Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Giochi

LEGO NASA Space Shuttle Discovery: verso grandi scoperte

E’ in arrivo , il nuovo incredibile set che porta la meraviglia dell’esplorazione spaziale sulla terra. Ideale per i costruttori adulti, il nuovo set è una riproduzione dettagliata della missione STS-31 effettuata nell’aprile 1990, che ha visto l’orbiter Discovery e i suoi cinque membri dell’equipaggio collocare il telescopio spaziale Hubble nel cosmo. Da allora, Hubble ha condiviso immagini meravigliose dallo spazio, portando a numerose scoperte nel campo dell’astrofisica e dell’esplorazione dell’universo.

Il LEGO NASA Space Shuttle Discovery è composto da 2.354 pezzi ed è incredibilmente dettagliato nel rispecchiare fedelmente la sua controparte a grandezza naturale, completo di carrello di atterraggio funzionante e porte della baia di carico che si aprono una dopo l’altra. Le porte dispongono anche di adesivi riflettenti ad imitare i radiatori di raffreddamento che si trovano sul vero orbiter dello shuttle.

Nella parte posteriore del Discovery sono alloggiati i tre motori principali utilizzati per il lancio in orbita. Questi sono affiancati su entrambi i lati della coda da motori più piccoli, progettati per le manovre in orbita e la deorbita, nonché il rientro nell’atmosfera alla fine della missione. Le superfici di controllo del volo sul bordo posteriore delle ali e della coda servono poi a controllare rollio, beccheggio e imbardata, come fa un aeroplano. Il timone della coda serve come freno di velocità, per aiutare il controllo dell’atterraggio e il rollout sulla pista nella fase successiva.

Non è solo l’esterno dello Space Shuttle ad essere incredibilmente accurato: gli interni del ponte di volo superiore, il mid-deck e la baia di carico piaceranno di certo sia ai costruttori che agli appassionati dello spazio. La cabina dell’equipaggio presenta i cinque posti a sedere nella posizione esatta degli astronauti nella missione STS-31, completa di pannelli di controllo per il volo e il braccio robotico (Remote Manipulator System, o RMS). Inoltre, il ponte centrale contiene gli armadietti di stoccaggio della navetta spaziale con i materiali e l’equipaggiamento per la missione, lo spazio per il quinto membro dell’equipaggio e la camera d’equilibrio per l’alloggiamento del carico.

La baia di carico stessa contiene l’antenna di banda Ku per le comunicazioni, telecamere dell’equipaggio per monitorare le operazioni all’interno dell’alloggiamento, e il braccio RMS pronto ad afferrare e rilasciare Hubble per svolgere la sua missione.

La stessa attenzione ai dettagli è stata applicata anche all’Hubble Space Telescope, con il suo specchietto incernierato proprio come nel telescopio reale, e i nuovi pannelli solari in lamina d’oro, nonché un design realistico, in riflettente argento metallico. Il telescopio può essere stivato nella baia di carico pronto per essere collegato al braccio RMS per il dispiegamento, proprio come nella missione STS-31. In alternativa, può essere visualizzato separatamente dal Discovery, come se orbitasse nello spazio nella sua importantissima missione, documentando le stelle e il nostro universo.

Il set LEGO NASA Space Shuttle Discovery sarà disponibile direttamente nei LEGO store e su LEGO.com dal 1° aprile 2021.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Giochi

Warner Bros. Games, TT Games, The LEGO Group e Lucasfilm Games hanno annunciato la nuova Galactic Edition di LEGO Star Wars: La Saga degli Skywalker, il più vasto titolo LEGO Star...

Giochi

Il Gruppo LEGO annuncia il nuovo set Black Panther LEGO Marvel, che celebra uno dei più grandi supereroi di tutti i tempi! Basato sul...

Giochi

Il Gruppo LEGO ha svelato un nuovo incredibile set: il Faro motorizzato LEGO® Ideas, che entra a far parte per l’appunto della famiglia LEGO...

Motori

Goodyear ha da sempre un legame speciale con la Luna, grazie ad una collaborazione che dura da oltre 60 anni con la Nasa. Goodyear...