Peugeot, 250mila esemplari di 208 venduti in Italia dal debutto della prima generazione

MotoriPeugeot

Aprile 2012, la prima generazione di 208 sbarca in Italia. Un modello tutto nuovo, anche nel nome. Un progetto innovativo che ha rappresentato un punto di svolta per la Casa in quel segmento. Accattivante nel design grazie alla spiccata rotondità, rivoluzionaria nella tecnologia e innovativa grazie a quel PEUGEOT i-Cockpit® che è stato portato al debutto proprio da lei. Maggior coinvolgimento nella guida, maggiore sicurezza e confort garantiti da un volante molto compatto e posizionato più in basso di un’auto normale, il quadro strumenti visibile al di sopra della corona ed un touch-screen centrale che racchiudeva le principali funzioni dell’auto. Un nuovo modo di concepire il posto guida che ha conquistato negli anni (e su diversi modelli del Leone) oltre 6 milioni di Clienti nel mondo.

Venduta in diversi continenti nel mondo, è stata scelta complessivamente da 2.365.000 Clienti, di cui 1.908.000 in Europa. In Italia ha incontrato i favori del pubblico fin da subito ed ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagonista del mercato ove ne sono state vendute complessivamente 250.000 unità.

Nuova PEUGEOT 208 è all’altezza della pesante eredità, perché porta a un livello superiore tutte le caratteristiche che hanno decretato il successo negli anni della serie 2 del Leone grazie anche all’adozione della piattaforma multi-energia CMP, elemento che le permette di offrire versioni con motore a combustione interna (benzina e Diesel) e, per la prima volta, anche 100% elettrica.

A poche settimane dal debutto in Italia, la nuova generazione di PEUGEOT 208 ha saputo conquistare già 15 mila Clienti nel nostro Paese, premessa molto positiva per replicare il successo della passata generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *