Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Turismo

San Valentino: una promo di MSC per una crociera tra i ghiacci

Stando a un’indagine interna condotta da MSC Crociere,  il viaggio romantico in crociera è dai più legato a un’immagine che richiama le terre dei ghiacci, come l’Islanda e la Groenlandia.

Così, il terzo gruppo crocieristico al mondo, ha pensato al regalo perfetto, un itinerario di 21 notti tra soste e traversate nei mari del nord. Partenza da Warnemunde, in Germania, alle porte di Berlino, poi l’Islanda, dopo due giorni di dolce navigazione tra percorsi benessere di coppia e scenari che solo una nave da crociera può offrire rendendo memorabile una indimenticabile fuga d’amore. Tappa nella punta nordoccidentale dell’isola a Isafjordur, una piccola città dalle antiche origini, stimati intorno al 1743. Poi Akureyri, con escursione imperdibile al lago Myvatn, passando da Eyjafjördur, da dove si gode di una splendida vista sul porto cittadino.

Lasciata temporaneamente l’Islanda MSC Poesia punterà lo stretto di Prins Christian Sund, caratterizzato da un gruppo di isolette a sud in cui si trova Capo Farvel, all’estremo meridionale della costa, tra Oceano Atlantico ad est e Mare del Labrador ad ovest, luogo noto per i suoi imponenti ghiacciai, montagne e cascate e fiordi, oltre che per l’osservazione della fauna selvatica: un luogo semplicemente spettacolare, che si apre solo in estate quando gli enormi blocchi di ghiaccio si sciolgono, consentendo la visione di paesaggi sorprendenti fra romantiche montagne innevate, alcune alte oltre 1000 metri, e scogliere di granito.  Dopo questa passerella di incantevole bellezza, si farà tappa a a Nuuk, sempre in Groenlandia, la capitale più a Nord del mondo raggiungibile solo via mare o via aereo e nel grazioso villaggio colorato di Ilulissat. Chiude l’esperienza groenlandese la suggestiva città di Qaqortoq, la più grande città del sud della Groenlandia, città fondata dal norvegese Anders Olsen nel 1775 che vanta l’unica fontana di tutta la Groenlandia, alla cui base vengono scritti i nomi dei cittadini vivi e morti in lettere d’ottone. Ma Qaqortoq è soprattutto il punto di partenza di escursionisti che si dirigono verso vicine attrazioni turistiche: il lago Tasersuaq, il Cairn di Peter e la principale, Hvalsey, un antico insediamento scandinavo di cui sono rimaste solo rovine: qui, secondo gli annali islandesi (dove è chiamata Flateyjarbók) nel XV secolo vi furono molti roghi di streghe.

Il viaggio prosegue con il ritorno in Islanda, a Reykjavík la capitale che si specchia nella sua baia prima di lasciare definitivamente l’isola alla volta del Regno Unito, nelle Isole Orcadi, in Scozia, con tappa a Kirkwall capoluogo delle Ebridi.

Il tour dell’amore non poteva che chiudere in un’altra città simbolo degli innamorati per eccellenza, Copenaghen, capitale danese dai vicoli fiabeschi, tour in battello lungo i canali della città e de La Sirenetta, personaggio creato dallo scrittore danese Hans Christian Andersen, rappresentato proprio l’attesa del grande amore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Lexus torna in Sardegna nel 2024 con le “Luxury Location”. A partire dal 1 giugno, il brand ha accolto i propri ospiti nelle più famose destinazioni...

Giochi

L’estate si avvicina e Mirabilandia ha già organizzato una serie di eventi estivi per soddisfare tutti i gusti! Il 22 e 23 giugno prende...

Turismo

Il Guerriero più amato dai bambini sta sbancando i botteghini dei cinema italiani con Kung Fu Panda 4, mantenendo ben salda la prima posizione...

Turismo

Gardaland Resort ha ufficialmente riaperto le porte al divertimento. La nuova stagione, iniziata al Welcome Show con la simpatica mascotte Prezzemolo, è ricca di...