MAK taglia i prezzi al pubblico di tutti i propri modelli di ruote

AnticipazioniMAKMotori

MAK ha scelto di tagliare i prezzi al pubblico di tutti i propri modelli di ruote a partire dal mese di Settembre 2005. L’intera gamma MAK, TSW e MS Motorsports “ … subisce quindi un drastico ma positivo taglio dei prezzi al consumo” – afferma Guglielmo Bertolinelli, uno dei due Sales Manager dell’azienda: “ … abbiamo deciso di imboccare questa difficile strada con l’intento di comunicare a tutti i nostri utenti la volontà di offrire prodotti di qualità al “giusto prezzo.””

L’azienda bresciana intraprende questa azione in un momento delicato e particolare per il mercato italiano e ha deciso un taglio significativo e trasparente dei prezzi proprio a causa della presente situazione economica: un gesto che evidenzia uno dei tratti fondamentali della filosofia e della cultura aziendale di MAK, l’attenzione al cliente.

I listini delle ruote in lega leggera sono sempre stati, come accade anche nel settore degli pneumatici, uno strumento di vendita ma soprattutto un mezzo per attestare il posizionamento di mercato di un prodotto per fascia di prezzo. Dalla fascia di prezzo ne derivavano poi l’immagine ed il percepito. L’associazione è sempre stata “prezzo elevato – qualità elevata”. Questo meccanismo ha portato alla creazione di listini con prezzi elevati, che molto spesso hanno innescato una politica di forti sconti destinati al canale distributivo. Questo processo ha creato anche, purtroppo, parecchia confusione sul reale – e soprattutto sul “giusto” – costo di una ruota in lega.

Oggi, di fronte ad un mercato che mostra una sensibilità sempre maggiore al fattore prezzo, MAK ha deciso di intraprendere questa “rivoluzione” per comunicare finalmente un costo trasparente e certo dei propri prodotti. Il nervo scoperto dei target di riferimento, la sensibilità al prezzo appunto, trova quindi attraverso questa azione una chiara risposta ed una correttezza di azione da parte del produttore. Pur essendo un prodotto emozionale, e quindi meno sensibile al fattore prezzo, anche la ruota in lega oggi vive in un contesto troppo legato ai costi di spesa per non poterne tenere conto.

I responsabili commerciali di MAK sono coscienti che non sarà semplice far percepire le ragioni di questa scelta al proprio canale di vendita, data la prassi tradizionale; sono convinti altresì che questo percorso verso una progressiva “moralizzazione del mercato” sia un atto dovuto nel rispetto e nella cura delle relazioni con i propri target di riferimento e che per questo motivo avrà effetti positivi. Inoltre oggi i clienti finali, grazie ad Internet, sono in grado di risalire a qualsiasi informazione, sia tecnica, sia di natura commerciale (e quindi anche i prezzi reali) relativa ai beni di consumo: comunicare quindi prezzi credibili e certi permette di accreditare l’immagine di un’azienda quale soggetto trasparente e attendibile.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *