Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Pirelli: Cinturato P7 e P Zero per la nuova Mercedes Classe C

Il comfort del Cinturato P7 per le versioni più quotidiane, le prestazioni del P Zero per quelle più sportive: Pirelli per la nuova Mercedes-Benz Classe C ha sviluppato due diversi pneumatici, entrambi con la sicurezza come denominatore.

L’attenzione dei progettisti Pirelli nello sviluppo del Cinturato P7 si è rivolta all’elevata sicurezza sul bagnato, ai limitati spazi di frenata, all’alto chilometraggio e al minimo rumore dato dal rotolamento. Per le versioni con maggiori performance e cerchi più grandi, sono disponibili i Pirelli P Zero, i pneumatici derivati dalla lunga esperienza di Pirelli nel mondo delle competizioni motoristiche, che consentono un ottimo controllo di guida in tutte le situazioni di asciutto e bagnato.

CINTURATO P7: SICUREZZA, COMFORT E RISPETTO PER L’AMBIENTE

Il nuovo Pirelli Cinturato P7 presenta ottime doti sull’asciutto e supera le prestazioni della versione precedente di Cinturato P7 nella guida sul bagnato, acquaplano e in particolare in frenata, dove fa registrare fino a 4 metri in meno da 100 km/h allo stop. Le innovazioni introdotte dai progettisti Pirelli hanno anche innalzato il livello di comfort acustico (con meno rumore prodotto durante il rotolamento) e plastico (grazie alla migliore capacità di assorbimento delle sconnessioni dell’asfalto). Inoltre, cresce del 6% il chilometraggio percorribile, riducendo pertanto la frequenza di sostituzione dei pneumatici. Sempre in ambito di efficienza, la resistenza al rotolamento diminuisce mediamente di una classe di rolling resistance, (-12%), riducendo il consumo di carburante del 4% della vettura (misurato nel ciclo WLTP) e le emissioni di CO₂. Le innovazioni del Cinturato P7 di nuova generazione partono dalla particolare mescola del battistrada dotata di “intelligenza meccanica”, la quale è arricchita con silice, resine specifiche, che hanno il compito di aumentare il grip e polimeri funzionalizzati, cioè materiali elastomerici sintetici modificati chimicamente con il fine di migliorare l’interazione con la silice stessa. Questa nuova mescola, grazie a una migliore distribuzione delle particelle di silice e dell’interazione fra queste, che le permette di variare il proprio comportamento in funzione delle condizioni di guida e della temperatura di esercizio, assicurano al guidatore una finestra di funzionamento ideale estremamente ampia.

P ZERO: ALTE PERFOMANCE, SICUREZZA E ANIMA SPORTIVA

Ottima maneggevolezza su asciutto e bagnato, buon bilanciamento, risposta precisa dello sterzo, limitati spazi di frenata su bagnato e su asciutto, buon margine di sicurezza rispetto all’acquaplano sono alcune delle prestazioni del Pirelli P Zero disponibile per la nuova Mercedes-Benz Classe C.  P Zero è il pneumatico più noto agli appassionati di auto sportive, caratterizzato dall’alta tecnologia derivata dalla lunga esperienza di Pirelli nelle competizioni motoristiche. I pneumatici P Zero sono scelti oggi come primo equipaggiamento da più del 50% delle auto prestige a livello mondiale, il che significa che oltre la metà delle vetture più ambite del mondo lascia la fabbrica con pneumatici Pirelli.

UNA GAMMA COMPLETA DI PNEUMATICI

Sono oltre 770 i modelli di pneumatici Pirelli omologati da Mercedes-Benz per le proprie vetture, frutto di una stretta collaborazione tecnologica tra le due aziende che ha portato le gomme Pirelli anche sui modelli della nuova Mercedes-Benz Classe C. Un’auto a trazione posteriore o integrale, per la quale Pirelli, seguendo la propria strategia Perfect Fit, mette a disposizione l’ultima versione del Cinturato P7 lanciato nel 2020 e i pneumatici P Zero, entrambi realizzati appositamente per armonizzarsi al meglio con i sistemi attivi dell’auto, in particolare all’asse posteriore sterzante, grazie ad un perfetto equilibrio della rigidezza strutturale e del battistrada ai differenti carichi, favorendo al contempo  dinamicità di guida e sicurezza. Per l’inverno sono invece disponibili i pneumatici Pirelli Winter Sottozero 3, il pneumatico rivolto all’ampio segmento delle auto premium di fascia alta, che danno alte performance di guida. Inoltre, saranno disponibili in alcune misure, i pneumatici P Zero con tecnologia PNCS, in grado di ridurre il rumore percepito all’interno del veicolo e derivato dalla sollecitazione tra la superficie stradale e il pneumatico stesso. I pneumatici Cinturato P7 per la nuova Mercedes-Benz Classe C saranno invece disponibili anche con l’opzione Self-Supporting Run Flat di Pirelli in caso di foratura. Questa soluzione garantisce la sicurezza su strada senza rinunciare al piacere di guida, infatti questi pneumatici sono progettati per mantenere stabile l’auto in caso di foratura, continuando a viaggiare in sicurezza per 80 km a una velocità massima di 80 km/h.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Maserati inaugura una nuova era commerciale integrando esperienze virtuali e tradizionali nel processo di acquisto: nasce il progetto OTO Retail, acronimo di “da offline a...

Motori

Il nuovo ContiRoadAttack 4 è in grado di combinare due mondi: grazie a un nuovissimo design, lo pneumatico supera facilmente i concorrenti diretti del...

Motori

Mazda Italia presenta la versione 2022 della Mazda3, la vettura di segmento C della Casa giapponese, disponibile sia nella versione hatchback 5 porte sia...

Motori

Nel 2021, si celebra il sessantesimo anniversario della Renault 4L, un modello di cui sono stati venduti oltre 8 milioni di unità in più...