Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Moda

McLaren e Richard Mille svelano l’esclusivo RM 40-01 SPEEDTAIL

McLaren e Richard Mille, rivelano, in questo quinto anno di partnership la loro ultima e più ambiziosa collaborazione fino ad oggi: l’RM 40-01 Automatic Tourbillon McLaren Speedtail.

Come suggerisce il nome, questo straordinario e unico orologio rende onore alla vettura da strada più veloce, avanzata e futuristica che McLaren abbia mai prodotto: la Speedtail.

La linea che ricorda una goccia, la forma aerodinamicamente più efficiente che si trova in natura, la Speedtail è la celebrazione dell’hypercar aerodinamica, una hyper grand tourer a tre posti che fa parte della gamma Ultimate della McLaren.
Con il suo propulsore ibrido da 1.070 cavalli, la Speedtail copre 112 metri al secondo quando viaggia alla sua velocità massima di 402 km h (250 mph), rendendola l’auto stradale McLaren più veloce sino ad oggi.

La continua ricerca dell’efficienza aerodinamica da parte di McLaren è stato il punto di partenza e di ispirazione per la progettazione dell’RM 40-01 Automatic Tourbillon McLaren Speedtail. Come la Speedtail su cui si fonda, le linee dell’orologio richiamano la forma di una goccia d’acqua mentre le rientranze della lunetta evocano l’apertura del cofano e i pulsanti richiamano le prese d’aria dietro le ruote anteriori.

A causa della complessità senza precedenti del design, sono stati creati cinque prototipi prima di ottenere la forma ideale. La sfida sta nel fatto che la cassa è notevolmente più larga a ore 12 rispetto a ore 6, con una ulteriore rastremazione tra la lunetta in titanio e il fondello, che sono separati da un fondello in Carbon TPT e pilastri in titanio di lunghezza diversa.

Per proteggere l’innovativo movimento dell’RM 40-01, Richard Mille ha sviluppato un esclusivo cristallo superiore caratterizzato da un “triplo contorno” per tenere conto della conicità e dello spessore decrescente della lunetta. Solo questo ha richiesto 18 mesi per perfezionarlo.

Il cinturino ha anch’esso un design unico, essendo asimmetrico e con la versione in gomma che utilizza la tecnologia Vulculor di Biwi SA, un processo speciale che consente di sovrastampare la gomma colorata, consentendo così l’iconica striscia colorata con accento arancione McLaren a ore 6 dell’orologio che si estende poi al polso.

Il titanio di grado 5 è stato utilizzato per componenti chiave come i ponti, le viti del ponte, la piastra di base e il nucleo del rotore. Il movimento CRMT4 che aziona l’RM 40-01 introduce il primo display della riserva di carica del meccanismo, nonché la data oversize e le complicazioni del selettore di funzione, tutte novità di Richard Mille per questo tourbillon realizzato in casa.

Nella ricerca della perfezione, sono stati sviluppati tre sistemi di riserva di carica prima che arrivasse la versione definitiva che è integrata nell’orologio. L’architettura del movimento completamente nuova ha richiesto 8.600 ore di sviluppo, molte delle quali sono state finalizzate all’estremo livello di dettaglio.

La complessità dei componenti, la moltitudine di dettagli e, soprattutto, l’attenzione applicata alle finiture pongono l’RM 40-01 saldamente al vertice degli orologi Swiss made. I bordi, ad esempio, vengono lucidati a feltro e gli angoli graduali – e non solo – così come gli smussi vengono lucidati a mano gradualmente.

La finitura viene applicata non solo alle parti visibili ma anche alle parti nascoste, un dettaglio spesso dimenticato, come le superfici dei componenti inferiori. Alcune ruote sono lavorate con l’iconico logo McLaren che adorna il cofano della Speedtail, mentre le parti a cupola introducono nuovi profili di superficie necessari per tradurre le curve dell’auto (che sono visibili sul ponte del tourbillon).

E per preservare l’equilibrio generale dell’orologio e la sua linea lucida, il correttore della data è stato posizionato a ore 8 – una soluzione tecnicamente più complessa ma anche esteticamente più piacevole rispetto alla più facile opzione di localizzarlo a ore 11.

Il rotore di carica in platino e oro rosso si ispira al cofano della Speedtail e l’impostazione del barilotto alla linea del tetto. La delicata curva verso il basso che il meccanismo segue dalle ore 12 alle ore 6 ricorda il divisore in metallo spazzolato tra l’abitacolo dell’auto e la sua carrozzeria, una demarcazione che McLaren si è ispirata a incorporare a causa del design dei precedenti orologi Richard Mille, mentre la linea arancione che va dalla parte inferiore del movimento al cinturino riprende la luce del freno verticale montato sul lunotto della Speedtail.

Per rispecchiare le 106 McLaren Speedtail prodotte, è prevista una produzione di 106 orologi RM 40-01 Automatic Tourbillon McLaren Speedtail.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Moda

Alpina svela due serie limitate del suo orologio ecoresponsabile Seastrong Diver Gyre Automatic, ora disponibile in nuove versioni da uomo e da donna. Corredata da...

Motori

McLaren costituisce una importante presenza alla prima edizione del Milano Monza Motor Show (MIMO), che si terrà da giovedì 10 a domenica 13 giugno....

Tecnologia

La Nikon Z 50 è la prima fotocamera mirrorless in formato DX della serie Z. Con una superba qualità dell’immagine, garantisce foto e filmati in 4K dalla...

Motori

McLaren inizierà a breve la produzione della versione con parabrezza della sua roadster Elva. Progettata per i clienti che preferiscono avere una protezione più...