Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

LG: un formato da 98″ per la nuova lavagna della serie TR3PJ

LG Electronics consolida la propria leadership globale nel settore delle lavagne interattive presentando la nuova serie TR3PJ della linea Monitor Touch con risoluzione in Ultra HD (UHD) disponibile in quattro diversi tagli: 65″, 75″, 86″ e, per la prima volta, 98″.

La nuova lavagna interattiva serie TR3PJ è capace di supportare fino a 20 punti multi touch contemporaneamente, garantisce un’ottima esperienza di scrittura e senza errori grazie allo spazio quasi inesistente tra il vetro frontale touch e la matrice LCD che consente di interagire e usare l’inchiostro digitale con precisione. Inoltre, la funzionalità Air Class permette di connettere alla lavagna fino a 30 studenti, dando così la possibilità di svolgere lezioni interattive tramite dispositivi mobili dotati di browser web e consentendo una partecipazione attiva con votazioni, condivisione di testi e risposte a quesiti.

Progettata con tecnologia touch a infrarossi e sistema operativo Android 9.0, la nuova lavagna interattiva LG è compatibile con i principali sistemi operativi esterni (Android, iOS, Mac, Windows), ed è dotata di una CPU Quad A73 e RAM/ROM da 4G + 32G, compatibilità USB Type-C e supporto slot OPS con Power Delivery che permette di montare in modo facile e veloce un Pc OPS sul retro della lavagna digitale interattiva con alimentazione interna. Rispetto alle precedenti versioni, la serie TR3PJ presenta inoltre numerose novità volte a migliorare e facilitare l’esperienza dell’utente. Tra queste la versione aggiornata di Bytello Share (Screenshare Pro) che permette di visualizzare in tempo reale fino a un massimo di 6 schermi o file condivisi e l’aggiornamento del sistema per le annotazioni versione Edu 2.0 OS con diversi nuovi strumenti come: condivisione QR, un’e-mail diretta e la possibilità di personalizzare lo sfondo adattandolo al contesto. Inoltre, grazie all’usabilità migliorata, gli utenti possono abilitare il mirroring del proprio schermo con Chromecast, Airplay e Miracast utilizzando la stessa rete.

Infine LG non perde di vista la sicurezza e la riservatezza dei dati grazie all’introduzione della modalità “Secure”, in grado di disattivare le opzioni di mirroring dello schermo per SSP (Screen Share Pro) e impedire la visualizzazione, tramite schermo condiviso, di contenuti non autorizzati su vari dispositivi. Inoltre, la modalità USB Block impedisce la copia automatica su dispositivi non autorizzati, mantenendo così i dati in sicurezza.

Per una per una maggiore efficienza energetica, infine, è possibile attivare la funzione DPM che abilita l’accensione dello schermo solo in presenza di un segnale in entrata.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

San Valentino è la ricorrenza capace di addolcire gli animi dei meno romantici, incoraggiare coppie appena nate ma anche mettere alla prova coloro che...

Tecnologia

I regali hi-tech sono ormai i più gettonati, per ogni tipo di ricorrenza, San Valentino compreso. Del resto perché accontentarsi dei classici cioccolatini quando...

Motori

Il 2023 inizia con grandi novità per WeHybrid, l’ecosistema di tecnologie e servizi di Toyota, che rende il cliente protagonista nel percorso verso una mobilità...

Tecnologia

Piccola, potente ed estremamente semplice da usare, Nikon Z 30 è la scelta ideale per tutti coloro che desiderano andare oltre le prestazioni offerte...