Nissan GT-R 50: la granturismo celebrativa by Italdesign

ItaldesignMotori

Il suo debutto era previsto per il Salone di Ginevra 2020 ma la pandemia e il conseguente “lockdown” non lo hanno permesso. E allora, il debutto della Nissan GT-R 50 by Italdesign è avvenuto in streaming dal circuito “Tazio Nuvolari” di Ceresina (PV). Sviluppato sull’ultima versione della Nissan GT-R NISMO, il modello nato dalla collaborazione tra Nissan e Italdesign è un omaggio ai cinquant’anni della GT-R e di Italdesign, festeggiati rispettivamente nel 2019 e nel 2018.

“Questo è un giorno davvero speciale – ha dichiarato Jörg Astalosch, CEO di Italdesign – dopo settimane estremamente difficili per tutti. Dopo aver dovuto rinunciare alla presentazione durante il Salone di Ginevra e, dopo il parziale stop dell’attività produttiva dovuto al COVID-19, da inizio maggio siamo tornati operativi al 100% e possiamo confermare la consegna delle prime vetture tra la fine di questo anno e l’inizio del 2021, come pianificato. Non a caso presentiamo la vettura dal circuito “Tazio Nuvolari”: è quello che utilizziamo abitualmente per tutti i nostri test dinamici e stiamo appunto concludendo quelli dedicati alla GT-R 50, necessari all’omologazione per la circolazione libera su strada per i vari mercati”.

Dotata di un motore V6 biturbo da 3,8 litri e 720 CV, assemblato a mano da NISMO, la GT-R 50 by Italdesign ha già numerose prenotazioni effettuate: in tutto il mondo i clienti stanno già definendo le specifiche personalizzate del proprio veicolo. Sarà inoltre possibile richiedere una personalizzazione ispirata alle storiche livree delle GT-R che hanno fatto la storia del modello nel mondo racing.Questo renderà il modello, già di per sé in produzione limitata a soli cinquanta esemplari, ancora più interessante agli occhi dei collezionisti. Ad oggi rimane solo un numero ridotto di modelli ancora disponibili.

“I nostri clienti hanno apprezzato l’esperienza personalizzata offerta da Italdesign, che vanta una lunga tradizione nell’esclusivo campo dei veicoli ad alte prestazioni, ultrarari e personalizzati – ha dichiarato Michael Carcamo, Program Director Sports Cars and Nismo – la loro esperienza con la GT-R 50 è stata straordinaria e posso affermare personalmente che ogni veicolo rappresenterà senza dubbio un capolavoro del tutto unico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *