Nuova Kia Ceed, tecnologia e stile prima di tutto

KIAMotoriTest

Kia Ceed si rinnova totalmente e arriva alla terza generazione forte di una tecnologia da prima della classe, un look molto accattivante e un alleggerimento di oltre 20 kg.

Progettata, sviluppata e costruita in Europa, Ceed rafforza la presenza di Kia nell’agguerrito segmento C, puntando sull’innovazione delle dotazioni, sulle tecnologie al servizio della sicurezza, sui consumi e costi di gestione ridotti e, soprattutto, su una guida più appagante e coinvolgente.

Più bassa, larga e con uno sbalzo posteriore più pronunciato, Ceed propone una linea atletica e contemporanea. Il frontale ripropone l’iconico “tiger-nose” ma con una griglia ampliata e con nuove prese d’aria. Il fianco è più sportivo e muscoloso rispetto al passato impreziosito dalle cornici cromate che contornano le vetrature. La parte posteriore si sviluppa in senso orizzontale, garantendo maggiore sportività, senza dover ricorrere a eccessi di stile. Le nuove luci a LED conferiscono alla Ceed la riconoscibilità immediata sulla strada, mentre i 10 colori di lancio, insieme a cerchi in lega da 16″ (di serie) e ai 17″ bicolore gommati Michelin Pilot Sport 4 di primo equipaggiamento, garantiscono una buona personalizzazione.

Rispetto alle versioni che sostituiscono, la 5 porte e la station wagon aumentano lo spazio rispettivamente di 15 litri e di ben 97 litri, con la familiare che tocca quota 625 litri. La versione 5 porte vanta una lunghezza di 4.310 mm, una larghezza di 1.800 mm e una altezza 1.447 mm, mentre le misure della familiare risultano rispettivamente pari a 4.600 mm, 1.800 mm e 1.465 mm.

All’interno ci si trova in un abitacolo curato e con buoni materiali e ben assemblato. Il posto guida avvolge bene il corpo grazie a un tunnel di generose dimensioni ed una console centrale che incorpora i principali comandi della vettura, a partire dal display da 8 pollici situato in posizione “sospesa” tra le bocchette della climatizzazione. Lo schermo “touch” permette di controllare numerose funzioni, a partire dal sistema di navigazione satellitare, passando per l’impianto audio e fino ad arrivare alla connettività per smartphone e ai sistemi Kia Connected con aggiornamento delle mappe.

Le tecnologie di sicurezza standard comprendono High Beam Assist, Driver Attention Warning, Lane Keeping Assist e Forward Collision Warning con Forward Collision-Avoidance Assist (l’evoluzione con riconoscimento pedoni è optional). Quello che la rende veramente all’avanguardia è però lo Smart Cruise Control con Stop & Go e il Lane Following Assist, che traccia i veicoli davanti nel traffico e identifica gli spazi appropriati in altre corsie per spostarsi in sicurezza.

La gamma della nuova Kia Ceed propone 5 propulsori disponibili al lancio tutti omologati Euro 6d-TEMP. Si parte dalle opzioni a benzina con il 1.4 MPI da 100 CV (disponibile anche in versione GPL), si sale al 1.0 T-GDi da 120 CV e si arriva al più potente, e nuovo, 1.4 T-GDi da 140 CV, che sostituisce, il precedente motore GDI aspirato da 1,6 litri.

La Ceed è disponibile anche con il nuovo motore diesel “U3” di Kia, progettato per superare i limiti più severi stabiliti dalla più recente norma sulle emissioni. Questo 1.6 CRDi viene proposto con potenze di 115 o 136 CV e con una coppia che arriva fino a 280 Nm.Ogni motore è abbinato a un cambio manuale a sei velocità, mentre il nuovo 1.4 T-GDi e i 1.6 CRDi sono disponibili anche con la trasmissione a doppia frizione a sette marce.

I prezzi della nuova Kia Ceed partono da da 19.750 euro per la 1.4 MPI Pure da 100 CV, si sale a 22.500 euro per la 1.0 T-GDi 120 CV Business Class e si arriva a 23.750 per la 1.4 T-GDi 140 CV Business Class. Il prezzo di partenza della 1.6 CRDi da 115 CV è di 23.500 euro, mentre la 1.6 CRDi 136 CV parte da 28.250 euro, poiché è disponibile solamente con l’allestimento Evolution.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *