Nuova Renault ZOE, cresce l’autonomia e aumenta il confort

MotoriRenaultTest

A sette anni dal lancio ufficiale, Renault ZOE, la piccola elettrica, si sottopone al terzo facelift della sua storia. Il lancio della terza generazione del veicolo icona della gamma 100% elettrica di Renault è una tappa significativa della strategia del Gruppo per lo sviluppo dei veicoli elettrici su vasta scala. Sette anni dopo la nascita di un’auto pionieristica che si è attestata come la city car elettrica più venduta in Europa, nuova ZOE cresce ulteriormente in versatilità, qualità e tecnologie.

L’evoluzione appare evidente a colpo d’occhio perché già all’esterno la city-car afferma il suo carattere senza rinunciare all’immancabile freschezza. Sul frontale, completamente ridisegnato, i contorni del cofano convergono verso una losanga più grande e rialzata che cela lo sportellino di ricarica. La nuova forma del paraurti integra inserti cromati a livello della calandra, della griglia e dei fari fendinebbia, che valorizzano la parte inferiore.

Le prese d’aria laterali accentuano le doti aerodinamiche del veicolo. Riprendendo la famosa firma luminosa C-Shape che contraddistingue tutti i nuovi veicoli della Marca Renault, i nuovi fari Full LED le conferiscono maggiore espressività allo sguardo.

All’interno, i designer del Gruppo Renault hanno curato in particolare la qualità delle finiture, il comfort e l’ergonomia. Il display del conducente da 10″, disponibile fin dal primo livello di equipaggiamento, è una caratteristica unica nel segmento.

Il rivestimento della plancia ridisegnata, morbido e flessibile al tatto con un aspetto opaco, contribuisce all’ambiente confortevole e qualitativo. Sotto il display del sistema multimediale Renault EASY LINK, la consolle centrale interamente rivisitata integra le novità tecnologiche sviluppate da Renault con Nuova ZOE. Il sistema EASY LINK permette di consultare, con una semplice occhiata alla mappa visualizzata sul display multimediale, le stazioni di ricarica più vicine, accertandosi al tempo stesso della disponibilità delle singole colonnine. Si arricchisce, inoltre, di informazioni sul traffico in tempo reale fornite da TomTom e di nuove funzionalità, come la ricerca di indirizzi tramite Google. Dietro lo spazio è sufficiente grazie anche al ponte ridotto, i sedili sono ripiegabili e si può contare su un vano portabagagli da 338 litri. Inoltre i passeggeri posteriori possono usufruire di due comode prese USB.

Nuova ZOE è dotata di una batteria Z.E. 50 con 52 kWh e un’autonomia di 395 Km (ciclo WLTP) con un incremento del 25% rispetto alla generazione precedente. La batteria Z.E. si può caricare usando tutte le modalità a disposizione compresa l’efficiente opzione in corrente continua fino a 50 kW che permette di aggiungere 150 chilometri di autonomia in appena 30 minuti, Questa nuova possibilità di ricarica è particolarmente adatta ai lunghi viaggi, soprattutto per i percorsi in autostrada.

Su strada, la nuova ZOE e divertente e sicura. La coppia da 245 Nm è disponibile fin da subito e consente di raggiungere velocemente una velocità massima di poco superiore ai 130 km/h. Buona l’insonorizzazione dell’abitacolo che riduce davvero al minimo fruscii e rotolamento.

Quattro i livelli di equipaggiamento (Life, Zen, Intens, Edition One), 2 motori (R110 da 80 kW-R135 da 100 kW), e prezzi a partire da 25.900 euro con batteria a noleggio e 34.100 euro con batteria in acquisto.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *