Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Maserati MC20: la nuova super sportiva del Tridente

Maserati entra nella nuova era con MC 20, la super sportiva che abbina prestazioni, sportività e lusso nell’ inconfondibile stile Maserati. MC20 è stata presentata al mondo il 9 settembre a Modena in occasione dell’evento “MMXX: Time to be audacious”.

La nuova MC20 è una vettura dalla sorprendente efficienza aerodinamica, che nasconde un’anima sportiva con il nuovo motore, Nettuno, un V6 da 630 cavalli e 730 Nm di coppia che garantisce un’accelerazione da 0-100 km/h in meno di 2,9″ e una velocità massima superiore ai 325 km orari. Un motore che segna il ritorno di Maserati alla produzione dei propri propulsori dopo oltre 20 anni.

La nuova supercar del Tridente è una vettura estremamente leggera che pesa meno di 1.500 kg (peso in ordine di marcia) e grazie ai 630 CV erogati si classifica come best in class per il rapporto peso/potenza che è di 2,33 kg/CV. Per raggiungere questo primato si è puntato sulla scelta dei materiali di qualità, sfruttando la fibra di carbonio, senza nulla sacrificare in termini di comfort.
Nettuno, il primo motore di questo nuovo capitolo, è il V6 biturbo della MC20, un gioiello tecnologico che ha già ottenuto un brevetto depositato a livello internazionale e che porta in strada la tecnologia MTC (Maserati Twin Combustion), l’innovativo sistema di combustione sviluppato in casa.

Il design della MC20 ha seguito come direttrice la storia del Brand che vede l’eleganza, le prestazioni e il comfort nel suo DNA. La ricerca della performance ha portato a concepire una vettura che ha personalità, con forme inconfondibili che la rendono unica. Le portiere Butterfly non hanno solo una funzione estetica, ma sono importanti perché migliorano l’ergonomia della vettura stessa e permettono un’entrata e un’uscita dall’abitacolo ottimale.

L’aerodinamica è stata studiata con oltre duemila ore/uomo di lavoro nella Galleria del Vento Dallara e più di mille simulazioni di fluidodinamica CFD (Computational Fluid Dynamics) che hanno permesso di creare una vera e propria opera d’arte. Il risultato è una vettura con una linea pulita, senza appendici mobili, ma solo uno spoiler posteriore di dimensioni ridotte, che migliora l’effetto deportante lasciando inalterata la bellezza della vettura.

Entrando nell’abitacolo, al centro viene sempre posto il conducente e nulla deve distrarre dall’esperienza di guida sportiva. Ogni componente ha uno scopo ed è pensato per il guidatore. Forme semplici, pochi spigoli vivi e poche distrazioni. Due gli schermi, da 10 pollici: uno per il cockpit, l’altro per il Maserati Touch Control Plus (MTC Plus MIA). Nel tunnel centrale, coperto di fibra di carbonio, è di rigore la semplicità con pochi elementi: il caricabatteria wireless per smartphone, il selettore di modalità di guida (GT, Wet, Sport, Corsa e un quinto ESC Off che disattiva i controlli), due pulsanti per le marce, gli alzacristalli, il comando del volume dell’infotainment e sotto il bracciolo compare un vano porta oggetti. Tutti gli altri comandi sono sul volante, con il tasto riservato all’accensione a sinistra e il launch control a destra.

La nuova MC20 sarà sempre connessa grazie al programma Maserati Connect. L’intera gamma dei servizi include la navigazione connessa, Alexa e Wifi Hotspot e può essere gestita attraverso l’App smartphone o smartwatch di Maserati Connect.
Per il lancio, Maserati ha studiato anche sei nuovi colori che caratterizzeranno MC20: Bianco Audace, Giallo Genio, Rosso Vincente, Blu Infinito, Nero Enigma e Grigio Mistero. L’avvio della produzione è prevista per fine 2020 mentre gli ordini sono già aperti.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Sarà Bridgestone il fornitore esclusivo di pneumatici per la MC20, la nuova supersportiva di Maserati. Nella fase di sviluppo della sua nuova MC20, Maserati...

Società

Cinquecentoventotto pagine, oltre 800 fotografie a colori e in bianco e nero corredate da brevi testi di inquadramento storico, a documentare, modello per modello,...

Motori

Maserati ha intrapreso una collaborazione con TomTom per ottenere software di navigazione e servizi connessi da integrare con il nuovissimo sistema di infotainment di...

Motori

Il nome “Black Series” è utilizzato in casa Mercedes dal 2006, per indicare i modelli più esclusivi e prstazionali. Adesso la Stella rispolvera il...