Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuova 500 è “Best City Car” agli UK Car of the Year Awards

Ennesima vittoria della Nuova 500 che si aggiudica il titolo di “Best City Car” in occasione dei prestigiosi “UK Car of the Year Awards 2022”. Questo trionfo permette all’icona italiana di ambire al titolo di “Car of the Year UK 2022”, sfidando i vincitori delle altre nove categorie della gara inglese.

“Siamo orgogliosi di ricevere questo ulteriore riconoscimento assegnato alla Nuova 500 – ha commentato Olivier Francois, CEO FIAT e Global CMO Stellantis -. È un vero e proprio esempio di un’innovazione che si fonda sul patrimonio e sulla cultura. Quest’auto celebra il meglio del passato di FIAT, mentre, al contempo, siamo andati “all-in” sul futuro per aiutare le persone a proteggere la salute del nostro pianeta. L’obiettivo di FIAT in quest’ottica è di usare la nostra forza come leader del settore nel mondo della mobilità urbana per contribuire a costruire un futuro migliore. E lo facciamo a modo nostro, unico, portando un tocco dello spirito della Dolce Vita italiana nella vita di tutti. In questo modo, le persone potranno puntare alle zero emissioni mentre si godono la bellezza della vita”.

Giunto alla sesta edizione e completamente indipendente, il concorso “UK Car of the Year Awards” premia le migliori auto del Regno Unito, attraverso la votazione di una giuria composta da 29 tra i più autorevoli giornalisti britannici nel settore automobilistico. La Nuova 500 li ha affascinati con il suo design accattivante, l’efficienza della batteria e, soprattutto, il prezzo competitivo. Inoltre, la disponibilità della versione cabrio ha giocato un ruolo chiave nell’assegnazione del trofeo.

Alex Grant, giudice UKCOTY, ha dichiarato: “La Nuova 500 è il veicolo perfetto per l’elettrificazione: è una city car agile ed efficiente, con una serie di opzioni ben calibrate per i diversi utenti ed è il primo veicolo cabrio a zero emissioni del mercato. C’è della vera sostanza sotto tutto quello stile”. Gli fa eco Guy Bird, giudice UKCOTY e giornalista automobilistico freelance, che ha aggiunto: “Un’altra grande interpretazione dell’icona del 1957, ora completamente elettrica e perfettamente adatta al suo tempo, pur conservando le peculiarità dell’originale”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Il carattere estroverso di Opel continua ad esprimersi in nome di una contemporaneità che attinge a piene mani dalle ultime tendenze. È così per...

Motori

Insieme alla sua community mondiale, BMW M GmbH celebra in queste settimane e mesi i primi cinque decenni della sua esistenza con eventi spettacolari,...

Motori

Proposta in Europa esclusivamente in versione 4xe Plug-In Hybrid, da adesso in Italia è possibile ordinare la Nuova Jeep Grand Cherokee 4xe scegliendo tra...

Motori

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Organizzazione Mondiale delle Allergie, centinaia di milioni di persone nel mondo risentono degli effetti negativi di...