Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Maserati FTributo Special Edition: un omaggio a Maria Teresa De Filippis

Il DNA sportivo di Maserati ispira una nuova edizione speciale disponibile per Ghibli e Levante: la nuova FTributo Special Edition rende omaggio a Maria Teresa De Filippis e alla sua storia di audacia.
Maria Teresa fu la prima donna ad essersi qualificata ad un gran premio di Formula 1, lo ha fatto a bordo di una Maserati 250F.

Lo spirito tenace della De Filippis e il richiamo senza tempo al mondo racing del Tridente, ispirano la nuova FTributo Special Edition, edizione in tiratura limitata disponibile su Ghibli e Levante in due esclusivi colori –Arancio Devil e Grigio Lamiera.

L’edizione speciale eleva la sportività ad un nuovo livello grazie ai dettagli accattivanti e all’estetica sportiva. Già dagli esterni è evidente il richiamo all’adrenalina in pista. Arancio Devil è un particolare arancione saturo, una combinazione di vibrante energia ed audacia, richiamo al soprannome di Maria Teresa, “la diavolessa”.

Il grigio, invece, si ispira alla pista, la vera “Casa” di Maserati, dove il Tridente ha collezionato vittorie e dove esprime le sue massime performance.

A completare gli esterni, nella colorazione Arancio Devil, Levante FTributo presenta cerchi da 21” Anteo e Ghibli FTributo cerchi da 21” Titano nel nuovo colore Grigio Opaco. I dettagli dei cerchi sono blu cobalto così come il badge specifico sul parafango e il logo tridente sul Montante-C.

Con la tinta carrozzeria Grigio Lamiera, il colore dei cerchi diventa Glossy Black, mentre i dettagli, il badge specifico e il logo tridente sono a contrasto in arancione.

Entrando nell’abitacolo le tonalità delle finiture esterne sono riprese nelle cuciture, blu cobalto e arancione abbinate alla pelle PienoFiore nera o arancione con pelle PienoFiore color cuoio.

Nel mese di ottobre del 1955, la De Filippis partecipò alla 39esima edizione della Targa Florio con una Maserati A6GCS (che condivideva con Luigi Bellucci) conquistando il nono posto assoluto (il quarto nella classe 2 litri). Quello fu il momento della svolta che la portò, sfida dopo sfida, ad abbattere le convenzioni e a diventare  la prima donna a gareggiare in Formula 1 nel 1958, proprio a bordo di una Maserati.

Sempre ad ottobre, 67 anni più tardi, FTributo Special Edition è la celebrazione dell’Heritage sportivo di Maserati e delle sue vittorie rivoluzionarie in pista.
Eleganza, performance estreme e sportività  rinnovano il binomio vincente tra Maserati e Maria Teresa de Filippis. Una storia di tenacia, coraggio e audacia. La capacità di affrontare le sfide, di competere e di vincere – in pista e non solo – guardando con determinazione al futuro.

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Mazda North American Operations – che segue le attività di Mazda Motor Corporation in Nord America – ha presentato la Mazda CX-90, il nuovo...

Motori

Da oggi Abarth sarà al Salone Rétromobile di Parigi con la Fiat-Abarth 850 TC; il dipartimento Stellantis Heritage, fondato a Torino nel 2015 è...

Motori

Il modello entry level della famiglia Travel si presenta con nuove colorazioni e una interessante versione con ruote a raggi, ancora più orientata al...

Motori

Automobili Lamborghini dà il via alle prime consegne di Urus S. Erede della capostipite Urus e sorella della Urus Performant, Urus S si propone...