Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

Toshiba: come aumentare lo storage delle console gaming

Negli ultimi anni le richieste di memoria necessaria per archiviare i giochi sono cresciute enormemente, con molti titoli famosi che occupano anche 50GB o più. Gli utenti che possiedono molti videogiochi o amano provarne di nuovi dovranno fare i conti con queste limitazioni. Inoltre, lo spazio disponibile non può essere utilizzato interamente dal momento che gli aggiornamenti richiedono memoria libera per il download e l’installazione. Per non dover rimuovere i giochi a cui si è affezionati o se si vuole giocare con gli amici evitando lunghi tempi di download, secondo Toshiba Electronics Europe la scelta migliore è utilizzare un hard disk esterno per il gaming.

 “Quando Microsoft e Sony lanciano le nuove console solitamente si concentrano su prestazioni, nuove funzionalità e titoli in esclusiva ma lo spazio di archiviazione è minimo, costringendo i giocatori a prendere decisioni difficili su quali videogiochi installare e quali rimuovere per fare spazio a quelli nuovi. Il modo più semplice per espandere lo storage delle console è l’uso di hard disk USB esterni che offrono diversi TB di spazio aggiuntivo. Anche se le Xbox Series X e S hanno uno slot per una scheda di espansione SSD, è possibile installare solo 1TB”, ha dichiarato Eun-Kyung Hong, Senior Product Manager Storage Products Division of Toshiba Electronics Europe“Gli hard disk esterni offrono invece capacità maggiori a prezzi inferiori, anche rispetto agli SSD esterni. Inoltre, gli hard disk USB sono la soluzione più comoda per chi utilizza il notebook per giocare, soprattutto nel caso in cui non ci siano alloggiamenti liberi per altre unità o non si voglia istallare un nuovo disco”.

Oggi le console per videogiochi di Microsoft e Sony possono gestire gli hard disk esterni che sono formattati con exFAT e supportano almeno USB 3.2 Gen 1 (in precedenza noto come USB 3.1 Gen 1), lo standard USB che assicura massima velocità di caricamento quando si avviano i giochi, si iniziano nuovi livelli e si riproducono sequenze video. I produttori di hard disk offrono versioni specifiche per i videogiochi, come il Canvio gaming di Toshiba che permette di conservare fino a 100 giochi[1] in un case leggero e comodo da trasportare. Inoltre, questo modello Toshiba si caratterizza per il firmware appositamente studiato per impedire al disco rigido di passare alla modalità di sospensione: in questo modo, le sessioni di gioco possono essere riprese senza interruzioni dopo una pausa – senza tempi di attesa o rallentamenti durante la riproduzione. Tuttavia, solo i videogiochi delle vecchie generazioni di console possono essere riprodotti direttamente dal disco rigido. I possessori di Xbox Series X e S e di PlayStation 5 dovrebbero quindi archiviare i classici e lasciare la memoria interna libera per i nuovi titoli. Anche se i giochi più recenti per Xbox Series X e S e PlayStation 5 non possano essere eseguiti da dischi esterni, gli utenti possono comunque archiviarli lì. Microsoft e Sony supportano lo spostamento dei giochi dalla memoria interna a quella esterna, e se lo spazio interno di archiviazione si esaurisce, è possibile fare spazio rapidamente – il trasferimento successivo è molto più veloce del normale download e reinstallazione del gioco, e non consuma banda.

Inoltre, Gli hard disk pensati per il gaming e altre unità USB esterne in formato 2,5 pollici non richiedono un’alimentazione supplementare. Leggeri e compatti, permettono agli utenti portare sempre con sé la propria libreria di giochi da utilizzare con gli amici. È possibile evitare il noioso download di diverse decine di gigabyte di pacchetti di giochi di grandi dimensioni, e si può iniziare subito dopo aver inserito l’unità nella porta USB della console. Basta accedere con il vostro account Xbox Live o PlayStation Network, e i giochi salvati sull’hard disk saranno disponibili sulla nuova console.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Hyundai e TeamViewer, fornitore leader a livello globale di soluzioni per la connettività remota e la digitalizzazione dell’ambiente di lavoro, hanno annunciato la loro...

Motori

L’utilizzo sempre più esteso dell’auto elettrificata, sia ibrida plug-in che completamente elettrica, sta portando a una necessaria revisione di tutti gli aspetti legati alla...

Tecnologia

Quando si guida una moto è fondamentale poter accedere alle informazioni giuste al momento giusto. Nello stesso tempo, pur avendo necessità di visualizzare la...

Tecnologia

ASUS ha annunciato la prossima disponibilità italiana di due nuovi modelli parte della lineup 2022 di notebook ASUS Vivobook, rivolta a un pubblico sempre...