Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Nissan X-Trail: avventura in “first class”

Nissan X-Trail, il più grande della gamma crossover Nissan, è la vettura ideale per le famiglie che amano l’avventura e le escursioni all’aria aperta. La terza generazione è stata introdotta sul mercato nel 2014 e aggiornata nel 2017, con un design che la rende più elegante e più dinamica rispetto alle prime due. Noi l’abbiamo provata nell’allestimento Tekna DCI 150 CV 4wd e abbiamo avuto la conferma sulle sue doti di “avventuriera”,

Le dimensioni sono importanti: 469 cm in lunghezza con un passo di 271 cm, 182 cm in larghezza mentre l’altezza è pari a 170 cm. È pensata per le famiglie e per chi ama la natura ed è disponibile anche in versione a 7 posti. Il design è curato, dinamico ma al tempo stesso robusto e  con tratti più marcati che conferiscono un’aria da SUV vero.

All’interno l’abitacolo è molto spazioso ed è realizzato con materiali di qualità. La gestione dello spazio è ottimale. Non ci sono problemi in altezza per tutti gli occupanti e il divano posteriore scorrevole regala la massima praticità. Il bagagliaio è generoso: si va da 560 litri della versione a 5 posti fino a poco meno di 2000 litri per la 7 posti. La plancia è ben strutturata e molto concreta. Il sistema di infontainment è intuitivo e di facile gestione e resta abbastanza veloce.

Su strada l’X-Trail, soddisfa tutte le nostre aspettative, dimostrandosi una vettura capace di fare “un pò di tutto”. Tra l’altro i 150 Cv del propulsore sono sufficienti per farne un uso estremamente versatile. Sulle lunghe percorrenze Nissan X-Trail dà il meglio di sé: a velocità autostradali la rumorosità a bordo è pressoché inesistente e il propulsore è perfettamente a suo agio, pronto anche ad allunghi dove necessario. I consumi sono piuttosto contenuti se si considera che in un utilizzo misto e senza esagerare con il gas si riescono a fare anche 16/17 km con un litro di carburante.

A partire dall’allestimento Acenta, inoltre, la X-Trail propone un pacchetto di aiuti alla guida completo: di serie è presente la frenata di emergenza intelligente con riconoscimento dei pedoni, l’avviso di cambio corsia involontario, il sistema intelligente di rilevamento della segnaletica stradale e il controllo automatico degli abbaglianti. A richiesta solo per la motorizzazione 1.7 dCi da 150 cavalli e cambio Xtronic è possibile anche installare il pacchetto ProPILOT, che include il cruise control intelligente, il sistema di mantenimento della corsia e il Traffic Jam Pilot, utile nelle fasi di decelerazione, frenata e ripartenza automatica della vettura.

I prezzi della Nissan X-Trail partono da circa 30.000 euro. Per la versione della nostra prova, una top di gamma, si arrivano a spendere circa 42.000 euro, accessori compresi.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

ŠKODA ha lanciato una rete mobile privata 5g in collaborazione con Vodafone, presso la sede di Mlada Boleslav. Per la Casa automobilistica boema, la...

Motori

 Aiways, fornitore di servizi per la mobilità personale con sede a Shanghai, ha recentemente portato a termine un importante e complesso ciclo di collaudi...

Motori

Dopo il debutto al MIMO 2022, la nuova Mazda CX-60 si prepara a essere la protagonista di un tour estivo nei saloni ufficiali Mazda...

Motori

Da oggi è possibile ordinare Qashqai e-POWER, la vettura Nissan che ha dato vita al segmento dei crossover, ora equipaggiato con e-POWER un propulsore...