Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Suzuki presenta la nuova Vitara Hybrid

Suzuki presenta la nuova Vitara Hybrid, ultima evoluzione del modello che nel 1988 inaugurò in Italia la categoria dei SUV compatti. Questa versione porta al debutto la motorizzazione ibrida 1.5 140V, che affianca l’apprezzata variante 1.4 48V. Il nuovo sistema di propulsione fonde lo spirito avventuroso delle originarie VITARA con le esigenze degli automobilisti di oggi, sempre più attenti all’efficienza e al rispetto dell’ambiente, oltre che al comfort e alle prestazioni.

Con questo nuovo modello, il processo di elettrificazione della gamma Suzuki, iniziato nel 2016 con Baleno Hybrid, è giunto a completamento ed entra in una nuova fase. La tecnologia Suzuki hybrid 140 Volt che debutta con VITARA HYBRID 1.5 140V giocherà un ruolo sempre più importante nel prossimo futuro e sarà proposta anche su altri modelli, permettendo di rispettare le sempre più severe normative europee in materia di emissioni.
VITARA HYBRID 1.5 140V è disponibile solo con cambio automatico AGS, sia con trazione anteriore sia con trazione integrale 4×4 AllGrip ed è proposta nell’unico esclusivo allestimento Starview.

L’unità termica è un nuovo quattro cilindri aspirato a ciclo Atkinson con una cilindrata di 1.462 cm3. e un rapporto di compressione 13:1. La potenza complessiva del propulsore a benzina è di 75kW (102hp), mentre la potenza totale di sistema – in combinazione con il motogeneratore elettrico – raggiunge gli 84 kW (115hp).

Il nuovo cambio robotizzato AGS (Automatic Gear Shift) con funzione sequenziale è posizionato tra la frizione e il motogeneratore elettrico, con cui lavora in perfetta sintonia. L’unità elettrica si occupa di rendere fluidi i passaggi da una marcia all’altra, siano essi automatici o manuali, modulando la frizione in maniera autonoma. La progressione risulta lineare con risposte pronte anche nella guida brillante. Quindi peso ridotto e semplicità costruttiva rendono questa soluzione perfetta che adegua la scelta delle marce alle esigenze del conducente e al suo stile di guida.

Il nuovo modulo ibrido è costituito da due elementi principali: una batteria da 140V e un motogeneratore da 24,6 kW. La batteria ha una capacità totale di 840Wh ed è alloggiata insieme a tutti i suoi sottosistemi nel doppio fondo del bagagliaio mantenendo così invariato il suo volume. Si tratta di una batteria di ultima generazione di tipo litio-titanato che garantisce quattro vantaggi significativi rispetto a una comune batteria al litio: massima efficienza in un più ampio range di temperature, maggiore efficienza in termini di energia erogata e caricata, maggiore longevità, maggiore affidabilità.

VITARA HYBRID 1.5 140V ha una spiccata vocazione urbana ma il suo carattere resta quello indomito delle progenitrici. Per muoversi più agilmente fuori dall’asfalto questa versione può essere equipaggiata con la trazione integrale 4WD AllGrip Select, che mette a frutto gli oltre cinquant’anni di esperienza maturata da Suzuki nel campo dei 4×4. Agendo su un pratico comando sul tunnel centrale il pilota ha la possibilità di selezionare quattro diverse modalità: Auto, Sport, Snow e Lock. Ognuna di esse ripartisce la coppia tra i due assi secondo logiche differenti per offrire la motricità ideale in ogni situazione e per garantire il massimo del divertimento e della sicurezza, con consumi ed emissioni sempre contenuti.

Nel rinnovato listino VITARA, gli allestimenti Cool e Top sono riservati alle versioni Hybrid 1.4 48V, mentre la nuova VITARA HYBRID 1.5 140V è proposta nell’unico ricco allestimento Starview, che prende il nome dalla presenta del tetto panoramico apribile in vetro di serie. Per quest’ultimo la dotazione di serie è completa di tutto, l’unico optional è la vernice metallizzata.

VITARA HYBRID 1.5 140V Starview ha un costo di 30.400 Euro (chiavi in mano, IPT esclusa) in versione 2WD e di 32.900 Euro (chiavi in mano, IPT esclusa) in versione integrale 4WD.
Nella fase di presentazione, Suzuki promuove una campagna di lancio, che assicura vantaggi fino a 2.500 Euro in caso di permuta o rottamazione.
Le stesse condizioni sono praticate anche a chi prenota la vettura attraverso la piattaforma Suzuki Smart Buy. Questo servizio consente di collegarsi, a ogni ora della giornata e in qualsiasi luogo, alla piattaforma dell’e-commerce Suzuki, di opzionare l’auto, con un acconto di 500 euro, fissando prezzo, colore e concessionaria di consegna, e di recarsi solo in un secondo tempo in concessionaria per la stipula del contratto.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

La nascita di una nuova Vespa è sempre un evento epocale perché continua una storia di straordinario successo, fondata sui valori di stile e...

Motori

Si è chiusa ufficialmente la settima edizione del Porsche Festival andata in scena, per il secondo anno consecutivo, al Porsche Experience Center Franciacorta. Con...

Motori

Koelliker, leader dal 1936 nell’importazione e vendita di automobili, annuncia l’arrivo in squadra di Chiara Garbuglia in qualità di PR Manager del Gruppo con...

Motori

Kawasaki, nella giornata inaugurale di INTERMOT, ha colto l’occasione, per mostrare la sua idea di “forza motrice” per il futuro, rivelando il prototipo completo...