Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuovo Qashqai: ecco la terza generazione hi-tech del crossover Nissan

E’ un modello diventato un’icona tra i crossover medi. La terza generazione del nuovo Nissan Qashqai, in arrivo sul mercato nel 2021, conferma elementi di stile che ne hanno decretato il successo introducendo novità sostanziali, negli esterni e negli interni.

Esteticamente Il nuovo Qashqai ha una linea di cintura più marcata e una presenza più robusta, grazie anche ai nuovi cerchi in lega da 20 pollici, introdotti su questa vettura per la prima volta. Il passo è più lungo di 20mm, per una lunghezza complessiva incrementata di 35mm. Aumentano anche l’altezza (+25mm) e la larghezza (+32mm). Mantiene quindi sostanzialmente le sue dimensioni esterne, una caratteristica che ha contribuito al successo delle precedenti generazioni.

Sul frontale la griglia Nissan V-Motion è ora più grande, cromata e con una linea secondaria satinata per enfatizzarne la precisione. A questo, si uniscono sottili fari full LED con luci diurne a boomerang. Tutto questo insieme alle prese d’aria sotto i fari e alle linee del cofano contribuiscono a conferire al nuovo Qashqai un senso di forza.

Le luci anteriori del nuovo Qashqai sono state migliorate grazie all’impiego della tecnologia a LED, cosa che ha permesso di ottenere anche un design più sottile e netto. Sulle luci posteriori è montata un’ottica graduata a goccia che crea un effetto di illuminazione 3D. Per la prima volta su un modello Nissan europeo, indicatori di direzione LED per le versioni alto di gamma.

L’abitacolo del nuovo Qashqai fissa nuovi standard nel segmento, per una sensazione premium, un design elegante e maggiore fruibilità. Lo spazio interno è reso armonioso e rilassante in virtù della nuova illuminazione bianca che si diffonde in tutto l’abitacolo. Inoltre, è stata prestata molta attenzione all’ergonomia e all’estetica dei comandi, come la leva del cambio e i diversi pulsanti che al tatto trasmettono un senso di ricercatezza e affidabilità.

Presenta un sistema di infotainment avanzato con una serie servizi di connettività che includono l’integrazione con gli smartphone, In-Car Wi-Fi per collegare fino a sette dispositivi e NissanConnect Services, l’app dedicata per gestire e monitorare il veicolo. Il Nissan Connect ha un nuovo display ad alta risoluzione da 9” con il quale accedere a tutte le funzioni di navigazione, intrattenimento e impostazione ed è compatibile con Android Auto e con Apple CarPlay, quest’ultimo disponibile anche in modalità wireless.

Il nuovo display TFT multifunzione da 12,3” interamente elettronico e ad alta definizione può essere configurato per la navigazione, l’intrattenimento, gli aggiornamenti sul traffico o le informazioni sul veicolo, tutto accessibile tramite i nuovi comandi tattili sul volante. Sullo sfondo digitale del TFT, si aggiunge anche una texture che richiama la trama del tradizionale vetro tagliato “Kiriko”, un riferimento al DNA giapponese di Nissan. L’innovativo Head Up Display (HUD) da 10,8”, il più ampio della categoria, proietta informazioni sulla navigazione, sul traffico o di assistenza alla guida sul parabrezza nel campo visivo del conducente.

Le funzioni Home-to-Car sono compatibili con i dispositivi Assistente Google e con Amazon Alexa. Il sistema supporta un’ampia offerta di comandi, fra cui la possibilità di inviare le destinazioni al sistema infotainment tramite dispositivi smart per il massimo comfort. Con l’app NissanConnect si possono gestire a distanza, direttamente dallo smartphone, il clacson, le luci, l’apertura/chiusura delle porte e altri comandi. È prevista inoltre l’opzione di notifica in caso di superamento di una soglia di velocità, orario o zona preimpostata.

La terza generazione di Qashqai è equipaggiata con il nuovo sistema ProPILOT, che assiste il guidatore in un numero sempre più ampio di situazioni. Denominato “ProPILOT con Navi-link”, il sistema è stato progettato per ridurre l’affaticamento e lo stress di chi è al volante anche grazie a un’interfaccia molto intuitiva (Disponibile solo con cambio Xtronic).

ProPILOT con Navi-link può regolare accelerazione e frenata nella singola corsia quando si viaggia in autostrada. In situazioni di traffico, può rallentare la vettura fino a fermarla e può farla ripartire automaticamente (se l’arresto dura meno di 3 secondi) quando le vetture di fronte riprendono a muoversi. Il nuovo ProPILOT di Qashqai è ora in grado di adattare la velocità del veicolo in base a un’aggiornata serie di circostanze esterne.

La vera novità sta sotto al cofano della nuova generazione di Qashqai, la prima che abbandona definitivamente il diesel. Il Suv Nissan sarà disponibile con motore benzina 1.3 DiG-T con tecnologia mild hybrid e l’innovativo ed esclusivo sistema e-POWER, al suo debutto in Europa. È possibile scegliere, oltre alle due motorizzazioni, fra due o quattro ruote motrici, cambio manuale a 6 marce o nuovo Xtronic. Il 1.3 DiG-T benzina da 140/158 CV con tecnologia mild-hybrid 12 V rende il propulsore competitivo in termini di potenza, coppia, consumi e livello di emissioni di CO2, il tutto con un incremento di peso totale del veicolo di soli 22 kg.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

Samsung Electronics annuncia la disponibilità sul mercato italiano del nuovo Galaxy Book, il PC ad alte performance dal design premium e ultrasottile, dotato delle ultime tecnologie...

Tecnologia

SUS Republic of Gamers (ROG) ha annunciato oggi lo Zephyrus M16, un laptop da gioco dotato di un coinvolgente display da 16″ e un nuovo e...

Tecnologia

La tecnologia della fotocatalisi, già testata e approvata dalla NASA per la sanificazione nelle missioni aerospaziali, da oggi è disponibile anche a casa con...

Società

Con la stessa passione che dimostra a bordo campo, Pep Guardiola, tecnico del Manchester City F.C., proprietario di una Nissan LEAF e ambasciatore globale...