa vettura. La sua struttura e il layout molto innovativi hanno permesso di massimizzare lo spazio per passeggeri e bagagli grazie all’alloggiamento del generoso pacco batterie sotto il pavimento dell’abitacolo.

Il risultato è una delle vetture con la più alta capacità di carico della propria categoria con più di 809 litri di bagagliaio (con l’ultima fila di sedili abbassati) o 175 litri nel caso di utilizzo del sesto e settimo posto a bordo.

All’interno, anche l’abitacolo rimane in gran parte invariato, sebbene il quadro strumenti completamente digitale da 12,3” sia stato ridisegnato con nuove grafiche e quadranti dedicati all’informazione della gestione dei flussi di energia tra i due motori. Il quadro dedicato permette ai conducenti di tenere memoria dello stato di carica della batteria, nonché del flusso di energia elettrica e del motore termico a benzina. Il sistema di infotainment touchscreen da 10,25 pollici presenta anche nuove funzionalità per consentire ai conducenti di individuare facilmente i punti di ricarica.

Sorento Plug-in Hybrid offre il massimo anche sui sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) per aiutare a ridurre i pericoli ma anche per aumentare il comfort. Le tecnologie disponibili includono la tecnologia Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con rilevamento di pedoni, ciclisti e veicoli e FCA Junction, che rileva i veicoli agli incroci durante le svolte; Blind-Spot View Monitor (BVM), Surround View Monitor (SVM) e Blind-spot Collision-Avoidance Assist (BCA), Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), Smart Cruise Control con Stop & Go (SCC) e SCC basato sulla navigazione (NSCC), Lane Following Assist (LFA), Avviso di attenzione del conducente (DAW) e Highway Driving Assist (HDA).

Per poter sfruttare al meglio tutte le potenzialità offerte dal grande contenuto tecnologico di Sorento Plug-in Hybrid, la gamma ricalca quanto già proposto per Sorento HEV, con l’obiettivo di creare un ventaglio di configurazioni capaci di intercettare e soddisfare le necessità di una clientela quanto più eterogenea. E’ bene sottolineare che i listini sono assolutamente calibrati affinché tutte le versioni in gamma possano beneficiare degli ecoincentivi, mantenendosi così ad un prezzo iva esclusa sotto i 50.000€ (61.000€ IVA incl.).

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Test

Con Across Plug-in, Suzuki entra nel segmento dei SUV da oltre 4,5 metri, ponendosi come punto di riferimento nella categoria delle vetture plug-in. Nel...

Motori

Al lancio della prima generazione nel 2017, Compass ha rappresentato il ritorno di Jeep nel segmento dei C-SUV ed è stata la prima Jeep...

Motori

Si chiama Taigo ed è il nuovo crossver di casa Volkswagen che si andrà a posizionare tra la T-Roc e la Tiguan. Taigo è...

Motori

KONA rappresenta una storia di successo per Hyundai fin dal lancio. In soli tre anni, il primo SUV compatto Hyundai è diventato uno dei...