Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Mild Hybrid, Plug-In Hybrid e GPL, si completa la gamma di Kia XCeed

Con l’introduzione delle varianti Mild Hybrid, Plug in e bi-fuel benzina GPL, XCeed completa la propria gamma e si presenta alla rete vendita con una delle offerte più complete all’interno del panorama del segmento C del mercato automobilistico.

Fiore all’occhiello tecnologico della gamma XCeed sarà la versione Plug-in Hybrid, chiamata a segnare un ulteriore passo importante nella strategia di elettrificazione di Kia Motors dopo il lancio commerciale di e-Niro ed e-Soul avvenuto a giugno. Il sistema propulsivo, ereditato da Kia Niro, è composto dal motore benzina quattro cilindri GDI da 1.6 litri e da un motore elettrico da 44,5 kW, alimentato da una batteria ai polimeri di litio da 8,9 kWh in grado di garantire 54 chilometri di autonomia in modalità elettrica, sufficienti ad affrontare la maggior parte degli spostamenti quotidiani. In questa configurazione, il powertrain offre una potenza complessiva di 141 CV e una coppia massima di 265 Nm già a partire da 1.000 giri/min. Il gruppo propulsore Plug-In è abbinato a una trasmissione a doppia frizione a 6 marce (6DCT).

Su XCeed arriva anche la tecnologia Mild Hybrid basata su un motore 1.6 diesel da 136 CV abbinato al sistema MHSG con batteria da 48 Volt disponibile sia con il nuovo cambio iMT “Clutch by wire” che con il cambio automatico doppia frizione DCT a 7 marce. Questo motore è stato sviluppato per ridurre consumi ed emissioni e per poter beneficiare di tutti i vantaggi legati al mondo Hybrid, essendo omologato come “Ibrido”. La batteria da 48 Volt trova spazio sotto il piano del bagagliaio, la cui capacità di carico è di 380 litri. Inoltre il sistema MHSG (Mild Hybrid Start-Generator) è azionato direttamente dall’albero motore tramite una cinghia e non richiede alcuna modifica alla disposizione originaria dei componenti nel vano motore. In fase di accelerazione l’MHSG fornisce una potenza elettrica di 10 kW che supporta il motore termico, riducendo il carico motore e di conseguenza consumi ed emissioni. La presenza di un convertitore DC/AC permette alla batteria da 48 Volt la totale integrazione con il normale impianto elettrico dell’auto, consentendo anche una significativa riduzione delle dimensioni della normale batteria da 12 Volt, dedicata ai sistemi ausiliari di bordo.

Altra novità della gamma XCeed è la prossima introduzione della motorizzazione 1.0 TGDI ECO GPL. Sono infatti in fase di ultimazione i test chilometrici e le procedure di omologazione. Già con il lancio di Sportage 1.6 ECO GPL, avvenuto lo scorso anno, è stata introdotta la tecnologia “valve care” sui motori ad iniezione diretta GDI. XCeed 1.0 TGDI ECO GPL adotterà un sistema analogo a quello di Sportage, in grado di garantire performance preservando l’usura delle valvole nel corso nel tempo, abbinato in questo caso al primo motore GDI sovralimentato in casa Kia.

In vendita in Italia a partire dal mese di luglio, le nuove varianti consolidano la presenza dei powertrain elettrificati Plug-In e mild hybrid di Kia nel segmento C.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

L’offerta di ŠKODA OCTAVIA è sempre più completa grazie al progressivo inserimento delle motorizzazioni che compongono la gamma più articolata mai proposta da ŠKODA...

Motori

Nuovo CAPTUR si rinnova, evolve e arricchisce la gamma con l’offerta E-TECH Plug-in Hybrid. Sviluppata e brevettata dall’ingegneria Renault, la motorizzazione Plug-in Hybrid E-TECH...

Test

Suzuki Swift è la storica portabandiera della Casa di Hamamatsu nella categoria delle compatte. Nel corso della sua lunga carriera, ha saputo affermarsi in...

Motori

Seat ha annunciato l’arrivo sul mercato della versione ibrida plug-in della Leon. Contestualmente, debutta pure la nuova motorizzazione 1.0 eTSI con tecnologia Mild Hybrid....