Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

MIMO: è la Bugatti Chiron Super Sport la più “scansionata”

A due giorni dalla chiusura ufficiale del MIMO, Milano Monza Motor Show, si tirano le somme di quella che è stata la prima esposizione in presenza, aperta al pubblico, con 130 modelli in pedana e oltre 70 vetture green nell’area test drive.

La doppia anima di MIMO, quella dal vivo e quella virtuale trasmessa sul sito del MIMO ha funzionato: sono state ben 57.835 le scansioni totali dei codici QR delle vetture esposte a Milano, praticamente una ogni 4 secondi, e 76.264 le pagine dei modelli esposti visitate sul sito ufficiale del MIMO, generando 134.099 contatti per le novità in pedana, un numero che somma le scansioni in presenza del codice QR a quello delle ricerche sul sito internet. Contatti che equivalgono a richieste di informazioni specifiche di persone interessate a saperne di più sulle vetture in esposizione nel centro di Milano.

La regina del MIMO è stata la Bugatti Chiron Super Sport con 9.714 scansioni totali, seguita dalla Bugatti Bolide con 5.281, e dalla Pagani Imola con 3.086.

Tra le anteprime 100% elettriche esposte al MIMO la più scansionata è stata l’Audi RS e-tron GT (1.210 visualizzazioni), seguita da Porsche Tycan Cross Turismo (1.026), Ford Mustang Mach-E (590), KIA EV6 (558), BMW iX (538), Cupra Born (505), Hyundai Ioniq5 (391), Opel Mokka-e (357), Honda-e Advance (339), Volkswagen ID4 GTX (297), Škoda Enyaq (275).

Tra le anteprime ibride la più cliccata è stata McLaren Artura con 1.826 scansioni, seguita da Toyota Yaris Cross Premiere full hybrid che ne ha totalizzato 832, e da Peugeot 308 Plug-In Hybrid con 753. Fuori classifica la Lamborghini Sian con 2.933 scansioni.

Di grande impatto e fortemente apprezzato il genio italiano che si è raccolto attorno alla statua Leonardo Da Vinci, in piazza della Scala, con esposte (in senso orario): Maserati MC20 (1.361 scansioni), Ferrari Roma (1.078), Pagani Zonda F (1.053), Dallara Stradale Club Italia (891).

Tra le vetture del gruppo Stellantis, per la prima volta insieme in un evento motoristico, è Alfa Romeo Giulia GTAm la più ricercata con 2.076 scansioni.

Ottimo esordio per il nuovo brand Pambuffetti Automotive, la cui supercar PJ-01 presentata in anteprima mondiale al MIMO, ha collezionato 3.020 scansioni, mentre il prototipo Suzuki Misano by IED è stato visualizzato 1.768 volte, e la premiere mondiale DR 6.0 679.

Tra le due ruote la regina del MIMO è stata l’anteprima mondiale Ducati Diavel 1260 S con 964 scansioni, seguita Kawasaki ZH2 SE con 763, la Suzuki GSX-1000 con 738, l’anteprima BMW Motorrad Definition CE 04 con 716 e la MV Agusta, la Superveloce S (707).

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Moda

Oggetto di mobilità rivoluzionario, Ami 100% – ëlectric interpreta la creatività e l’innovazione di Citroën. Risponde alle nuove esigenze di mobilità e di impatto...

Motori

Mobilize, creata ad inizio 2021 e presentata da Luca De Meo con il piano strategico Renaulution, è una delle quattro Business Unit del Gruppo...

Motori

Presentato nel 2017 e lanciato in Italia nel corso del 2018, ŠKODA KAROQ è diventato presto un modello chiave nella strategia di crescita della...

Motori

Si è conclusa la prima edizione invernale degli “International Motor Days”, l’evento che – dopo cinque appuntamenti estivi – ha animato Cortina d’Ampezzo e...