Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio: purezza tecnica e performance d’eccellenza

Si stanno svolgendo in questi giorni le sessioni di test delle Nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio, presso il Centro Sperimentale di Balocco (VC). Queste due auto rappresentano un’iconica tradizione di eccellenza tecnica, sia in competizioni che nella produzione di veicoli stradali, portando con sé una ricerca centenaria di perfezione. Questo simbolo iconico, il Quadrifoglio Verde, è il cuore del DNA di Alfa Romeo, noto per la sua nobile sportività italiana e che fece la sua prima apparizione nel lontano 1923 quando il pilota Ugo Sivocci trionfò alla Targa Florio alla guida della sua Alfa Romeo RL con il distintivo quadrifoglio. Da allora, questo emblema ha identificato le vetture più performanti del marchio, sia in pista che su strada.

Le Nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio non fanno eccezione. Sono state sottoposte a test rigorosi sia sul celebre circuito di Balocco che su strade circostanti, mettendo in risalto le loro eccezionali capacità di guida. Queste prestazioni straordinarie sono il risultato della loro sorprendente leggerezza, grazie all’impiego di materiali ultraleggeri come l’alluminio per il motore e la fibra di carbonio per componenti come il cofano, lo spoiler e le minigonne. La Giulia presenta anche un sistema di aerodinamica attiva con uno splitter anteriore in carbonio che migliora la stabilità e le prestazioni del veicolo quando attivato. Inoltre, il sistema di scarico Akrapovich dona un suono inconfondibile all’auto.

Il motore 2.9 V6 è stato potenziato fino a 520 CV ed è abbinato a un differenziale autobloccante meccanico, un importante accorgimento tecnico che migliora notevolmente il comportamento della vettura, la motricità e le prestazioni in curva, grazie all’esperienza derivata dalla progettazione della Giulia GTA.

Queste auto si distinguono anche per il loro aspetto esterno, con nuovi fari Full-LED Matrix adattivi che offrono un’illuminazione ottimale in ogni condizione. Inoltre, sono dotate di cerchi in lega sportivi da 19 pollici per la Giulia e da 21 pollici per la Stelvio, entrambi con pinze freno rosse. Le livree disponibili includono Rosso Etna, Verde Montreal, Blu Misano, Grigio Vesuvio, Nero Vulcano e Rosso Alfa (non metallizzato).

L’interno di queste vetture riflette il loro carattere sportivo, con un design esclusivo che combina pelle nera e alcantara, oltre a finiture in vero carbonio per il cruscotto, il tunnel centrale e il pannello delle porte. Il volante è rivestito in pelle ed alcantara con cuciture nere e inserti in fibra di carbonio.

Ma non è solo l’aspetto esteriore e l’abitacolo a distinguere queste auto. Anche la tecnologia e la connettività a bordo sono all’avanguardia, contribuendo a offrire un’esperienza di guida tipicamente Alfa Romeo. Il quadro strumenti, con il suo design “a cannocchiale” e lo schermo TFT da 12,3 pollici, offre accesso a tutte le informazioni sulla vettura e ai parametri relativi alle tecnologie di guida autonoma. La configurazione “Race” offre un layout personalizzabile con informazioni cruciali per la guida sportiva. Inoltre, l’interfaccia HMI è fluida e intuitiva, offrendo accesso rapido a tutte le funzionalità. Il sistema infotainment offre contenuti, funzionalità e la piattaforma “Alfa Connect Services” per la sicurezza e il comfort.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Nel segno dell’innovazione tecnologica e della qualità, DR Automobiles Groupe presenta Sportequipe 8 Hybrid Plug-in, il top di gamma che incarna a pieno la...

Motori

BYD, azienda leader a livello globale nella produzione di veicoli a energia sostenibile e batterie, ha raggiunto un epocale traguardo con la produzione del...

Test

Affermare la propria leadership nel contesto affollato e competitivo del segmento B dei SUV richiede un approccio meticoloso, dove ogni dettaglio è cruciale. In...

Giochi

La nuova Abarth 500e è tornata ad elettrizzare i visitatori della “Milan Games Week & Cartoomics”, il più importante appuntamento italiano dedicato ai videogiochi,...