Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Land Rover: il Defender 110 “rivive” con Bowler

Land Rover ha concesso al costruttore britannico Bowler di produrre veicoli con le classiche linee della Defender, nella prossima fase di sviluppo di veicoli prestazionali all-terrain e da rally.

L’accordo apre la strada alla produzione Bowler di una nuova famiglia di modelli ad alte prestazioni, a cominciare dal progetto “CSP 575” un nuovo veicolo stradale che impiegherà lo sperimentato chassis Bowler CSP, in acciaio ad alta resistenza, i pannelli della scocca in alluminio della Defender 110 station wagon ed il Land Rover V8 Supercharged da 575 CV. Questo progetto si aggiungerà allo sviluppo dei programmi sportivi correnti, che costituiscono le fondamenta del passato, presente e futuro della Bowler.

I primi rendering della futura 4×4 mostrano un modello di derivazione rally, che sarà la prima nuova Bowler dal 2016. I dettagli completi saranno svelati il prossimo anno, ma la off-roader ispirata alla competizione promette di combinare le potenti prestazioni e la resistenza acquisita nelle gare, in una classica Defender 110 Station Wagon in grado di ospitare quattro passeggeri.

Fondata nel 1985, la Bowler è stata fra le prime aziende a produrre veicoli off-road da competizione nel Regno Unito. Jaguar Land Rover ha acquisito la Bowler alla fine del 2019, e il suo team di esperti ha sviluppato una serie di interessanti progetti all’interno della divisione Special Vehicle Operations.
I clienti del marchio già hanno tratto vantaggi da questa collaborazione con gli ingegneri della SVO, che hanno collaborato allo sviluppo ed ai test dei prodotti Bowler presso gli impianti ad alta tecnologia della Special Vehicle Operations.

La decisione Land Rover di concedere le licenza d’uso è il naturale sviluppo di questo rapporto e il progetto della nuova Station Wagon è un’impresa unica – che integra tecnologia, componenti ed eccellenza ingegneristica dei prodotti SVO, con l’esperienza e la competenza Bowler negli sport motoristici.

Il nuovo modello sarà prodotto in un ridotto numero di esemplari presso la Bowler nel Derbyshire, UK, dagli stessi esperti ingegneri e tecnici che realizzano le 4×4 da competizione. Mirata alla clientela britannica ed europea, anche se dotata di un appeal di classe mondiale, la nuova vettura sarà commercializzata indicativamente a 200.000 sterline nel Regno Unito.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

La micro-mobilità elettrica è uno dei trend in crescita in Italia, soprattutto dopo l’emergenza sanitaria Covid-19, ed è diventata parte integrante del panorama quotidiano...

Motori

Range Rover celebra oggi 50 anni di innovazione e qualità all-terrain imbattibili. Dal 17 giugno 1970, l’antesignana dei SUV di lusso, ha conquistato molti...