Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuovo Piaggio MP3: un’icona della mobilità metropolitana

Era il 2006 quando Piaggio fece debuttare sul mercato un veicolo che avrebbe cambiato per sempre il volto della mobilità urbana e metropolitana: Piaggio MP3 è il primo e inimitabile scooter a tre ruote al mondo, con l’esclusivo sistema di sospensioni brevettato che unisce le due ruote anteriori, in grado coniugare la sicurezza propria dell’automobile con la semplicità di uso, la praticità dello scooter e il divertimento tipico delle motociclette nella guida dinamica in curva.

Oggi Piaggio MP3 si rinnova totalmente, mostrando un design più sportivo e ancora più orientato al mondo automobilistico, mentre l’innovativo equipaggiamento tecnologico ne eleva comfort e sicurezza a un livello senza precedenti.

Da sempre il più alto rappresentante dell’eccellenza tecnologica applicata agli scooter del Gruppo Piaggio, il nuovo Piaggio MP3 rimane fedele al suo ruolo di grande innovatore diventando il primo scooter al mondo dotato di dispositivi di tipo ARAS – Advanced Rider Assistance System, con una innovativa piattaforma di assistenza alla guida basata sulla tecnologia Imaging Radar 4D e sviluppata da Piaggio Fast Forward, società di robotica del Gruppo Piaggio. Tutto ciò si unisce alla ricchissima strumentazione TFT full color da 7”, la più ampia del segmento, al sistema keyless, alla connettività con navigazione e, sulla versione 530 hpe Exclusive, al cruise control e alla funzione di retromarcia con videocamera.

Esteticamente, il frontale, più ampio e protettivo, è stato totalmente ridisegnato ed è caratterizzato da un nuovo gruppo ottico full LED a sviluppo orizzontale. Grazie allo spostamento del radiatore nella parte inferiore del veicolo, tra le ruote anteriori e la pedana poggiapiedi, al centro dello scudo si apre una presa d’aria più piccola e sportiva, caratterizzata da una griglia tridimensionale a nido d’ape. Sotto di essa si allunga uno spoiler a sviluppo verticale che è frutto di un attento studio aerodinamico volto a garantire una maggiore stabilità e che funge da elemento di separazione tra le ruote. I passaruota lasciano maggiormente scoperte queste ultime, dotate di parafanghi con elementi in tinta carrozzeria che danno continuità con il corpo veicolo. Anche il parabrezza è nuovo e presenta una forma studiata per garantire la massima protezione mantenendo un ingombro limitato.

L’ergonomia è stata migliorata sotto molteplici aspetti: la posizione di guida, innanzitutto, è stata resa più confortevole agendo sulla triangolazione sella-pedana-manubrio con interventi lievi ma significativi: il manubrio è stato arretrato e alzato di 10 mm, mentre la pedana, più abitabile, è stata abbassata di 20 mm. Ciò si traduce in una posizione maggiormente rilassata e in un miglior controllo del veicolo da parte del guidatore. Il grande vano sotto la sella, dotato di luce di cortesia e tappetino, è disegnato per garantire la massima fruibilità, essendo di forma regolare e tendenzialmente rettangolare, senza scalini o divisioni, così da renderne pienamente fruibile ogni centimetro quadrato: può così alloggiare comodamente due caschi integrali o una borsa porta computer.

Uno degli elementi caratterizzanti della nuova generazione di Piaggio MP3 è senza dubbio l’interfaccia uomo-macchina: il pilota beneficia di un nuovissimo display TFT full color da 7”, il più ampio nel segmento degli scooter a tre ruote, e di comandi sviluppati secondo una logica totalmente nuova, così da visualizzare ogni informazione e gestire le numerose funzionalità nella maniera più semplice.

Nell’area principale del display le informazioni principali – tachimetro, contagiri, livello carburante e temperatura liquido di raffreddamento – possono essere mostrate in due differenti versioni, analogica o digitale. La retroilluminazione diurna o notturna è automatica, grazie alla presenza del sensore crepuscolare, oppure può essere selezionata manualmente nelle impostazioni.

Il sistema di connettività PIAGGIO MIA (opzionale sulla versione 400 hpe) e la App Piaggio dedicata – scaricabile su App Store o Google Play – consentono di collegare tramite Bluetooth i dispositivi mobili iOS o Android al nuovo Piaggio MP3, estendendo le funzioni della strumentazione. PIAGGIO MIA include sia il sistema di infotainment per la gestione di assistente vocale, telefonate e musica tramite il pratico joystick sul blocchetto comandi sinistro, sia la funzione di navigazione, grazie alla quale è possibile, una volta impostata sullo smartphone la destinazione del proprio viaggio, visualizzare le indicazioni direttamente sulla strumentazione. Per godere appieno di tutte queste funzionalità, Piaggio MP3 propone come accessorio uno speciale casco Jet dedicato che integra al proprio interno auricolari e interfono Bluetooth.

Oltre alle funzioni di navigazione, di gestione chiamate e della musica, la piattaforma multimediale PIAGGIO MIA sfrutta al massimo le potenzialità della nuova strumentazione TFT a colori, consentendo di visualizzare direttamente sul display una ricca serie di informazioni sul tragitto fatto e sullo stato di funzionamento del mezzo, tra cui gli istogrammi della velocità media e del consumo medio, o le curve di potenza e coppia con il valore erogato istantaneamente.

Sempre sul fronte dell’interfaccia utente, tutti i modelli della nuova gamma Piaggio MP3 sono dotati del sistema keyless, che consente di azionare l’accensione senza dover inserire la tradizionale chiave, semplificando così tutte le operazioni quali l’avviamento, l’apertura della sella e dello sportello carburante e l’inserimento del bloccasterzo, che possono essere fatte tenendo comodamente il telecomando in tasca. Sul controscudo il classico commutatore di accensione con serratura è sostituito da una pratica manopola: per avviare il veicolo è sufficiente premerla (attivando così il consenso all’avviamento, segnalato da un messaggio di benvenuto sul display TFT) e portarla in posizione ON. L’accensione del motore avviene come di consueto tramite il pulsante posizionato sul blocchetto comandi destro.

Prodotti in Italia, negli stabilimenti Piaggio di Pontedera, i modelli della nuova gamma Piaggio MP3 sono equipaggiati con le moderne motorizzazioni della famiglia hpe – High Performance Engine: Piaggio MP3 400 hpe e Piaggio MP3 400 hpe Sport, che condividono l’unità da 400 cc capace di oltre 35 CV, e l’ammiraglia Piaggio MP3 530 hpe Exclusive, spinta dal nuovissimo 530 hpe dalla potenza record di oltre 44 CV.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Dopo i kit racing per Aprilia RS 660 e Tuono 660, Officine Italiane Zard torna a proporre uno scarico per la piattaforma sportiva media...

Motori

Con alle spalle già due progetti di successo dedicati agli NFT, Automobili Lamborghini, in collaborazione con NFT PRO ed INVNT.ATO, ha dato inizio a...

Motori

In uno scenario di mercato particolarmente complesso, Alfa Romeo è assoluta protagonista in Italia con risultati commerciali particolarmente significativi: la quota del mese di...

Motori

Da sempre presente nel mondo KTM, Brembo conferma e consolida la forte unione con il marchio orange anche nella diciassettesima edizione del Trofeo enduro...