Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuova Dacia Spring: elettrica in totale semplicità

Look da crossover e dimensioni ridotte: la ricetta vincente di Spring, la city car 100% elettrica della gamma Dacia, non smette di stupire. I passaruota ampliati e il cofano bombato le conferiscono un’aria robusta, mentre le dimensioni compatte di 3,73 metri di lunghezza, 1,58 di larghezza e 1,51 di altezza facilitano il parcheggio anche nelle aree urbane più affollate.

Perfetta cittadina, Dacia Spring si conferma la compagna ideale per gli spostamenti quotidiani. I possessori di Dacia Spring effettuano giornalmente dai 5 ai 9 spostamenti cittadini, percorrendo in media 31km ad una velocità media di 26km/h. L’autonomia di Dacia Spring consente pertanto di effettuare una ricarica completa a settimana e di vivere a pieno la mobilità urbana.

Grazie ai 4 posti reali a bordo, nonché all’ampio portabagagli di circa 300L e ad un’autonomia fino a 305 km in città (ossia 230 km in ciclo misto WLTP), Dacia Spring si distingue per il suo look contemporaneo, accentuato dalle personalizzazioni arancioni della carrozzeria e degli interni. Inoltre, grazie all’app gratuita MyDacia è possibile ottenere in tempo reale sul proprio smartphone i dati sul livello della batteria, scongiurando ogni ansia da autonomia. I servizi offerti dall’app sono gratuiti per i primi 8 anni.

Non a caso, i possessori di Dacia Spring accedono in media una volta al giorno alla dashboard offerta dall’App, da cui possono ottenere tutte le informazioni necessarie sullo stato del veicolo.

Dacia Spring diventata protagonista anche della mobilità condivisa tramite il car sharing Zity By Mobilize, avviato il 23 giugno a Milano. Sono 450 le Dacia Spring presenti sul territorio del capoluogo lombardo, disponibili in car sharing 100% elettrico free-floating per l’intera collettività e gestibili direttamente tramite App.

Con la nuova brand identity, lanciata a giugno 2022, Dacia Spring cambia look. Fedele alle sue linee robuste e compatte, a partire da fine anno la city car si doterà del nuovo logo Dacia Link, posto al centro della calandra e delle ruote dei nuovi veicoli. Composto da una D e una C stilizzate e unite come gli anelli di una catena, il nuovo emblema non passa inosservato, dando ancora più risalto alla Marca e simboleggiando al tempo stesso robustezza e semplicità. Nuovo anche il logo apposto al posteriore dei veicoli e sul volante, le cui lettere, volutamente minimaliste, sono alleggerite per mantenere solo i tratti necessari per riconoscerle. Si aggiungono anche altre evoluzioni del design, come l’introduzione della tinta Schist Grey per le barre da tetto e la nuova tinta Lichen Kaki, le cui tonalità ricordano il muschio e la terra, conferendo un look ancora più outdoor all’intera gamma.

In attesa del suo ingresso negli showroom, è possibile ammirare Dacia Spring e il resto della gamma nella sua nuova veste grazie all’innovativa App Dacia AR, pregustando un’anteprima di quello che vedremo su strada a fine 2022.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Test

Con il “pensionamento” della berlina Phaeton, Touareg è diventata l’ammiraglia di casa Volkswagen posizionandosi al vertice della gamma. Ovviamente anche il SUV di Wolfsburg...

Motori

La Nuova Toyota Prius Plug-in Hybrid, svelata in anteprima europea lo scorso 5 dicembre, è ora prenotabile online. Come pioniera di nuove tecnologie, la...

Società

Inizio d’anno positivo per il mercato dell’usato in Italia. I passaggi di proprietà delle quattro ruote al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome...

Motori

Nissan e il team Pole to Pole presentano la versione speciale di Nissan Ariya e-4ORCE, la prima vettura 100% elettrica che viaggerà per 27.000...