Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Mercedes GLE 350 de 4MATIC: comfort e tecnologia in un salotto “green”

E’ un SUV confortevole e lussuoso che riesce a coniugare al suo interno due aspetti apparentemente in contrasto tra loro: il motore a gasolio e la tecnologia ibrida. Stiamo parlando del nuovo Mercedes GLE 350 de 4MATIC, SUV ibrido che unisce la massima efficienza del propulsore 2.0 litri diesel tedesco a una grande batteria da ben 31,2 kWh che fornisce energia al potente motore elettrico da 136 CV. Noi l’abbiamo provato.

Dal punto di vista estetico, GLE 350 de mantiene le tipiche imponenti della classica GLE con un frontale molto importante e verticale contraddistinto dalla grande calandra che ingloba il logo della Stella dalle dimensioni generose. Belli i gruppi ottici filanti sia all’anteriore che al posteriore, pochi i dettagli che mettono in evidenza il sistema ibrido celato sotto pelle: lo sportellino da cui si accede alla presa di ricarica ed i badge identificativi.

L’ambiente interno è raffinato e sontuoso, per materiali, qualità e cura nei rivestimenti. Le sue dimensioni garantiscono spazio per tutti in un comfort e lusso tipico di un brand premium. Il doppio schermo digitale da 12,3 pollici racchiude sia il quadro strumenti sia il sistema di infotainment e si può comandare tramite sfioramento, touchpad nel tunnel centrale o comandi vocali del sistema MBUX che connette l’auto alla rete e risponde all’ormai famosa parola d’ordine “Hey Mercedes”. Ottima l’interfaccia di realtà aumentata per la navigazione che sfruttando la telecamera posta esternamente all’altezza dello specchietto retrovisore trasmette allo schermo le immagini della strada sovrapponendo le indicazioni con olografie blu. Pratiche anche le soluzioni come il divano posteriore scorrevole e la possibilità di avere i 7 posti. Tanto spazio per le gambe di chi siede dietro con circa 3 metri di passo, e litri in abbondanza anche per il bagagliaio che può arrivare fino a 1.915 litri abbattendo il divano posteriore.

Mercedes GLE è certamente un’auto dedicata a chi “macina” chilometri di asfalto. La posizione di guida è alta, da vero SUV di razza, la guida è coinvolgente grazie alla perfetta insonorizzazione dell’abitacolo e ad uno spunto “elettrico” molto deciso. Con i suoi 320 CV, ma soprattutto dei suoi 700 Nm di coppia massima, frutto della potenza di sistema tra il 4 cilindri 2.0 turbodiesel da 194 CV ed il motore elettrico da 100 kW, si muove con un’ agilità insospettabile (parliamo pur sempre di una vettura da circa 2500 Kg). Lo sterzo è progressivo e molto prevedibile, non si va mai in difficoltà neanche quando si chiede tutta la coppia in un affondo deciso sul pedale del gas. La trazione integrale 4Matic assicura il massimo in termini di aderenza in qualsiasi condizione stradale. Molto bene le sospensioni: Mercedes GLE 350 de è disponibile con le AIRMATIC che migliorano non solo la dinamica di guida ma anche il comfort di bordo assorbendo ogni asperità senza scaricare l’urto sulla schiena degli occupanti.

Alla voce consumi, i quasi 100 km di autonomia in elettrico sono più che sufficienti per soddisfare le esigenze di spostamento quotidiane della maggior parte degli automobilisti. Quando la carica finisce, non c’è da disperare perchè con il solo propulsore a gasolio si riescono a percorrere anche 15 km/l. Il pacco batteria si ricarica in circa 8 ore con un impianto da 6 kW (se a zero). Per la maggior parte dell’utilizzo, visto che difficilmente si arriva a casa a secco, è sufficiente la presa domestica da 3 kW che riesce a ricaricare l’80% in una notte. GLE supporta la ricarica DC fino a 50 kW.

La nuova Mercedes GLE de ha un prezzo di listino che parte da 80.084 euro per l’allestimento Sport, passa a 84.281 euro per l’allestimento Premium e arriva a 91.790 euro per il top di gamma Premium Plus.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

ASUS Republic of Gamers (ROG) annuncia la disponibilità in Italia degli auricolari gaming ROG Cetra II e delle cuffie bluetooth on-ear ROG Strix Go BT. Entrambi i dispositivi...

Motori

Con il lancio nel 2007, Nissan Qashqai ha creato il segmento dei crossover e influenzato profondamente il mercato automobilistico. Nel 2014 l’arrivo della seconda...

Società

Far viaggiare i treni ad una velocità quasi doppia rispetto a quella attuale, senza modificare le caratteristiche principali delle linee ferroviarie. È un miraggio?...

Tecnologia

Sarà un’estate a tempo di musica e, per mantenere il ritmo giusto, ecco cosa suggerisce JBL, brand specializzato nell’offrire agli utenti un suono di...