Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

L’ottava Student Car di ŠKODA sta prendendo forma

Dopo i ritardi dovuti alla pandemia, 25 apprendisti della Vocational School di ŠKODA hanno iniziato a lavorare sul progetto di sviluppo di una versione da rally di ŠKODA KAMIQ. Durante una visita al dipartimento di Design di ŠKODA, gli apprendisti hanno creato i primi bozzetti della loro auto dei sogni, che svilupperanno e costruiranno fino ad arrivare al veicolo completo.

Per la prima volta il progetto è in diretta collaborazione con ŠKODA Motorsport. Gli studenti collaboreranno con il dipartimento Motorsport di ŠKODA e, per la prima volta, la base del prototipo sarà il City SUV ŠKODA KAMIQ. Come da tradizione, i giovani talenti riceveranno supporto dagli ingegneri e dai collaboratori dei dipartimenti di Sviluppo Tecnico, Design e Produzione del quartier generale di ŠKODA di Mladá Boleslav.

Presso il dipartimento di Design ŠKODA, gli studenti hanno prodotto i primi modelli e bozzetti della loro auto dei sogni con grande entusiasmo e creatività. In questo sono stati supportati da Oliver Stefani, Responsabile del Design di ŠKODA, e dal suo team. “La versione da rally di KAMIQ ha posto sfide uniche alla creatività degli apprendisti. Hanno impiegato ottime idee su carta e nel progetto”, ha dichiarato Stefani.

Supportati degli esperti di ŠKODA Motorsport, gli studenti hanno prodotto bozzetti degli esterni e degli interni della prossima Student Car ŠKODA che mostrano un veicolo dalla vocazione competitiva. Questa collaborazione celebra il 120esimo anniversario di ŠKODA Motorsport e rende omaggio ai tanti successi del Brand boemo nelle competizioni.

Ogni anno dal 2014, gli studenti della Vocational School di ŠKODA, con sede a Mladá Boleslav, hanno l’opportunità di pianificare, sviluppare e costruire uno spettacolare prototipo. Il primo veicolo è stato CITIJET, basato su ŠKODA CITIGO. L’anno successivo è stata la volta di FUNSTAR, un pick-up ŠKODA FABIA. Nel 2016, il coupé ATERO è stato basato su RAPID SPACEBACK. Nel 2017, CITIGO ha nuovamente ispirato il design dell’elettrica ELEMENT. Nel 2018, gli studenti hanno progettato SUNROQ, una versione convertibile del SUV KAROQ, seguita l’anno successivo dallo spettacolare pick-up MONTIAQ, basato su ŠKODA KODIAQ. Nel 2020, gli apprendisti hanno scelto di utilizzare OCTAVIA, trasformando l’auto nell’emozionale SLAVIA Spider, che commemora l’anniversario di fondazione dell’azienda nel 1895.

Fedeli al motto “Simply Clever”, le Student Car non sono solo spettacolari prototipi, ma presentano anche innovativi dettagli. Nel 2020, SUNROQ e MONTIAQ sono state parte di un allestimento speciale al Padiglione ŠKODA presso l’Autostadt di Wolfsburg.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

A quattro anni di distanza dal debutto, ecco l’aggiornamento di ŠKODA KAROQ: il costruttore boemo ha rivisitato il suo secondo SUV per continuare una...

Motori

ITALJET annuncia l’arrivo del nuovo DRAGSTER 125/200 entro la fine dell’anno. All’Esposizione internazionale delle due ruote (EICMA), la storica casa motociclistica bolognese conferma che...

Motori

ŠKODA ENYAQ iV, il primo SUV 100% elettrico nella gamma del Costruttore boemo, riceve un importante aggiornamento della dotazione standard che rende ancora più...

Motori

DS 4 è il nuovo modello che entra a far parte della gamma DS AUTOMOBILES. Una berlina che ha in sé tre anime: quella...