Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Mazda CX-30: 100% Crossover

Ha da poco vinto il premio “RED DOT 2020” di design grazie all’ultima evoluzione della filosofia Kodo, l’originale concezione estetica che ha le sue radici nella tradizione giapponese. La nuova Mazda CX-30 rappresenta la proposta della Casa di Hiroshima nel segmento dei C-SUV premium e vanta soluzioni tecniche all’avanguardia, come il motore 2.0 Skyactiv-X. Noi, l’abbiamo provata nella versione 2.0 da 180 CV.

Lunga poco più di 4 metri e dotata di serie dei più avanzati sistemi di assistenza alla guida, la Mazda CX30, per disponibilità di motori e trasmissioni e, grazie ad abitabilità e capacità del bagagliaio, si candida a essere la soluzione ideale per interpretare al meglio le esigenze di una vasta ed eterogenea tipologia di clienti.

Esteticamente ha una linea decisamente accattivante grazie a uno stile ricercato ma semplice con superfici sinuose e fluide. Nella parte frontale spicca una personalità particolarmente marcata, la grande calandra che si prolunga nella parte bassa dei gruppi ottici con un inserto cromato. La dimensione dei passaruota è importante e, insieme alla linea di cintura cromata e ai grandi cerchi, regalano alla vista laterale un aspetto decisamente prestigioso. Fari e gruppi ottici posteriori sono tanto eleganti quanto funzionali e dotati di una serie di LED che esaltano la forma cilindrica delle luci. Gli indicatori di direzione a LED hanno una nuova personale firma luminosa che inizia alla massima potenza e quindi si attenua a impulsi sequenziali.

Il design dell’abitacolo della nuova Mazda CX-30 è basato sulla filosofia progettuale Mazda che pone l’uomo al centro. Grande attenzione è stata prestata ai dettagli, dalla scelta dei materiali al miglioramento di integrazione e finitura, per creare uno spazio interno di qualità. Lo schermo del sistema multimediale, da 8,8 pollici, si trova in alto e si integra bene nel contesto, senza stonare con gli elementi metallici che impreziosiscono l’insieme. Un’ampia consolle al pavimento raggruppa nella parte anteriore leva del cambio, portabicchieri e manopola dell’HMI Commander andando a formare una “zona di comando” pratica ed ergonomica.

Il bagagliaio ha una capacità di ben 430L, sufficiente per ospitare contemporaneamente una normale grande carrozzina per bambini e un bagaglio a mano. La larghezza del vano del portellone è di 1.020 mm, mentre l’altezza della soglia di carico è di soli 731 mm, facilitando così le operazioni di carico e scarico dei bagagli pesanti o ingombranti.

Tra le soluzioni tecniche all’avanguardia proposte dalla CX-30, c’è sicuramente il propulsore Skyactiv-X capace di combinare il ciclo Otto, nel quale l’accensione è comandata dalla candela, con il ciclo Diesel, che presenta un’accensione spontanea. Un propulsore con un rapporto di compressione nettamente superiore a quello di un motore a benzina, dotato anche di un sistema mild hybrid e di un compressore volumetrico. Su strada la guida è piacevole, ma non ci si devono aspettare chissà quali prestazioni. Il cambio manuale a 6 marce ha rapporti lunghi che servono per distendere il motore più che per cercare la performance. Ovviamente, si può contare sul sistema mild hybrid alimentato da una batteria agli ioni di litio da 24 V che aggiunge 8 cavalli nei momenti critici. Alla guida, due sono gli aspetti meritevoli di essere menzionati: un’ottima visibilità esterna e una posizione di guida assolutamente ergonomica e riposante.

Capitolo prezzi: si parte dai 24.750 euro della versione 2.0 Skyactiv-G M HYBRID e si superano i 36.000 per la versione Skyactiv-X M-Hybrid AWD in allestimento Exclusive.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Mazda Rent, il prodotto di noleggio a lungo termine offerto da Mazda Motor Italia in partnership con ARVAL Service Lease Italia, è ora disponibile...

Società

Mazda Italia conferma il suo sostegno a Peter Pan, l’Associazione che offre supporto alle famiglie con bambini malati di cancro in cura a Roma, mettendo...

Motori

Con il lancio nel 2007, Nissan Qashqai ha creato il segmento dei crossover e influenzato profondamente il mercato automobilistico. Nel 2014 l’arrivo della seconda...

Motori

In occasione della seconda giornata del Milano Monza Motor Show, Mazda ha organizzato una esibizione di drifting all’Autodromo di Monza con due diverse versioni...