Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Subaru Forester 4DVENTURE: nata per l’avventura

Forester primo modello Subaru equipaggiato con il sistema e-BOXER, si arricchisce con una versione speciale ideata per tutti gli amanti delle attività outdoor. La Forester 4DVENTURE aggiunge al design completamente rinnovato con il lancio della 5a generazione un look sportivo e intraprendente, pensato per chi ama l’avventura.

Esteticamente la nuova 4DVENTURE si distingue per una serie di dettagli che rendono subito riconoscibile design sia interno che esterno. A risaltare immediatamente sono gli inserti orange che compaiono sul nero del paraurti anteriore e posteriore, dei profili laterali e delle barre al tetto.Il nero che domina la griglia frontale, contorna i fari fendinebbia e impreziosisce i cerchi in lega da 18”. Questi due colori infine si fondono nello speciale badge e-BOXER che compare sul portellone posteriore e sotto gli specchietti. In più, sono stati aggiunti una serie di accessori, tra cui spiccano le barre portatutto in abbinamento con uno a scelta tra porta bici, porta sci o porta kayak.

All’interno dell’abitacolo l’orange torna a risaltare sui profili delle bocchette di ventilazione e del cambio ed impreziosisce le cuciture di plancia, volante, portiere e sedili. Questi ultimi, come già sulla Outback 4DVENTURE, sono in tessuto idrorepellente e, insieme ai tappetini e alla vasca baule waterproof.

Anche questa versione speciale è equipaggiata con powertrain e-BOXER, il sistema di propulsione Subaru di nuova generazione che combina un’unità elettrica con i due pilastri della tecnologia della Casa delle Pleiadi: il motore BOXER e il Symmetrical AWD. Si tratta di un 4 cilindri a iniezione diretta da 2 litri (capace di sviluppare una potenza di 150 CV da 5.600 a 6.000 giri e una coppia di 194 Nm a 4.000 giri), il cui 80% dei componenti è stato rinnovato, combinato con un motore elettrico inserito all’interno della trasmissione Lineartronic capace di sviluppare 16,7 CV di potenza e 66 Nm di coppia.

L’unità elettrica e il pacco batteria sono allineati longitudinalmente. Il BOXER è posizionato, per sua configurazione, molto in basso, mentre la batteria e gli altri componenti sono disposti sopra l’asse posteriore. Questa disposizione contribuisce ad un centro di gravità ancora più basso con una migliore distribuzione del peso tra anteriore e posteriore del veicolo restituendo al guidatore quell’ inconfondibile feeling di guida che contraddistingue le auto del marchio nipponico.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Il Super SUV Urus ha sfidato la strada motorabile più alta del mondo in cima al passo Umling La, nella regione himalayana dell’India nel...

Spettacolo

Il viaggio della prima stagione di “Pechino Express” targata Sky, con la guida di Costantino della Gherardesca, sta per iniziare. Sono state scelte le coppie dei...

Test

La terza generazione di Mercedes Classe B non sfugge alla variante ibrida plug-in per rimanere al passo con i tempi e andare incontro alle...

Spettacolo

Al via dal 18 giugno su Rai 5 ogni venerdì in prima serata, la seconda stagione di ‘Art Rider‘, format alla ricerca dei luoghi d’arte meno conosciuti d’Italia condotta da Andrea Angelucci,...