Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Nissan X-Trail: avventura in “first class”

Nissan X-Trail, il più grande della gamma crossover Nissan, è la vettura ideale per le famiglie che amano l’avventura e le escursioni all’aria aperta. La terza generazione è stata introdotta sul mercato nel 2014 e aggiornata nel 2017, con un design che la rende più elegante e più dinamica rispetto alle prime due. Noi l’abbiamo provata nell’allestimento Tekna DCI 150 CV 4wd e abbiamo avuto la conferma sulle sue doti di “avventuriera”,

Le dimensioni sono importanti: 469 cm in lunghezza con un passo di 271 cm, 182 cm in larghezza mentre l’altezza è pari a 170 cm. È pensata per le famiglie e per chi ama la natura ed è disponibile anche in versione a 7 posti. Il design è curato, dinamico ma al tempo stesso robusto e  con tratti più marcati che conferiscono un’aria da SUV vero.

All’interno l’abitacolo è molto spazioso ed è realizzato con materiali di qualità. La gestione dello spazio è ottimale. Non ci sono problemi in altezza per tutti gli occupanti e il divano posteriore scorrevole regala la massima praticità. Il bagagliaio è generoso: si va da 560 litri della versione a 5 posti fino a poco meno di 2000 litri per la 7 posti. La plancia è ben strutturata e molto concreta. Il sistema di infontainment è intuitivo e di facile gestione e resta abbastanza veloce.

Su strada l’X-Trail, soddisfa tutte le nostre aspettative, dimostrandosi una vettura capace di fare “un pò di tutto”. Tra l’altro i 150 Cv del propulsore sono sufficienti per farne un uso estremamente versatile. Sulle lunghe percorrenze Nissan X-Trail dà il meglio di sé: a velocità autostradali la rumorosità a bordo è pressoché inesistente e il propulsore è perfettamente a suo agio, pronto anche ad allunghi dove necessario. I consumi sono piuttosto contenuti se si considera che in un utilizzo misto e senza esagerare con il gas si riescono a fare anche 16/17 km con un litro di carburante.

A partire dall’allestimento Acenta, inoltre, la X-Trail propone un pacchetto di aiuti alla guida completo: di serie è presente la frenata di emergenza intelligente con riconoscimento dei pedoni, l’avviso di cambio corsia involontario, il sistema intelligente di rilevamento della segnaletica stradale e il controllo automatico degli abbaglianti. A richiesta solo per la motorizzazione 1.7 dCi da 150 cavalli e cambio Xtronic è possibile anche installare il pacchetto ProPILOT, che include il cruise control intelligente, il sistema di mantenimento della corsia e il Traffic Jam Pilot, utile nelle fasi di decelerazione, frenata e ripartenza automatica della vettura.

I prezzi della Nissan X-Trail partono da circa 30.000 euro. Per la versione della nostra prova, una top di gamma, si arrivano a spendere circa 42.000 euro, accessori compresi.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Nuovo Kia Sportage è arrivato nelle concessionarie italiane. L’attesa, scandita da un countdown lungo un mese, è finita e ora si apre ufficialmente la...

Moda

Per chi acquista Nissan Qashqai, prendere confidenza con la nuova vettura e sfruttarne da subito tutte le potenzialità è ancora più facile grazie a Nissan...

Motori

L’anno appena terminato ha sancito il successo di Jeep e, nello specifico, della sua tecnologia 4xe: il brand ha infatti conquistato la leadership del mercato...

Motori

Marc Ter Stegen sta per salire a bordo di Cupra Born per la prima volta. La prima Cupra 100% elettrica sarà anche la prima...