Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Mercedes-AMG EQE: due nuove berline elettriche ad alte prestazioni prodotte ad Affalterbach

Mercedes-AMG prosegue il suo viaggio nel futuro della Driving Performance e arricchisce la sua gamma di prodotti con modelli ad alte prestazioni dotati di trazione elettrica a batteria. Le ultime arrivate sono le due berline business Mercedes-AMG EQE 43 4MATIC e Mercedes-AMG EQE 53 4MATIC+

Entrambi i nuovi modelli di Mercedes-AMG EQE offrono un concetto di trazione orientata alla performance, con due motori elettrici. La potente catena cinematica elettrica (eATS) comprende un motore sull’asse anteriore e uno sull’asse posteriore e permette alla trazione integrale completamente variabile di trasmettere la forza motrice all’asfalto in modo ottimale in qualsiasi condizione di marcia. La gamma di potenza va dai 350 kW (476 CV) di EQE 43 4MATIC ai 505 kW (687 CV) di EQE 53 4MATIC+ con pacchetto DYNAMIC PLUS AMG a richiesta e funzione booster. La coppia massima è compresa tra 858 e 1000 Nm.

Motori elettrici AMG per una Driving Performance perfettamente equilibrata

I motori elettrici sull’asse anteriore e posteriore, specifici di AMG, sono di tipo sincrono a magneti permanenti (PSM). Qui l’applicazione sistematica del concetto di performance è evidente già dai valori di potenza e di coppia. Inoltre i motori elettrici si distinguono per il perfetto equilibrio tra incremento della potenza, rendimento e comfort acustico. I motori elettrici di EQE 43 4MATIC presentano una taratura e un comando specifici di AMG. In EQE 53 4MATIC+ trovano impiego motori elettrici specifici di AMG con avvolgimenti e pacchi lamierini adattati, correnti superiori e convertitore CC/CA specifico. Ciò consente di raggiungere regimi del motore più elevati e ancora più potenza, percepibile soprattutto in termini di accelerazione e velocità massima per costruzione.

Batteria di nuova generazione con una capacità di 90,6 kWh

I nuovi modelli Mercedes-AMG EQE sono dotati di una batteria ad alto voltaggio da 328 volt, realizzata con la più recente tecnologia a ioni di litio. Presenta un contenuto di energia sfruttabile di 90,6 kWh e si compone di dieci moduli con 360 celle “pouch” complessive. Anche il sistema di gestione della batteria di EQE 53 è stato messo a punto in funzione delle caratteristiche specifiche di AMG. I programmi di marcia Sport e Sport+ puntano sulla performance, mentre il programma di marcia Comfort si concentra sull’autonomia. Questa generazione di batterie si distingue per l’elevata densità energetica e per la grande potenza di carica. Una novità è la possibilità di aggiornare il sistema di gestione della batteria “over the air”, per miglioramenti costanti lungo il ciclo di vita. EQE 53 4MATIC+ dispone inoltre di un set di cavi specifico di AMG, adattato alla capacità di potenza superiore. La composizione chimica delle celle compie un grande passo avanti nella sostenibilità: la percentuale di cobalto si è infatti ridotta al 10%. Il materiale attivo ottimizzato è composto da nichel, cobalto e manganese in rapporto 8:1:1.

 Gestione termica intelligente per tempi di ricarica ridotti

Un altro vantaggio della nuova generazione di batterie è la riduzione dei tempi d ricarica. L’accumulatore di energia si ricarica in corrente continua presso le stazioni di ricarica rapida fino a 170 kW, accumulando in soli 15 minuti corrente elettrica utile a percorre 180 chilometri (WLTP). Grazie al caricabatteria, la AMG elettrica si ricarica comodamente in corrente alternata fino a 11 kW o a richiesta 22 kW a casa o alle stazioni di ricarica pubbliche. In Giappone sarà possibile effettuare anche la ricarica bidirezionale, ossia ricaricare in entrambe le direzioni. Sono inoltre previsti programmi di ricarica intelligente che possono attivarsi in automatico in base all’ubicazione. Funzioni di ricarica particolarmente attente alla batteria rendono i processi ancora più efficienti.

La riduzione dei tempi di ricarica è merito anche della gestione termica intelligente. Se è attivata la Navigazione con Electric Intelligence, la batteria viene preriscaldata o raffreddata durante la guida per fare in modo che presenti la temperatura ottimale per ricaricarsi rapidamente. L’intervallo di temperatura desiderato per la batteria si raggiunge con l’ausilio del circuito di raffreddamento e di un riscaldatore supplementare PTC (Positive Temperature Coefficient) integrato.

La batteria vanta anche una lunga durata, dovuta in gran parte alla funzione ECO Charging: la gestione intelligente provvede a ridurre le sollecitazioni della batteria durante la ricarica e ne rallenta il naturale processo di invecchiamento. Altro vantaggio per il cliente è la funzione «Interruzione della ricarica», che permette di impostare liberamente gli intervalli di ricarica e, per esempio, di sfruttare le ore notturne per ricaricare a tariffe più convenienti. La lunga vita utile delle batterie ad alto voltaggio è garantita dal loro certificato, che copre un periodo di 10 anni o una percorrenza di 250.000 chilometri.

Recupero intelligente ed efficiente dell’energia

La batteria può essere ricaricata anche tramite l’efficiente recupero di energia, la cui potenza può arrivare a 260 kW. Il guidatore può regolare la potenza di recupero su tre livelli utilizzando le levette di innesto sul volante e farsi aiutare dal sistema di assistenza ECO in base alla situazione. Nei livelli di recupero D e D- è possibile guidare con un pedale solo ed effettuare la frenata combinata fino all’arresto. In DAuto si arriva fino a 5 m/s² di decelerazione, di cui 3 m/s² sono ottenuti mediante recupero di energia (2 m/s² tramite l’impianto frenante ad alte prestazioni AMG). Con l’ausilio del sistema DRIVE PILOT, disponibile a richiesta, l’auto decelera automaticamente quando si avvicina ad altri veicoli, frenando fino all’arresto quando questi si fermano, ad esempio a un semaforo.

Trazione integrale completamente variabile 4MATIC e 4MATIC+ Performance AMG

La potenza dei motori è trasferita alla strada dalla trazione integrale di serie 4MATIC (EQE 43) o 4MATIC+ (EQE 53) Performance AMG completamente variabile. Diversamente da come è stato finora, il “+” in 4MATIC+ non indica la trazione integrale completamente variabile, che è presente sia in EQE 43 sia in EQE 53, bensì l’intero pacchetto di potenza e dinamica incrementate che vanta EQE 53. In entrambi i modelli il sistema distribuisce la coppia motrice in modo continuo tra asse anteriore e posteriore in funzione della situazione di marcia: rispetto a una trazione integrale meccanica il sistema elettrico assicura reazioni ancora più rapide. La coppia viene controllata 160 volte al secondo e modificata all’occorrenza. La distribuzione della coppia varia in funzione del programma di marcia selezionato: il programma «Comfort» punta alla massima efficienza, mentre nei programmi «Sport» e «Sport+» la forza viene concentrata a favore dell’asse posteriore per una maggiore dinamica trasversale.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

La nascita di una nuova Vespa è sempre un evento epocale perché continua una storia di straordinario successo, fondata sui valori di stile e...

Motori

Si è chiusa ufficialmente la settima edizione del Porsche Festival andata in scena, per il secondo anno consecutivo, al Porsche Experience Center Franciacorta. Con...

Motori

Koelliker, leader dal 1936 nell’importazione e vendita di automobili, annuncia l’arrivo in squadra di Chiara Garbuglia in qualità di PR Manager del Gruppo con...

Motori

Kawasaki, nella giornata inaugurale di INTERMOT, ha colto l’occasione, per mostrare la sua idea di “forza motrice” per il futuro, rivelando il prototipo completo...