Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

Mobilize Duo: il piacere della mobilità in città

Mobilize, Business Unit del Gruppo Renault che si occupa di servizi di mobilità, presenta Mobilize Duo, un quadriciclo elettrico che sarà presente al Salone di Parigi e che punta ad essere l’erede della Renault Twizy.

Duo propone un nuovo rapporto con la mobilità urbana in un contesto in cui la limitazione del traffico nei centri urbani è sempre più diffusa. 100% elettrico, potrà accedere alle zone a basse emissioni che si stanno sviluppando nella maggior parte delle grandi città.

L’eco-design e la ricerca della sobrietà sono stati al centro dello sviluppo di Duo: obiettivo di oltre il 50% di materiali riciclati in fase di produzione e 95% di riciclabilità del veicolo a fine vita.

Basato su una struttura tubolare, Duo ha pannelli di carrozzeria in materiale plastico (polipropilene) non verniciato. I paraurti anteriore e posteriore sono identici per ridurre i costi di produzione e riparazione. Per i paraurti e il sottoscocca è stata progettata una plastica con una speciale granulometria per ridurre i segni dell’usura e rendere i graffi invisibili. Duo è dotato di un sistema di illuminazione a LED, con due fari anteriori e una barra luminosa al posteriore.

All’interno, la plancia è molto semplice e intuitiva, per consentire a tutti i nuovi utenti di familiarizzarsi facilmente con il veicolo. Aggiunge, tuttavia, un tocco di fantasia e cultura pop. Il suo design fa, infatti, riferimento ai mitici ‘Ghetto Blaster’ della street culture degli anni 80 e 90. Di color arancione, presenta il display con la strumentazione al centro, il comando della trasmissione a sinistra e, a destra del volante, un altoparlante e un supporto per lo smartphone. La porta USB-C dà la possibilità di ricaricare il cellulare.

Gli interni sono piacevoli e funzionali, senza compromesso sul comfort. La seduta e gli schienali di entrambi i sedili di Duo sono imbottiti per offrire un comfort posturale degno di un’autovettura. Saranno proposte due sellerie in TEP ultraresistente. L’abitacolo di Duo è stato progettato per resistere alla prova del tempo. Inoltre, si lava facilmente.

Duo si basa su un’architettura elettronica aperta e connessa che offre la possibilità di proporre servizi connessi open-ended e che facilita la condivisione dei dati, garantendo al tempo stesso la protezione dei dati personali degli utenti.

Duo ha una connettività nativa, indispensabile per garantire la gestione delle flotte aziendali, il car sharing e la micromobilità. Questo sistema consente di caricare in tempo reale alcuni dati del veicolo in un server sicuro online (per esempio, lo stato di ricarica della batteria o la posizione del veicolo) e di trasmetterli alle piattaforme di gestione delle aziende o degli operatori.

La soluzione di Mobilize è open-ended e può essere aggiornata da remoto (FOTA). Alcuni servizi connessi potranno essere attivati o disattivati con il passare del tempo, a seconda delle esigenze dei clienti. Allo stesso modo, le funzioni del veicolo potranno essere migliorate nel corso del suo ciclo di vita.

Duo è anche dotato di un sistema di accesso e accensione senza chiavi tramite smartphone per facilitare lo scambio e la rotazione dei veicoli per le flotte aziendali e la mobilità condivisa.

Nella parte anteriore di Duo, un piccolo cofano permette di avere accesso al cavo di ricarica fissato al veicolo in modo permanente. Si tratta di un cavo di Tipo standard o Tipo 2: la presa di Tipo 2 è adatta alla maggior parte delle colonnine pubbliche che si trovano per strada, nelle aziende e nei parcheggi pubblici, mentre la presa di Tipo standard è destinata principalmente all’uso domestico e non richiede un’installazione specifica.

Bento, il pratico micro-veicolo commerciale per la vita quotidiana

Versione commerciale di Duo, Bento ne riprende i codici estetici, rivolgendosi a una clientela professionale che necessita un veicolo compatto, 100% elettrico, per i cosiddetti servizi dell’ultimo miglio.

Bento ha un bagagliaio chiuso al posteriore, al posto del sedile per il passeggero. Nell’allestimento ottimale, consente di ottenere un volume utile di circa 700 litri.

Realizzato in materiale plastico rotostampato, il cassone è color grigio maculato. I due portelloni asimmetrici presentano un grande angolo di apertura (fino a 140°). La presenza di uno sportello consente di trasportare oggetti lunghi sul lato destro del conducente. Saranno offerti allestimenti interni per soddisfare le varie esigenze e utilizzi degli operatori professionali, come moduli per la sistemazione degli attrezzi.

Come per Duo, anche la carrozzeria antracite e arancione di Bento potrà essere personalizzata in aree dedicate. Il cassone offre, inoltre, aree di personalizzazione e branding supplementari su tre lati: i pannelli laterali e le porte.

Bento sarà proposto in noleggio a lungo termine (LLD) agli operatori professionali a partire dal 2024.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Società

Tutti insieme per dire “#BASTA!”. La Lega Serie B, in concomitanza con il 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, si schiera...

Società

Sono veloci,  sicure,  silenziose e totalmente ecologiche: queste le caratteristiche delle nuove MoonBikes, le prime snow e-bike ultraleggere a propulsione totalmente elettrica.  Gioielli di...

Motori

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, Suzuki Italia e tutta la Rete Ufficiale Suzuki, hanno sostenuto il progetto, nato nel 2021, di creare...

Moda

Bamford London e Land Rover, due marchi accomunati dalla dedizione al design e alla precisione, realizzano insieme l’orologio LR001 in edizione limitata. Come l’incomparabile...