Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuova BMW Serie 4 Coupè: stile e sportività nel segno della tradizione

E’ stata sviluppata con l’obiettivo di ridefinire l’essenza del piacere di guida nel segmento delle medie dimensioni premium. La nuova Bmw Serie 4 Coupé si presenta in una veste tutta nuova che punta a rinnovare la tradizione vincente della casa tedesca. Segni particolari: la griglia anteriore a doppio rene dalle dimensioni molto generose che attinge direttamente alla storia del Marchio bavarese.

La nuova calandra infatti ricorda quelle usate da numerosi modelli storici della Casa di Monaco, a partire dagli anni ’30 e, insieme nuovi proiettori anteriori a LED (a richiesta sono disponibili quelli con tecnologia Laser), regala alla vettura un aspetto assolutamente grintoso.

Crescono anche le dimensioni rispetto alla precedente generazione. La vettura infatti raggiunge i 4,77 metri di lunghezza (+13 cm rispetto alla precedente generazione), la larghezza è pari a 1,85 metri (+3 cm), l’altezza di 1,38 metri rimane praticamente inalterata, mentre il passo aumenta di 4 cm. Questo regala alla Serie 4 proporzioni da vettura Gran Tursmo e un abitacolo più confortevole per i passeggeri. Grazie al maggiore passo, infatti, è possibile ospitare quattro persone adulte, anche se dietro quelli più alti di 1,80 metri possono sfiorare con la testa il tetto. Bene anche la capacità di carico del vano bagagli che raggiunge quota 440 litri con il divano posteriore in uso.

L’abitacolo appunto. Qui si respira la solita aria della famiglia BMW. Il design del cockpit, orientato verso il guidatore, è caratterizzato da linee pulite e in linea con la tradizione BMW. Nella parte alta della plancia si trova l’ampio display da 12,3 pollici del sistema di infotainment dal quale si possono controllare numerose funzioni (anche attraverso i comandi vocali o gestuali), tra cui quelle del sistema audio, della navigazione satellitare e della connettività per smartphone grazie anche ad Android Auto e Apple Car Play. Dietro al volante multifunzione è presente un cruscotto digitale, disponibile anche da 12,3”, che si distingue i per 3 tipi differenti grafiche che identificano le diverse modalità di guida (Sport, Confort ed Eco). Ovviamente non manca inoltre l’utilissimo Head-up display che proietta le più importanti informazioni di guida (comprese quelle del navigatore GPS) direttamente sul parabrezza.

La gamma motori si apre con il 420i, benzina da 184 Cv, ma sono già a listino anche il 430i da 258 Cv e il performante M440i xDrive, dotato di tecnologia mild hybrid 48 V e spinto da un sei cilindri in linea 3.0 litri da 374 Cv e 500 Nm di coppia. Sul fronte dei diesel, che saranno tutti elettrificati, per ora è disponibile solo il 420d da 190 Cv, ma a marzo 2021 arriveranno anche la 430d xDrive da 286 Cv e la M440d xDrive da 340 Cv.

La Bmw Serie 4 coupé vanta un listino che parte da 50.750 euro per la 420i, mentre per la 430i e la M440i bisogna spendere rispettivamente 56.400 e 77.000 euro. La versione diesel 420d parte invece da 50.900 euro.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

BMW M GmbH sta espandendo le sue fila di modelli CS ultra-sportivi con l’introduzione della BMW M5 CS. Questo esclusivo modello in edizione speciale...

Motori

Alti livelli di performance e sicurezza. Sono questi gli elementi che contraddistinguono la nuova collaborazione tecnologica tra Pirelli e BMW Group, che ha dato...

Tecnologia

Il BMW Group sta portando avanti l’integrazione sistematica della produzione additiva. L’obiettivo è quello di cominciare a utilizzarla su scala industriale e di sostenerne...

Sport

A partire dalla stagione 2021, BMW Italia darà vita al primo campionato monomarca M2 CS Racing Cup Italy. In concomitanza di sei eventi del...