Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuova Škoda Fabia: la quarta generazione è più grande e tecnologica

Dal lancio nel 1999, ŠKODA FABIA è stato uno dei veicoli più venduti nel segmento Già con la prima generazione, presentata anche come station wagon nel 2000, sono state prodotte 1,79 milioni di unità in circa otto anni, mentre la seconda generazione presentata al Salone di Ginevra nel 2007 ha trovato un totale di 1.704.000 acquirenti. La terza generazione, presentata nel 2014, ha continuato la storia di successo e, nel 2019, è stato il secondo modello ŠKODA più consegnato
dopo OCTAVIA.

Ventidue anni dopo il debutto di ŠKODA FABIA, la Casa automobilistica boema presenta la quarta generazione del modello. Nuova ŠKODA FABIA si basa ora sulla recentissima piattaforma modulare MQB-A0 del Gruppo Volkswagen, che ha permesso di ampliare lo spazio interno. Con i suoi 4.108 mm, Nuova FABIA è più lunga della generazione precedente. Il nuovo design emozionale e le proporzioni riviste rendono Nuova FABIA molto attraente. I fari affilati, così come le luci posteriori con moderna tecnologia LED e i motivi stilistici che richiamano la geometria dei cristalli, sottolineano l’aspetto dinamico. La tecnologia full-LED offre luci anabbaglianti e abbaglianti più intense, nonché funzioni di illuminazione in curva e adattiva. Anche i gruppi ottici posteriori possono essere full-LED.

Grazie al passo più lungo di 94 mm rispetto alla precedente, Nuova ŠKODA FABIA offre ancora più spazio per i passeggeri, soprattutto nella parte posteriore. Con i suoi 2.564 mm, il passo della compatta è addirittura superiore a quello di ŠKODA OCTAVIA di prima generazione (lanciata nel 1996) che misurava 2.512 mm. Il nuovo design degli interni migliora ulteriormente la sensazione di spaziosità di FABIA che sarà disponibile nei livelli di allestimento noti – Ambition e Style – al lancio sul mercato. La plancia simmetrica con display centrale indipendente e i listelli decorativi orizzontali, per i quali è possibile scegliere tra sei diverse versioni (a seconda del livello di allestimento), sottolineano la larghezza dell’interno. A partire dalla Ambition, la parte anteriore del cruscotto è rivestita in tessuto con cuciture a contrasto. Le grandi prese d’aria circolari a destra e a sinistra – caratterizzate da un rivestimento cromato a partire dalla Ambition – così come le maniglie delle porte dal nuovo design, anch’esse cromate, creano nuovi tocchi visivi. Questa è la prima ŠKODA FABIA disponibile a richiesta con strumentazione digitale con display da
10,25″. I conducenti possono scegliere tra layout classico, che si basa sullo stile degli strumenti tondi analogici, layout moderno, ridotto ed esteso.

Il sistema di infotainment Amundsen presenta un display da 9,2″ personalizzabile e una funzione di navigazione supportata da dati online. Questa opzione include anche un hotspot Wi-Fi. I servizi di streaming musicale sono accessibili tramite uno smartphone abbinato. Le mappe possono essere memorizzate sul disco rigido SSD da 64 GB e aggiornate online. La funzione di controllo gestuale è di serie, mentre il controllo vocale online tramite l’assistente vocale digitale Laura. La ricarica dei dispositivi mobili è affidata a ben cinque prese Usb-C (una sul retrovisore interno, per collegare una piccola videocamera). Tante le app disponibili da scaricare sul telefonino, oltre ai servizi mobili Skoda Connect.

Di serie la Skoda Fabia offre 7 airbag, compreso quello per le ginocchia del guidatore (in optional si possono avere anche i due laterali posteriori); tra i dispositivi di assistenza alla guidA, c’è il Travel Assistant, che combina vari sistemi, incluso il cruise control adattativo e il mantenimento in corsia. C’è anche il monitoraggio dell’angolo cieco evoluto (a richiesta), che riconosce fino a una distanza di 70 metri i veicoli che si avvicinano dalla zona posteriore e avvisa quando questi vengono a trovarsi nella zona non coperta dai retrovisori. Disponibile anche sistema di parcheggio semiautomatico Park Assist: funziona fino a una velocità di 40 km/h, indicando gli spazi (sia paralleli sia trasversali alla strada) adatti all’auto per dimensioni e controllando i movimenti dello sterzo durante la manovra.

Alla base della gamma dei motori della Skoda Fabia c’è il tre cilindri 1.0 aspirato da 65 CV, 5 in più rispetto all’attuale, abbinato al cambio manuale a 5 rapporti, disponibile anche nella versione da 80 CV. Il 1.0 TSI turbo, invece, ha potenze di 95 e 110 CV. Debutta anche il quattro cilindri 1.5 TSI da 150 CV, con la disattivazione automatica dei cilindri ACT, abbinato di serie al cambio automatico DSG (al momento non disponibile in Italia).

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

ASUS Republic of Gamers (ROG) annuncia la disponibilità in Italia degli auricolari gaming ROG Cetra II e delle cuffie bluetooth on-ear ROG Strix Go BT. Entrambi i dispositivi...

Società

Far viaggiare i treni ad una velocità quasi doppia rispetto a quella attuale, senza modificare le caratteristiche principali delle linee ferroviarie. È un miraggio?...

Tecnologia

Sarà un’estate a tempo di musica e, per mantenere il ritmo giusto, ecco cosa suggerisce JBL, brand specializzato nell’offrire agli utenti un suono di...

Tecnologia

Con l’incremento di video sempre più brevi negli ultimi 18 mesi, i giovani si sono sempre più rivolti al vlogging per registrare e condividere...