Siren torna in prima visione assoluta su Rai4 con la seconda stagione

CinemaRai

Le sirene guidate dall’affascinante Ryn tornano in prima visione assoluta per la seconda stagione di Siren, su Rai4 dal 9 marzo, ogni lunedì in prima serata.

L’attesa seconda serie arriva dopo il successo della prima stagione che, trasmessa lo scorso autunno, ha totalizzato una media di 1,68%, con un sorprendente picco di 720.098 ascoltatori per 2,96% di share, livello sin qui toccato, tra le serie di Rai4, solo da titoli del calibro di Criminal Minds, Gomorra e Il Trono di Spade.

Creata e prodotta da Eric Wald e Dean White, Siren racconta le avventure degli abitanti della cittadina costiera di Bristol Cove, scossi dall’arrivo di Ryn, giovane donna dal passato misterioso alla ricerca della sorella Donna, che è stata rapita dall’esercito locale. I biologi marini Ben e Maddie scoprono che Ryn e la sorella in realtà sono sirene e aiutano la donna a venire a capo della vicenda. Nella seconda stagione, il numero di creature marine si moltiplica, Ben e Maddie cercano di ristabilire un contatto con Ryn in seguito agli eventi catastrofici che chiudevano la prima stagione ed Helen scopre un insospettabile lato oscuro che metterà in discussione il passato di Bristol Cove.

Forte di suggestive location ricavate dai paesaggi della Columbia Britannica, in Canada, Siren ha ricevuto un grande consenso di pubblico grazie alla riuscita commistione tra romanticismo e mistero. Anche la critica ha promosso la serie: “Siren trasforma la tradizione in uno spettacolo unico e ben organizzato che presenta creature mitiche pericolose e violente in una luce sorprendentemente empatica ed eccitante”, come possiamo leggere sull’aggregatore di recensioni professionali Rotten Tomatoes, dove la serie ha ricevuto un eclatante 94% di recensioni positive.

Nel cast, troviamo nel ruolo di protagonista umano Alex Roe (La quinta onda e The Ring 3), affiancato da Fola Evans-Akingbola (Il Trono di Spade, Black Mirror), Ian Verdun (NCIS – Unità anticrimine, Lucifer) e Rena Owen (A.I. – Intelligenza artificiale, Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni); mentre nell’iconico ruolo della protagonista sirena Ryn troviamo la giovane attrice belga Eline Powell (Il Trono di Spade, King Arthur: Il potere della spada).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *