Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

L’attesa è finita: Nuovo Kia Sportage arriva in Italia

Nuovo Kia Sportage è arrivato nelle concessionarie italiane. L’attesa, scandita da un countdown lungo un mese, è finita e ora si apre ufficialmente la vendita al pubblico.

La quinta generazione di Sportage, il Suv best seller di Kia, è stata specificamente progettata per il mercato europeo, con l’intento fondamentale di stabilire nuovi parametri di riferimento nel segmento dei SUV in Europa. Il nuovo Sportage si presenta con un design esterno che si spinge oltre i canoni stilistici tradizionali, elegante e al contempo sportivo, con un interno che fonde tecnologie high tech e stile contemporaneo, caratterizzato da un display curvo integrato che include gli ultimissimi sistemi tecnologici legati alla connettività e alla sicurezza.

Costruito sulla nuova piattaforma “N3”, la nuova generazione di Kia Sportage è il risultato di un rigoroso e attento programma di sviluppo a livello ingegneristico, volto a soddisfare le più alte aspettative degli automobilisti europei sul piacere di guida e sul comfort. E’ stato così elaborato un passo, distanza tra gli assali, dedicato ed esclusivo, con proporzioni ideali per le strade europee. Questo approccio meticoloso ha permesso di offrire un SUV che risponde perfettamente agli standard europei, in particolare per la sua praticità e versatilità d’uso quotidiano. La progettazione così specifica ha determinato inoltre, rispetto al precedente Sportage, una migliore capacità di carico, un maggiore spazio per la testa e per le gambe ed una comodità inusuale per i passeggeri della seconda fila a livello degli arti inferiori.

I propulsori ibridi di ultima generazione migliorano ulteriormente le potenzialità della nuova generazione europea di Sportage, poiché riducono in modo drastico le emissioni, aumentando contemporaneamente il risparmio di carburante. La versione ibrida plug-in (PHEV), inoltre, rappresenta una novità assoluta di grande rilievo per Sportage, offrendo la possibilità di percorrere la maggior parte dei trasferimenti quotidiani, per lavoro o per piacere, in modalità esclusivamente elettrica. La quinta generazione di Sportage comprende nella sua gamma anche una variante ibrida high-tech (HEV) e due propulsori mild-hybrid (MHEV) benzina o diesel.

“Sportage rappresenta un tassello fondamentale della storia di Kia in Italia – spiega l’Amministratore Delegato di Kia Italia, Giuseppe BittiIn questi trent’anni il nostro brand si è evoluto trasformandosi radicalmente e continuando a crescere sia in termini di qualità, design e tecnologia dei propri prodotti. Presentare oggi la quinta generazione di Sportage significa celebrare questo percorso straordinario”.

Il debutto del nuovo Sportage vedrà la presentazione di una gamma completa di propulsori 100% elettrificati grazie a unità ibride all’avanguardia e motori a benzina e diesel puliti a combustione interna (ICE) con tecnologia Mild Hybrid di ultima generazione.

Le ultime tecnologie di propulsione elettrificata sono state previste fin dall’inizio dello sviluppo della gamma del nuovo Sportage, per renderlo uno dei SUV più efficienti sul mercato. Sviluppati sulla piattaforma avanzata che consente l’utilizzo di propulsori elettrificati, entrambi i modelli HEV e PHEV trasformano il nuovo Sportage in un SUV altamente ecologico che non scende mai a compromessi.

La costruzione dei modelli HEV e PHEV è stata accuratamente ingegnerizzata per ridurre al minimo l’ingombro delle parti elettriche a tutto favore dello spazio per passeggeri e bagagli. Per la versione HEV, il pacco batteria è stato collocato sotto i sedili della seconda fila, così da mantenere lo stesso spazio per le gambe dei passeggeri come sulle versioni con motore a combustione interna sia benzina sia diesel (ICE). Per il PHEV (plug in) la batteria ad alta capacità e conseguentemente di dimensioni maggiori ha posizionamento nel sottoscocca, al centro tra i due assali, garantendo in questo modo una distribuzione equilibrata dei pesi e uno spazio interno pratico, confortevole e versatile.

Tutti e tre i modelli ibridi della gamma Sportage – HEV, PHEV e uno dei due derivati MHEV – dispongono del pluripremiato motore T-GDI da 1,6 litri di Kia, un quattro cilindri altamente tecnologico. Questo propulsore oltre ad essere sportivo, molto reattivo ai comandi e piacevole per la sua fluidità d’erogazione della potenza, è dotato di Continuous Variable Valve Duration (CVVD), una tecnologia sofisticata che controlla la durata del sollevamento della valvola, al fine di migliorare le prestazioni, il risparmio di carburante e le emissioni.

Il raffinato 1.6 T-GDI, oltre al CVVD, beneficia anche di un nuovo e ottimizzato processo di combustione, di tecnologie di raffreddamento e di misure chiave per la riduzione degli attriti interni, tra cui un avanzato sistema integrato di gestione termica e l’uso di un cuscinetto a sfere ad alta scorrevolezza.

Per la versione di Sportage Plug-in Hybrid, il motore turbo è affiancato da un motore elettrico da 66,9 kW servito da una batteria ai polimeri di ioni di litio da 13,8 kWh. L’abbinamento dei due propulsori porta la potenza totale erogata dalla versione Plug-in a 265 CV, di cui 180 CV provenienti dal motore T-GDI.

L’accumulatore tecnicamente molto avanzato di Sportage Plug-in Hybrid dispone di un’unità di gestione che monitora costantemente lo stato della batteria, inclusi corrente, tensione, isolamento e diagnosi dei guasti. Il sistema ha anche un’unità di controllo che misura la tensione e la temperatura. Il pacco batterie può essere ricaricato con una potenza massima fino a 7,2 kW.

Nella versione Hybrid, il pluripremiato 1.6 T-GDI è affiancato da un motore elettrico da 44,2 kW con una batteria ai polimeri di ioni di litio da 1,49 kWh per un sistema efficiente e reattivo. La potenza totale è di 230 CV.

Sportage MHEV utilizza anch’esso il motore a benzina 1.6 T-GDI, con tecnologia di ibridazione che interviene per ridurre le emissioni e migliorare l’economia d’esercizio. La potenza totale è di 150 CV.

Nella gamma motori del nuovo Sportage non può mancare anche un motore diesel pulito da 1,6 litri ad alta efficienza, con potenza di 136 CV. Grazie alla tecnologia Mild Hybrid 48 V può vantare emissioni ridotte ed un’efficienza maggiore. Il motore diesel è dotato delle più recenti tecnologie di controllo attivo delle emissioni SCR per la massima riduzione degli inquinanti come NOx e particolato.

Nuovo Sportage è disponibile con cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT) o con un cambio manuale intelligente a 6 marce (iMT) per le versioni con motorizzazioni Mild Hybrid. Le versioni Hybrid e Plug-in Hybrid sono invece equipaggiate con un cambio automatico sei rapporti di ultima generazione (6AT).
Nuovo Sportage, a seconda delle configurazioni, è disponibile sia con trazione integrale (AWD) che con trazione anteriore (FWD).

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

La nuova Mercedes AMG SL 63 è la musa ispiratrice del primo progetto di arte digitale NFT sviluppato da Mercedes-Benz Italia e presentata in...

Motori

Mazda Italia ha dato il via alle preregistrazioni per il primo raduno nazionale della MX-5 dopo la pandemia previsto per domenica, 18 settembre 2022,...

Motori

Ottimizzazione dei flussi del traffico, prevenzione degli incidenti e una guida sicura e più rilassata – questi sono gli obiettivi di IMAGinE, un progetto...

Motori

In occasione del 50° anniversario di BMW M GmbH, fondata nel 1972 come BMW Motorsport GmbH, BMW Motorrad presenta la M 1000 RR 50...