Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Opel Grandland Hybrid4 e Insignia: la trazione integrale è hi-tech

Sole, neve e cielo blu: che cosa si può volere di meglio per una gita invernale? La gamma Opel comprende i modelli a trazione integrale ideali per affrontare la stagione più fredda dell’anno: il nuovo Opel Grandland Hybrid4 – il SUV top di gamma ibrido plug-in (consumo di carburante ponderato nel ciclo misto WLTP1 1,3-1,2 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 31-29 g/km) – e Opel Insignia (consumo di carburante ponderato nel ciclo misto WLTP1 6,7-5,7 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 175-149 g/km) rendono divertente guidare sul ghiaccio e sulla neve grazie a trazioni integrali all’avanguardia che garantiscono anche un’elevata sicurezza. Un SUV dotato di un’innovativa trazione elettrica integrale, una berlina o una station wagon con trazione 4X4 con torque vectoring: i clienti Opel hanno a disposizione una scelta più che valida.

Il nuovo Opel Grandland Hybrid4 monta l’Opel Vizor, il nuovo volto del marchio, ed è dotato del Pure Panel, il posto guida completamente digitale: questo SUV abbina la potenza di un motore turbo benzina 1.6 e di due motori elettrici per una potenza di sistema fino a 221 kW (300 CV). L’unità elettrica è composta da due motori elettrici posizionati sull’asse anteriore e su quello posteriore. La potenza della trazione elettrica anteriore corrisponde a 81 kW (110 CV) e quella dell’asse posteriore a 83 kW (113 CV). Il motore elettrico anteriore trasmette la potenza alle ruote anteriori attraverso la trasmissione automatica elettrica a otto rapporti. Il secondo motore elettrico e il differenziale sono integrati nell’asse posteriore, ciò trasforma Opel Grandland Hybrid4 in un veicolo 4×4 con trazione permanente. Inoltre la coppia elevata dei motori elettrici è disponibile non appena si preme l’acceleratore, per garantire una trazione ottimale sulle superfici scivolose. La velocità massima del modello elettrico plug-in hybrid è di 235 km/h.

Quattro modalità di guida per Opel Grandland: trazione in montagna, efficienza in città

Chi si trova al volante di Opel Grandland Hybrid4 può scegliere tra quattro diverse modalità di guida in base alle proprie preferenze e necessità:

  • In modalità “Trazione integrale”, Opel Grandland Hybrid4 viene spinto dalle ruote anteriori e posteriori. In questo modo viene garantita la trazione migliore in qualsiasi situazione di guida e su qualsiasi terreno, per il massimo piacere e un’elevata sicurezza. Il veicolo viaggia sempre con la trazione integrale e, in questa modalità, arriva fino a 80 km/h in modalità puramente elettrica. Il motore termico entra in gioco se una ruota slitta, il guidatore spinge la vettura al massimo, aumenta il carico o diminuisce il livello della batteria, oppure a velocità superiori.
  • La modalità “Sport” unisce la potenza del motore termico e del motore elettrico per uno stile di guida particolarmente dinamico. La potenza di sistema equivale alla potenza massima del motore termico più la potenza del motore elettrico in un determinato momento. Opel Grandland Hybrid4 con motore termico da 147 kW/200 CV, due motori elettrici e batteria da 90 kW offre una potenza di sistema pari a 221 kW/300 CV.
  • In modalità “Electric”, Opel Grandland Hybrid4 viene azionato esclusivamente dall’elettricità e viaggia a zero emissioni, perfetto per il traffico urbano. Nella maggior parte dei casi, la trazione viene fornita dal motore elettrico posteriore, mentre il motore anteriore interviene quando chi guida chiede più potenza premendo l’acceleratore. Premendo a fondo il pedale dell’acceleratore, anche il motore termico viene attivato temporaneamente per avere la massima potenza. La velocità massima in modalità puramente elettrica è pari a 135 km/h.
  • La modalità “Hybrid” ottimizza il consumo di carburante del veicolo. Il motore a combustione interna e i motori elettrici operano insieme o alternativamente, in base alle condizioni e allo stile di guida.

Il sistema di frenata rigenerativa consente di catturare l’energia cinetica durante la decelerazione, energia che altrimenti finirebbe dissipata sotto forma di calore. Si può scegliere tra due modalità di recupero che trasformano i motori elettrici in generatori, in modo da restituire l’energia elettrica alla batteria da 13,2 kWh, dove viene immagazzinata.

Opel Insignia: trazione integrale Twinster e sospensioni FlexRide

Opel Insignia con motore turbodiesel da 128 kW (174 CV) è equipaggiata con la trazione integrale Twinster, tecnicamente all’avanguardia, con modulo posteriore che utilizza una doppia frizione al posto del tradizionale differenziale. La coppia viene inviata in modo indipendente a una o a entrambe le ruote posteriori e la funzione di torque vectoring è attiva a qualsiasi regime. In curva, la coppia superiore va alla ruota posteriore esterna. Opel Insignia in versione berlina Grand Sport e station wagon Sports Tourer riesce pertanto ad affrontare le curve in modo ancora più preciso, reagendo ancora più spontaneamente ai comandi del guidatore.

Opel Insignia con trazione integrale viene offerta di serie con le sospensioni attive meccatroniche FlexRide, che adattano ammortizzatori e sterzo nel giro di poche frazioni di secondo. Il telaio FlexRide modifica inoltre le caratteristiche dell’acceleratore e i punti di cambiata della trasmissione automatica a otto rapporti. Il guidatore può scegliere tra le modalità di guida “Standard”, “Tour”, “Sport”.

Grazie all’avanzata trazione integrale Twinster e alle sospensioni attive FlexRide, Opel Insignia si trova a proprio agio sia sui passi innevati di montagna sia sul gelo delle strade extraurbane.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Opel Rocks-e è piccola, agile, elettrica – e a zero emissioni. La minuscola vettura elettrica è anche assai versatile e può essere utilizzata in numerosi...

Motori

La nuova Mercedes AMG SL 63 è la musa ispiratrice del primo progetto di arte digitale NFT sviluppato da Mercedes-Benz Italia e presentata in...

Motori

Mazda Italia ha dato il via alle preregistrazioni per il primo raduno nazionale della MX-5 dopo la pandemia previsto per domenica, 18 settembre 2022,...

Motori

Ottimizzazione dei flussi del traffico, prevenzione degli incidenti e una guida sicura e più rilassata – questi sono gli obiettivi di IMAGinE, un progetto...