Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

ŠKODA sostiene il progetto “Earth Hour”

Sabato 26 marzo, ŠKODA auto ha spento le luci in 20 aree dei propri stabilimenti nazionali e nella sede indiana di Pune, dalle ore 20:30 alle 21:30, partecipando per la decima volta al progetto “Earth Hour”, una campagna internazionale organizzata dal World Wide Fund for Nature (WWF). La Casa automobilistica boema ha tra i propri obiettivi la protezione dell’ambiente e la sostenibilità.

ŠKODA ha partecipato per la decima volta al progetto “Earth Hour” spegnendo le luci per un’ora, a partire dalle 20:30 di sabato 26 marzo, nella sede centrale dell’azienda a Mlada Boleslav, nel centro servizi di Kosmonosy, negli stabilimenti di Kvasiny e Vrchlabí e nella sede indiana di Pune. La cosiddetta “Ora della Terra” è una iniziativa del WWF per la sostenibilità e la protezione dell’ambiente.

L’azienda ha reso ancora più sfidanti gli ambiziosi obiettivi ambientali che sono parte del programma NEXT LEVEL – ŠKODA STRATEGY 2030. Entro la fine del decennio, le emissioni della flotta saranno ridotte di oltre il 50% rispetto al 2020.

La Casa automobilistica, al tempo stesso, si sta sempre più concentrando anche sulla sostenibilità nella produzione dei veicoli; con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale di tutti i processi di produzione per ogni veicolo costruito di oltre il 50% entro il 2025, rispetto al 2010. Nella seconda metà di questo decennio, tutta l’energia necessaria per la produzione di veicoli e componentistica di ŠKODA auto in Repubblica Ceca sarà neutra in termini di CO2. Lo stabilimento di Vrchlabí ha già fatto da apripista e dalla fine del 2020 è il primo sito di produzione CO2 neutrale di ŠKODA.

ŠKODA raggruppa le proprie attività in difesa dell’ambiente nella strategia GreenFuture:
GreenProduct si concentra sullo sviluppo di motori efficienti e sull’uso di materiali riciclabili;
GreenRetail si concentra sulla gestione ecologica delle Concessionarie e delle officine ŠKODA;
GreenFactory combina tutte le attività che contribuiscono a una produzione efficiente.

ŠKODA è una delle prime aziende della Repubblica Ceca a essersi strutturata con un Consiglio esterno e indipendente per la sostenibilità. Dalla fine del 2021, cinque rinomati esperti condividono la loro esperienza internazionale in materia di sostenibilità e forniscono nuovi impulsi e suggerimenti alla Casa automobilistica.

Inoltre, ŠKODA e i propri collaboratori sono coinvolti in numerosi progetti dedicati alla riforestazione e alla biodiversità. Un esempio importante è l’iniziativa “Un albero per ogni auto” lanciata nel 2007. Per ogni veicolo consegnato in Repubblica Ceca, ŠKODA pianta un albero e a ottobre 2021 è stato raggiunto il significativo traguardo della milionesima piantumazione.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Dopo l’incoronazione quale “Auto dell’Anno”, il 31 gennaio ha preso il via la produzione regolare di Jeep Avenger, primo SUV 100% elettrico del brand...

Test

Con il “pensionamento” della berlina Phaeton, Touareg è diventata l’ammiraglia di casa Volkswagen posizionandosi al vertice della gamma. Ovviamente anche il SUV di Wolfsburg...

Motori

La Nuova Toyota Prius Plug-in Hybrid, svelata in anteprima europea lo scorso 5 dicembre, è ora prenotabile online. Come pioniera di nuove tecnologie, la...

Società

Inizio d’anno positivo per il mercato dell’usato in Italia. I passaggi di proprietà delle quattro ruote al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome...