Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Toyota presenta la nuova Aygo X

Toyota dà il via agli ordini della nuova Aygo X e ne svela la strategia commerciale, in previsione del lancio che in primavera vedrà il nuovo Urban Crossover arrivare presso le concessionarie Italiane.

Aygo X è una vettura di segmento A dalle caratteristiche uniche e dal design distintivo, progettata e prodotta in Europa per ricoprire al meglio il ruolo di porta di accesso al mondo Toyota, pur non rinunciando ad alti livelli di innovazione, tecnologia, stile e sicurezza.

Aygo X nasce sulla piattaforma GA-B della Toyota New Global Architecture (TNGA), introdotta per la prima volta con la nuova Yaris – auto dell’anno 2021 in Europa – e più recentemente con la Yaris Cross.

L’utilizzo della piattaforma GA-B restituisce evidenti benefici in termini di confort, maneggevolezza e sicurezza, non lasciando alcun dubbio sul DNA della vettura: Aygo X è un prodotto 100% Toyota, sviluppato per l’Europa per rispondere al meglio alle esigenze dei clienti del Vecchio Continente.

La Gamma

La nuova Aygo X è disponibile in 4 allestimenti. La versione d’ingresso è la Active, già dotata di equipaggiamenti di serie propri di categorie superiori quali cerchi da 17”, sistema multimediale Toyota Touch 3 con schermo da 7”, retrocamera e Smartphone Integration (Apple CarPlay/Android Auto), Start&Stop, climatizzatore manuale e il pacchetto di sistemi di sicurezza Toyota Safety Sense 2.5.

Quest’ultimo include il sistema pre-collisione con frenata automatica d’emergenza e rilevamento ciclisti (diurno) e pedoni (diurno/notturno), Cruise Control adattivo intelligente, Lane Trace Assist e assistenza alle sterzate d’emergenza.

Il cuore della gamma sarà rappresentato dalla versione Trend, che rispetto alla Active aggiunge cerchi in lega da 17”, vernice metallizzata con carrozzeria in finitura bi-tone, sistema multimediale Toyota Touch 3 con schermo da 8”, climatizzatore automatico, vetri posteriori oscurati e finiture interne in tinta carrozzeria.

Al vertice della gamma troviamo invece la versione Lounge, l’allestimento più completo in termini di dotazioni, e che rispetto alla già equipaggiata Trend aggiunge cerchi in lega da 18” neri lavorati, fari Full LED, sistema multimediale Toyota Smart Connect con schermo da 9”, navigazione cloud-based e servizi connessi, wireless charger per smartphone, Smart Entry con Push Start, sensori di parcheggio e sedili con inserti in pelle.

Solo per i primi mesi di commercializzazione sarà inoltre disponibile un’esclusiva versione di lancio, la Limited, caratterizzata da particolari di design unici.

Disponibile unicamente in colorazione Cardamom Green, la Limited è impreziosita da dettagli esterni e interni in Mandarina Orange. Nello specifico troviamo cerchi in lega da 18” neri opachi con firma unica e sedili anteriori riscaldabili in pelle e tessuto con trama Mandarina Orange. Completa l’allestimento un badge esclusivo nella parte posteriore “Aygo X LIMITED”.

Gli allestimenti Trend, Lounge e Limited sono disponibili anche nella versione AIR con tetto in tela apribile elettricamente. Tutte le versioni sono inoltre disponibili con il nuovo cambio automatico S-CVT.

L’offerta di lancio

Per la nuova Aygo X l’offerta di lancio sarà a partire da €13.500 per la versione Active, grazie ad €3.000 di vantaggio cliente (in caso di vettura in permuta o rottamazione).

La versione Trend sarà invece proposta ad € 15.000, mentre Lounge e Limited rispettivamente a €16.500 e €17.500, sempre grazie ad un vantaggio cliente di €3.000 in caso di permuta o rottamazione. Il sovrapprezzo per le versioni AIR è di €1.000, mentre il cambio automatico S-CVT, a fronte di un listino di €1.200, nella fase di lancio verrà offerto a €1.000. Solamente in caso di finanziamento il beneficio cliente arriva fino a 3.500€ su tutte le versioni.

Le formule di acquisto

Nuova Aygo X è nata per essere alla portata di tutti. Di conseguenza, le formule di acquisto disponibili al lancio sono state studiate da Toyota con in mente prima di tutto l’accessibilità e la flessibilità.

Il programma TOYOTA EASY prevede la disponibilità di 3 opzioni alla fine del contratto (saldare, restituire o sostituire) e la possibilità di personalizzare completamente il piano dei pagamenti in qualsiasi momento, lasciando al cliente la decisione di modificare una singola rata, azzerarla, allungare o ridurre la durata del piano.

Alla sicurezza offerta da un valore di riacquisto certo durante tutta la durata del piano, possibile grazie al valore mensilizzato, si abbina la possibilità di un aggiornamento del patto di riacquisto sulla base dei chilometri effettivamente percorsi, un elemento unico sul mercato.

L’offerta d’ingresso TOYOTA EASY per la versione Active si basa su un anticipo di €2.500 e rate a partire da €119, per un piano a 48 mesi e 10.000km annui. Il piano per la versione di volume Trend invece prevede un anticipo di €2.450 e rate a partire da €139. Non manca inoltre l’offerta di noleggio KINTO ONE con canone mensile a partire da €219 per la versione Active, a fronte di un anticipo di €1.900 (iva esclusa, 48 mesi e 40.000km).

KINTO ONE è un prodotto di noleggio completo, che include assistenza stradale, manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazione RCA, incendio e furto e Kasko.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Il carattere estroverso di Opel continua ad esprimersi in nome di una contemporaneità che attinge a piene mani dalle ultime tendenze. È così per...

Motori

Insieme alla sua community mondiale, BMW M GmbH celebra in queste settimane e mesi i primi cinque decenni della sua esistenza con eventi spettacolari,...

Motori

Proposta in Europa esclusivamente in versione 4xe Plug-In Hybrid, da adesso in Italia è possibile ordinare la Nuova Jeep Grand Cherokee 4xe scegliendo tra...

Motori

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Organizzazione Mondiale delle Allergie, centinaia di milioni di persone nel mondo risentono degli effetti negativi di...