Tiscali offre l’antispam gratuito a tutti i clienti

TelefoniaTiscali

Parallelamente allo sviluppo della propria offerta di prodotti per l’accesso ad Internet, Tiscali continua a rispondere alla sempre più forte esigenza degli utenti di proteggere i propri PC da virus, spamming e comunicazioni indesiderate. Infatti, dal mese di agosto il servizio antispam è gratuito per tutti i clienti, sia in modalità dial up, sia in modalità ADSL.

L’antispam offerto da Tiscali dà all’utente la possibilità di attivare diversi livelli di protezione delle email in arrivo: basso, medio o alto. Scegliendo il livello “basso”, lo spamming viene contrassegnato da un’icona specifica e conservato nella cartella “posta in arrivo”; il livello “medio” attiva l’archiviazione automatica delle email indesiderate nella cartella “spam” e, infine, il livello alto cancella automaticamente tutti i messaggi di spamming.

Inoltre, in linea con la strategia di semplificazione dell’offerta, Tiscali ha unificato i servizi Supermail ed Extramail e da oggi offre la possibilità di sottoscrivere Supermail con antivirus, antispam e 2Giga di spazio a soli 1,7 Euro invece di 2,5 Euro al mese. L’antivirus è incluso nella Supermail e non è necessario scaricare un software per installarlo. La modifica dell’offerta comporta un miglioramento delle prestazioni del servizio per tutti coloro che avevano sottoscritto un abbonamento alla Supermail e una riduzione del prezzo per coloro che avevano scelto la Extramail.

Un’altra importante novità riguarda l’aumento della dimensione massima dei messaggi e degli allegati inviabili via e-mail, che passa dagli attuali 3 MB a 10 MB. Restano invece invariate le dimensioni della casella di posta: 10 MB per i clienti in modalità Dial Up e 50 MB per i clienti in modalità Adsl.
Tiscali conferma così il proprio impegno per offrire soluzioni concrete ed efficaci ad un problema complesso e diffuso come la sicurezza online

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *