Lexus presenta in anteprima il Concept elettrificato LF-30

LexusMotori

Per continuare ad offrire ai clienti esperienze di acquisto innovative ed esclusive, Lexus ha svelato la sua visione “Lexus Electrified” per una nuova generazione di veicoli elettrificati. Il culmine di questo momento è stato il debutto del concept Elettrificato Lexus LF-30, presentato in anteprima mondiale al 46° Tokyo Motor Show 2019.

Lexus si è affacciata sul panorama mondiale nel 1989, e da allora l’impegno del brand ha mirato a proporre esperienze di acquisto innovative, sorprendenti e capaci di stimolare i cinque sensi umani. Dal 2005, con il lancio del primo RX 400h, Lexus si è attestata come pioniere delle tecnologie dell’elettrificazione, con l’avanguardia di sistemi quali il Multi-Stage Hybrid System e il nuovo sistema di trasmissione epicicloidali in parallelo che sfruttano l’innovazione tecnologia per offrire prestazioni eccellenti e il rinomato piacere di guida distintivo dei modelli Lexus Full Hybrid Electric.

La visione “Lexus Electrified” presentata oggi punta ad offrire il massimo in termini di performance, di maneggevolezza, di controllo e piacere di guida, nonostante la radicale trasformazione della mobilità dettata dalla guida autonoma e dall’elettrificazione.

Puntando al divertimento, concetto da sempre complementare a quello di automobile, Lexus sta sviluppando nuove avanzate tecnologie di controllo della postura e altre tecnologie di elettrificazione che trasformeranno radicalmente l’essenza dei veicoli nel mercato Luxury. A tal fine Lexus sta raccogliendo il meglio delle competenze acquisite con lo sviluppo della sua gamma Full Hybrid Electric la gestione delle batterie, le Power Control Unit e i motori elettrici). In particolare, la tecnologia Lexus Electrified consente il controllo integrato del powertrain, del sistema sterzante, di quello frenante e delle sospensioni, realizzando così il massimo potenziale tecnologico derivante dai tanti anni di ricerca nel campo delle vetture ibride. Grazie a questa tecnologia, siamo in grado di controllare la forza motrice per fornire una postura ideale del veicolo in ogni condizione di guida. L’obiettivo di Lexus è quello di continuare ad offrire ai propri clienti il massimo in termini di sicurezza e piacere di guida.

Per raggiungere questo obiettivo, Lexus intende presentare il prossimo novembre il suo primo BEV – per soddisfare le crescenti esigenze dei diversi mercati di tutto il mondo, incluso lo sviluppo di veicoli HEV, PHEV, BEV e FCEV. In seguito, Lexus prevede di espandere la propria gamma di veicoli elettrificati: all’inizio del prossimo decennio lanceremo la nostra prima Lexus PHEV e una nuova piattaforma BEV dedicata. Entro il 2025, Lexus offrirà una variante elettrificata di tutti i modelli, e stimiamo che la vendita di veicoli elettrificati supererà quelli dei modelli dotati di motore a combustione interna.

Lexus LF-30 Electrified

Il nuovo concept ‘LF-30 Electrified’ incarna la visione dell’elettrificazione di Lexus

Il concept LF-30 Electrified incarna la visione “Lexus Electrified”: per lo stile degli esterni, che rispecchia ciò che ci si aspetterebbe da un BEV grazie a qualità artistiche espresse in prospettiva moderna, e per quello degli interni, che intrecciano il meglio della tecnologia con le funzionalità della guida autonoma, palesando quale sia la visione del futuro distintiva di Lexus. La performance affonda le radici nelle componenti Lexus Electrified, coniugando le più moderne tecnologie con la leadership Lexus nello sviluppo dei sistemi HEV. Il controllo preciso del motore elettrico consente di regolare istantaneamente la postura, sistema non presente nei veicoli convenzionali. Il concept LF-30 Electrified adotta inoltre numerose tecnologie che strizzano l’occhio al futuro, al 2030 per la precisione, come il cockpit basato su un design “human-centred” e il sistema Steer-by-Wire.

Linee avveniristiche che anticipano la visione stilistica della gamma Lexus Electrified del 2030

Volendo esprimere un design tutto nuovo, realizzabile solo con un BEV alimentato da motori elettrici individuali per ciascuna ruota, Lexus ha deciso di articolare visivamente l’incredibile flusso energetico del concept LF-30 Electrified. La sua forma è ideata per esprimere a livello visivo l’energia creata dalle ruote poste agli angoli più estremi della scocca, un’energia che fluisce verso l’abitacolo coinvolgendo il conducente per fluire sul manto stradale.
Sfruttando l’assenza del cofano, caratteristica esclusiva di un BEV, la tradizionale griglia a clessidra di Lexus si è ulteriormente evoluta per abbracciare l’intera architettura del veicolo. Insieme, i cristalli che si estendono in maniera continua dal muso alla coda, la linea muscolosa dei parafanghi e i gruppi ottici dalla forma sottile creano la cornice della tipica griglia Lexus. La scocca è caratterizzata da un anteriore elegante e sinuoso che va a modularsi in un posteriore dalle forme nette e lineari. Oltre ai gruppi ottici anteriori, che si distinguono per la loro forma sottile, le linee scolpite dei fari posteriori e delle prese d’aria laterali si uniscono per garantire il meglio in termini di aerodinamica e raffreddamento, coniugando stile e funzionalità.
L’opacità dei cristalli laterali è regolabile in tutta autonomia, offrendo agli occupanti un’ampia visuale sul paesaggio circostante e il massimo della privacy. Il colore dell’anteriore e la luminescenza della scocca aiutano a identificare dall’esterno il tipo di funzionamento della vettura, modalità normale o modalità guida autonoma, riflettendo cosi la ricerca di Lexus nel coniugare lo stile con la funzionalità. La livrea viene esaltata dalla vernice “Voltaic Sky” che impiega un innovativo rivestimento metallizzato di ultima generazione che assicura una qualità unica caratterizzata da un tocco dalle tinte verdi e blu.

Interni innovativi che sfruttano tecnologie di guida autonoma, nuovo design dell’abitacolo e molte altre innovazioni

Per suggellare la filosofia ‘human-centered’ del brand Lexus, portandola a un livello superiore, il cockpit è strutturato sulla base di un innovativo concetto che prende il nome di “Tazuna”. Ispirati dal modo in cui una singola redine può essere utilizzata per ottenere un’intesa reciproca tra un cavallo e chi lo cavalca, i comandi montati sul volante e l’head-up display sono stati progettati per garantire il massimo in termini di coordinazione, creando uno spazio che consente al conducente di concentrarsi sulla guida mantenendolo nel pieno controllo delle diverse funzioni, come ad esempio il navigatore, il sistema audio e la selezione della modalità di guida, senza distrazioni e senza la necessità di ricorrere a comandi manuali. Per suggerire l’immagine dei futuri cockpit Tazuna, il concept LF-30 Electrified impiega interfacce di nuova generazione, tra cui il Gesture Control e un’innovativa visualizzazione delle informazioni attraverso la realtà aumentata (AR), per un abitacolo che offre comfort e dotazioni complete al conducente e agli altri occupanti.

Con il layout del sedile sul lato del passeggero che richiama quello di un sedile di prima classe di un aeroplano, gli interni assicurano allo stesso tempo un senso di spaziosità e intimità. Tutti i comandi e i controlli sono comodamente a portata di mano e un ampio display dotato di tecnologia Gesture Control sul lato del passeggero impreziosisce il comfort e la funzionalità di bordo.

La struttura dei sedili posteriori utilizza la tecnologia muscolare artificiale che adatta la seduta alla corporatura degli occupanti. I sedili sono dotati di diverse funzionalità, tra cui la possibilità di reclinazione, la modalità relax e la funzione di allarme. Un sistema audio Mark Levinson® crea un ambiente di ascolto di nuova generazione, in cui il controllo dei minuscoli altoparlanti crea spazi acustici personalizzati per tutti gli occupanti. Gli altoparlanti installati nei poggiatesta forniscono un ambiente audio ottimale prevedono anche una funzione di eliminazione dei rumori che assicura la massima silenziosità di bordo.

Il Glass Roof che sovrasta i sedili posteriori è dotato di un controllo vocale e di un display “Skygate” con controllo dei movimenti che sfrutta la realtà aumentata per visualizzare diversi tipi di informazioni. Il display può visualizzare inoltre un cielo stellato incredibilmente realistico, oppure i video e le clip preferite dei passeggeri e le informazioni di navigazione.

Ad aggiungersi al design esclusivo degli interni, l’abitacolo esprime inoltre diverse indicazioni sul futuro di Lexus come Luxury Lifestyle brand, con l’utilizzo di materiali sostenibili pensato per ridurre l’impatto sull’ambiente. Il cedro bruciato, o Yakisugi, è un’antica tecnica giapponese di preservazione del legno, qui utilizzata sul pianale e sul volante, mentre, il metallo riciclato trasformato in fibre, è stato adottato per il rivestimento plissettato delle portiere. Questo approccio riassume lo spirito innovativo e l’unicità del brand Lexus.

Dotato di un motore elettrico per ruota, sterzo ‘Steer-by-Wire’ e l’innovativo Lexus Advanced Posture Control, LF-30 offre un’esperienza di guida ineguagliabile

Per ottenere un salto fondamentale in termini di performance, maneggevolezza, controllo e piacere di guida, LF-30 impiega numerose tecnologie all’avanguardia che si spingono ben oltre il già avanzatissimo Posture Control. I motori elettrici a trazione integrale per ciascuna delle quattro ruote del veicolo e il posizionamento basso della batteria consentono una migliore gestione dell’inerzia e prestazioni di guida di alto livello. Le tecnologie di guida autonoma e la tecnologia Drone Support Vehicle sono due esempi di come il concept sia già proiettato nel decennio prossimo e di come le automobili abbiano un enorme potenziale ancora tutto da esprimere.

La tecnologia Lexus Advanced Posture Control calibra la potenza erogata dai motori elettrici per adattare il comportamento della vettura alla volontà del conducente. Il controllo indipendente delle singole ruote consente di gestire al meglio la trazione anteriore, quella posteriore oppure quella integrale in base alle condizioni di guida. Le dimensioni compatte e il peso ridotto delle Power Unit ha ampliato la libertà stilistica appannaggio dei designer, consentendo inoltre al guidatore di godere sempre e comunque di una posizione ideale a prescindere dalle condizioni del manto stradale e dalle condizioni di guida.

Ponendo la tecnologia Lexus Advanced Posture Control al centro della visione ‘Lexus Electrified’, il brand intende applicare ampiamente questa tecnologia su tutta la gamma di veicoli elettrificati. Il sistema Steer-by-Wire elimina il collegamento di tipo meccanico per assicurare la massima flessibilità al controllo dello sterzo a seconda delle condizioni di guida, oltre a una migliore precisione e coerenza con le intenzioni del conducente. Il sistema contribuisce inoltre al senso di spaziosità degli interni grazie alla possibilità di spingere il controller all’interno della plancia durante la guida autonoma.

Trattandosi di un BEV di ultimissima generazione, LF-30 adotta la tecnologia di ricarica wireless per semplificare i rifornimenti quotidiani di energia elettrica, mentre la gestione energetica basata sull’intelligenza artificiale consente la distribuzione ottimale dell’elettricità tanto alla vettura quanto alla rete domestica, con il controllo del rifornimento coordinato con la programmazione quotidiana scelta dall’utente.

L’intelligenza artificiale di bordo riesce a distinguere le voci degli occupanti e utilizza le informazioni personalizzate presenti nella Control Key del conducente per comportarsi come fosse un vero e proprio compagno di viaggio, agevolando la gestione dell’ambiente interno, ad esempio del sistema audio e del climatizzatore, e l’impostazione degli itinerari e delle destinazioni sul navigatore. Il sistema può anche proporre le attività da svolgere una volta giunti a destinazione, oltre a capire le preferenze di guida dei clienti per aiutarli nella scelta della giusta modalità per il sistema di sospensioni e per il powertrain.

Il concept LF-30 Electrified monta inoltre il ‘Lexus Airporter’, un drone di supporto che, sfruttando un controllo autonomo, riesce a svolgere diversi compiti, ad esempio il trasporto dei bagagli dalla porta di casa fino alla vettura.

Basato sulla più recente evoluzione della tecnologia ‘Lexus Teammate’ di guida autonoma, il concept LF-30 Electrified presenta avanzate funzioni di supporto alla guida come la modalità Chauffeur e la modalità Guardian. Gli occupanti possono trascorrere il tempo a bordo in completa serenità e nel massimo del comfort durante la guida autonoma grazie all’attivazione del Posture Control. Ulteriore comodità è infine offerta dalla funzione di parcheggio autonomo e da quella Front Door Pickup, che sposta autonomamente il nuovo LF-30 Electrified dalla strada fino alla soglia della vostra abitazione.

Oltre all’esposizione del concept LF-30 Electrified, lo stand Lexus al Salone di Tokyo vedrà anche la presenza del “Lexus Senses Theatre”, uno spazio dove i visitatori potranno sperimentare la “stimolazione dei cinque sensi”. Due zone esperienziali, basate rispettivamente sul suono e sulla vista. Nel Teatro 1, il suono sensuale del motore di Lexus LFA stimola l’udito con un suono 3D a 360 gradi.

Il Teatro 2 offre invece un’esperienza che stimola la vista con il mapping della Lexus LC, un’esperienza visiva che modifica l’aspetto della vettura in base all’ora del giorno e all’angolo di osservazione. All’interno dello spazio Lexus sarà possibile apprezzare l’essenza della filosofia Lexus, stimolando i propri sensi attraverso “un’esperienza reale”.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *