Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Beauty

Maskne: i segreti beauty per prevenire l’acne da mascherina

Tra i termini più utilizzati nei claim skincare di questi mesi, “maskne” è un neologismo nato insieme alla pandemia, che unisce le parole “mascherina” e “acne”. Il riferimento è a tutte le problematiche cutanee causate dall’uso della mascherina, che è entrata a far parte della nostra quotidianità. L’acne da mascherina si manifesta con rossore, prurito, eruzioni acneiche, irritazioni o abrasioni di lieve entità, ma può anche rivelarsi in forme di dermatiti più gravi. La causa principale è la mancanza di ossigenazione della pelle coperta dalla mascherina, con la conseguente occlusione dei pori. Lo sporco e il sebo che si accumulano, complice lo sfregamento da contatto, portano a irritazioni e arrossamenti della cute.

I soggetti più a rischio sono sicuramente gli operatori sanitari, costretti a indossare per molte ore i dispositivi di sicurezza, ma sarebbe un errore circoscrivere il problema solo a particolari categorie: i casi di persone con pelli molto sensibili o patologie precedenti che denunciano fenomeni di irritazione da mascherina sono in costante aumento, e la situazione peggiorerà con l’arrivo della stagione estiva e l’aumento delle temperature.

Prevenire queste manifestazioni cutanee è possibile: l’importante è dedicare grande attenzione alla skin care quotidiana. Il primo passo è quello di scegliere prodotti adatti alla propria tipologia di pelle, per garantire il giusto grado di idratazione. È fondamentale poi la pulizia del viso, possibilmente più volte al giorno e con prodotti lenitivi e delicati.

L’industria cosmetica si sta attivando per proporre rimedi efficaci e personalizzati: ecco alcune delle proposte delle aziende espositrici di Cosmoproof Worldwide Bologna.

BARWA

Barwa Siarkowa è una linea dedicata ai più giovani alle prese con le problematiche legate all’acne, ma adatta anche a chi oggi soffre di irritazioni da mascherina. Comprende prodotti energizzanti al profumo di agrumi per la pulizia quotidiana e la cura della pelle. Grazie alla presenza di zolfo, dalle spiccate proprietà anti-acne, la linea riduce al minimo la visibilità dei pori, rinfresca e opacizza la pelle, per un aspetto sano e luminoso. A completare l’azione, acidi AHA, estratti di frutta, prebiotici e zinco, che garantiscono ottimi risultati nell’alleviare i sintomi dell’acne.

SKIN IV

BLUE MASK è una maschera viso monouso in microcellulosa made in Korea con estratti di fiori blu e centella asiatica. Il blu diventa il colore simbolo della protezione per la pelle. Fiordaliso, giacinto, fiore di borragine, lavanda e salvia moscatella proteggono la pelle del viso dall’aggressione di fattori esterni ai quali è sottoposta quotidianamente: lo sfregamento da mascherina, lo smog, il fumo. Al contempo, la camomilla, il ginseng rosso coreano e la centella asiatica svolgono un’azione rivitalizzanteA completare la formula, certificata 100% vegana, anche le alghe marine, ricche di vitamine e sali minerali, con una funzione detossinante. Il risultato è una pelle dall’aspetto sano e luminoso.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Beauty

Zalando, la piattaforma online leader in Europa per la moda e il lifestyle, e Sephora, il rivenditore omnicanale leader al mondo di prodotti beauty...

Beauty

BioNike, brand leader della dermocosmesi, crede in uno sviluppo sostenibile e si impegna a contribuire a un futuro migliore. Per questo, per il rilancio...

Beauty

Il 2021 è stato un anno ricco di nuovi progetti che hanno portato La Martina a stringere importanti e solide partnership nazionali e internazionali....

Beauty

Per iniziare l’anno nuovo con le giuste vibes Pandora ha pensato a una serie di charms portafortuna e ispirazionali per avere sempre con sé...