Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

SUBARU BRZ Touge: una serie speciale numerata

SUBARU BRZ arriva in Italia con un’edizione speciale e numerata, in soli 60 pezzi. Questa versione speciale si chiama SUBARU BRZ Touge 峠.

Il nome Touge 峠 (che si pronuncia “Toghè”), letteralmente “passo di montagna”, fu inizialmente associato a un movimento, nato proprio in Giappone negli anni ’80. Touge è una sfida tra piloti che esalta la propria tecnica e l’handling della propria auto lungo impervi passi di montagna.

Oggi il concetto di Touge rappresenta qualcosa di più elevato. Una filosofia, una visione sul vivere la propria auto e la guida, basata sulla propria passione, su un senso di libertà al volante e sul piacere di guidare, che non lascia spazio alla sfida con altri, all’esibizionismo.

Questa edizione speciale numerata della BRZ è contraddistinta da elementi esclusivi, e unici per il mercato italiano, che conferiscono un’anima e un’identità precise.

Cerchi in lega OZ racing Ultraleggera: cerchi made in Italy da 18” caratterizzati da un design a 6 doppie razze e dal peso di soli 8,7 kg. Sono prodotti da un brand simbolo del settore sportivo, in colore Oro: tinta evocativa per Subaru, che si sposa alla perfezione con la vernice Blue Pearl di SUBARU BRZ.

Coprimozzo Touge : il coprimozzo originale viene sostituito da uno dedicato, creato ad hoc, che riprende l’ideogramma giapponese Touge 峠 e i colori caratteristici di questa versione speciale.

Terminali di scarico Supersprint: disegnati appositamente per SUBARU BRZ da Supersprint, azienda di riferimento nella produzione di scarichi sportivi. Sui terminali è riportato a laser il nome dell’edizione speciale Subaru BRZ Touge 峠, visibile sul profilo superiore.

Accessori STI: il design esterno, già notevolmente rinnovato rispetto alla generazione precedente, viene impreziosito da elementi estetici firmati STI, direttamente dal Giappone. Kit estetico STI composto da Under Spoiler anteriore, laterale e posteriore.

Accessori Subaru: completano il pacchetto estetico ulteriori elementi di design che portano la firma di Subaru: inserti feritoie laterali, diffusore posteriore, spoiler posteriore e tappeti in velluto.

SUBARU BRZ Touge 峠 verrà commercializzata in soli 60 esemplari. Per renderli tutti univocamente riconoscibili, ogni unità ha un battitacco dedicato che riporta il nome di questa versione limitata e il numero identificativo.

La nuova SUBARU BRZ è equipaggiata con un motore 2.4 L D-4S aspirato da 234 cavalli a 7.000 giri motore e una coppia di 250 Nm a 3.700 giri. 400 cc di cilindrata, 34 cavalli e 45 Nm aggiuntivi, forniscono la potenza e la coppia più elevate di sempre per BRZ. Il feeling al pedale è eccellente, con una risposta immediata e grintosa. Lo 0-100 km/h passa da 7,6 sec a 6,3 sec, diventando la SUBARU più veloce in gamma.

L’essenza di BRZ si fonda su un elemento cardine, la guidabilità straordinaria. SUBARU ha puntato a migliorare anche questo aspetto andando a lavorare su diverse caratteristiche. Le dimensioni sono state studiate per migliorare il baricentro dell’auto. Una maggiore lunghezza (+25mm) e passo (+5mm), una riduzione dell’altezza (-15mm), una maggior carreggiata posteriore a parità di larghezza, si traducono in un abbassamento del centro di gravità di 4 mm. Il peso è stato ottimizzato e nonostante gli aumenti dovuti a un motore di dimensioni maggiori e a miglioramenti in termini di sicurezza, le riduzioni applicate, grazie a materiali migliori, danno come risultato finale un miglior rapporto peso/potenza.

La gestione dell’aerodinamica è un elemento estremamente importante per creare un’auto sportiva che sia davvero divertente da guidare. Le turbolenze che si verificano attorno al corpo vettura quando l’aria si separa dal veicolo, durante una guida ad alta velocità, rendono il veicolo instabile. Nella nuova SUBARU BRZ, i flussi e la quantità d’aria sono controllati, producendo un’incredibile stabilità in rettilineo, priva di oscillazioni e una manovrabilità meno influenzata dalle turbolenze in curva.

Oltre a irrigidire la struttura della scocca, il nuovo modello ha migliorato la rigidità dei supporti di montaggio della scatola dello sterzo, del telaio anteriore e dello stabilizzatore posteriore. Il punto di flessione del telaio è stato ridotto al minimo aumentando la rigidità dall’area a basso carico, uniformando così la proprietà torsionale dell’intero telaio. Ciò ha migliorato la reattività dello sterzo: il veicolo risponde con precisione alle richieste del conducente, rendendo l’esperienza di guida ancora più piacevole.

La nuova BRZ offre prestazioni di manovrabilità agili e intuitive grazie al suo sterzo altamente reattivo. Il nuovo modello mantiene uno sterzo agile, grazie alla sua rigidità ancora più elevata, riducendo al contempo i ritardi di risposta dell’intero veicolo e acquistando caratteristiche che smorzano rapidamente e con fermezza il rollio. L’aumento della rigidità torsionale contribuisce inoltre a migliorare le prestazioni di trazione in curva. La potenza motrice del nuovo propulsore viene trasmessa alle ruote senza sprechi per consentire alle ruote posteriori di aderire saldamente all’asfalto, migliorando notevolmente le prestazioni in curva quando si preme il pedale dell’acceleratore con decisione.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Un lungo e intenso percorso di sviluppo ha condotto Pirelli e Lamborghini dagli oltre 300 km/h delle piste di Nardò fino ai -30° del...

Motori

Aprilia e Moto Guzzi parteciperanno al debutto dell’EICMA Riding Fest, un innovativo evento gratuito promosso dall’Esposizione Internazionale delle due ruote di Milano per festeggiare...

Motori

Sei anni dopo la consegna dei primi esemplari di Model 3, Tesla presenta la nuova generazione della berlina elettrica di Elon Musk. La nuova Model 3 Performance...

Motori

Opel ha presentato il nuovo Grandland, SUV elegante e dinamico che si posiziona ai vertici della gamma Opel. Il nuovo arrivato mostra per la...