Metropoli Junior e Gardaland, nuovi fantastici giochi

Editrice GiochiGiochi

Con Metropoli Junior i piccoli sono chiamati a costruire una metropoli tutta nuova in una città fatta su misura per loro. Ci sono laghi, parchi e c’è addirittura il furgoncino che vende i gelati. I bambini nella loro città possono innaffiare i fiori e divertirsi in tante attività, muovendosi con macchinine stilizzate in legno, tra palazzi color arancio. Il gioco nato dalla versione per adulti con l’intento di divertire anche i piccoli, porta con sé un messaggio importante: il rispetto per l’ambiente. Infatti la plancia di gioco è caratterizzata anche dalla presenza dei bidoni per il riciclaggio. Ci sono cestini per la carta, così come per il vetro e la plastica.
Metropoli Junior
I bambini comprenderanno già da piccoli l’importanza del riciclaggio dei rifiuti per mantenere sano l’equilibrio dell’ecosistema. Impareranno ad associare il giusto colore ai diversi materiali e soprattutto quanto è importante la presenza del verde nei centri urbani.

Il gioco, infatti, consiste nella costruzione di una città che sappia ben equilibrare la presenza di palazzi con la presenza di alberi. Vince chi costruisce la città più grande ma al contempo più ecologica.

Se dopo aver costruito la tua città hai voglia di andare in un parco giochi, Editrice Giochi ti porta nel parco dei divertimenti più famoso d’Italia: Gardaland.
Metropoli Junior
La plancia di gioco riproduce fedelmente il parco con tutte le sue attrazioni. Potrai trovare così la Giostra dei Cavalli, il Funny Express, l’Albero di Prezzemolo, potrai saltare sul veliero di Peter Pan o sul Super Baby Carosello. I giocatori più avventurosi potranno partecipare alla battaglia tecnologica di Ramses, addentrarsi nella giungla misteriosa o lasciarsi trascinare dall’adrenalina del labirinto del terrore, della magic house o della Colorado boat. Ma attenzione, tutte le attrazioni devono essere percorse nel minor tempo possibile se vuoi diventare il vincitore!

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *