Kia svela il piano per l’elettrificazione fino al 2025

KIAMotori

All’inizio dell’anno, Kia Motors ha annunciato “Plan S”, il piano strategico a medio-lungo termine volto a raggiungere progressivamente una posizione di leadership nell’industria automotive del futuro, puntando sempre più su elettrificazione, servizi di mobilità, connettività e guida autonoma.
Adesso, forte dei risultati registrati dal comparto elettrico nel primo trimestre 2020, il Brand coreano svela ulteriori dettagli in merito al proprio piano di sviluppo nel settore della mobilità elettrificata.

La richiesta di veicoli elettrici sta raggiungendo risultati senza precedenti in Europa. Nel primo trimestre del 2020, le vendite di nuovi veicoli elettrici sono cresciute del 75% rispetto al primo trimestre del 2019 conquistando la ragguardevole cifra di 6.811 unità. Questo significa che le automobili a emissioni zero di Kia hanno rappresentato il 6% delle vendite totali europee dell’azienda durante il primo trimestre del 2020, rispetto al 2,9% registrato nel primo trimestre del 2019.

Ogni nuova linea di modelli Kia lanciata in Europa d’ora in poi offrirà almeno una variante elettrificata (mild hybrid, ibrido full hybrid, plug-in hybrid o elettrico puro EV), poiché questa tecnologia rappresenta un asset imprescindibile per presentarsi al mercato continentale come costruttori volti alla ricerca delle tecnologie d’avanguardia. Dopo il primo lancio atteso per il 2021, a partire dall’anno seguente, Kia presenterà al mercato un’intera gamma di veicoli a zero emissioni, con design dedicati e grande attenzione a prestazioni e praticità d’utilizzo. A tal fine, offrirà molti dei suoi nuovi veicoli con capacità di ricarica adeguate alle diverse esigenze: si spazierà da unità con potenziale da 400 V a 800 V, consentendo una ricarica rapida o super rapida a seconda delle esigenze e della categoria di appartenenza del modello.

Obiettivo: raggiungere vendite annuali globali di 500.000 veicoli elettrici entro il 2026 e punta a far sì che oltre il 20% delle sue vendite europee sia totalmente elettrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *