Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Toyota Yaris: la nuova generazione del “piccolo genio”

E’ la quarta generazione di una vettura che, dal 1999 ad oggi, ha venduto oltre un milione di unità rappresentando quasi la metà del totale vendite di Toyota in Italia.

La nuova Toyota Yaris, è una sintesi delle precedenti generazioni: riprende il concetto di “piccolo genio” della prima, è più sicura della seconda e più ibrida della terza.

Il legame diretto con la prima Yaris è immediato, dal design originale sono state riprese le linee, ora più moderne e filanti, e il concetto di “piccola fuori, grande dentro”, con dimensioni compatte – al di sotto dei 4 metri – senza però sacrificare lo spazio in termini di comfort degli interni e abitabilità. Grazie alla nuova piattaforma modulare TNGA-B (realizzata appositamente per i nuovi modelli di dimensioni compatte) le dimensioni della nuova Yaris scendono di 5 mm in lunghezza, (per un totale di 3.940), con una larghezza di 1.745, superiore di 50 mm. L’immagine che ne deriva è di un’auto ancora compatta e sportiva.

Il sistema ibrido di nuova generazione conferma tutto e migliora tutto ciò che di buono era stato fatto con la terza generazione. Il modello 2020 è dotato di un nuovo motore Hybrid Dynamic Force da 1.5 litri, 3 cilindri, in grado di erogare 116 CV di potenza massima combinata grazie al sistema Full Hybrid Electric di quarta generazione. Due i motori elettrici: il primo è collegato alle ruote di trazione mentre il secondo fa da avviamento e generatore per caricare la batteria agli ioni di litio.

Grandi passi avanti anche in termini di sicurezza. Il nuovo Toyota Safety Sense si arricchisce del Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go e del Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia LTA e introduce per la prima volta in Toyota, la funzione di assistenza alle intersezioni stradali in grado di rilevare i pedoni e i veicoli che impegnano accidentalmente la traiettoria del veicolo agli incroci ed il sistema di assistenza alla sterzata di emergenza. Quest’ultimo interviene supportando il guidatore nelle manovre di emergenza tra i 40km/h e 180km/h.

Cinque gli allestimenti disponibili per la nuova Yaris: Active, Trend, Style, Lounge e Premiere. La versione di ingresso sarà la Active già completa di tutte le dotazioni di serie come i cerchi in acciaio da 15”, climatizzatore automatico, fari fendinebbia, sensore pioggia e crepuscolare, sistema multimediale Toyota Touch 3 con 4 speaker, schermo da 7”, DAB e Smartphone Integration e Toyota Safety Sense.

La versione di punta sarà l’allestimento Trend con cerchi in lega da 16’’ in nero lavorato, fari a LED con firma luminosa anteriore e posteriore, fari fendinebbia a LED, display multi-informazioni TFT con schermo da 4,2″ e tachimetro digitale binocular. In aggiunta, scegliendo il Comfort Pack si potrà completare l’allestimento con Smart Entry and Push Start e sensori di parcheggio posteriori.

L’ alto di gamma sarà costituito dagli allestimenti Style e Lounge, due allestimenti che si differenziano rispettivamente per gli esterni bi-tone e per il tetto panoramico ma mantengono gli stessi contenuti in termini di comfort. Gli equipaggiamenti di serie aggiuntivi saranno la Smart Entry & Start System, il climatizzatore automatico bizona, il Display da 8‘’ e 6 altoparlanti i retrovisori esterni riscaldati e ripiegabili elettricamente, lo specchietto retrovisore interno elettrocromatico, i vetri posteriori oscurati ed i sedili con inserti in pelle e cuciture grigie.

Su queste versioni sarà disponibile il Tech Pack che include i cerchi in lega da 17’’ e il sistema audio JBL con 8 altoparlanti.

Al vertice della gamma Hybrid la versione Premiere, che sarà la protagonista della comunicazione e si distinguerà a colpo d’occhio per l’esecuzione bi-tone con tinta esclusiva Tokyo Fusion, sedili con inserti in pelle e cuciture Tokyo Fusion e cerchi in lega da 17” nero lavorato. Una versione full optional, con il massimo della tecnologia di nuova Yaris grazie al sistema di assistenza al parcheggio e cambio corsia, l’Head-Up Display a colori da 10”, l’illuminazione nell’abitacolo ed il sistema audio JBL con 8 speaker.

Il listino parte da 17.200 per la versione Active con motore 1.0 benzina. Le versioni ibride partono da 21.500 sempre in allestimento Active.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Dopo il successo del SUV 100% elettrico MG ZS EV, il 7 dicembre MG si appresta a lanciare ufficialmente il secondo modello per l’Europa,...

Test

Ogni casa automobilistica, oggi, ha in gamma almeno un modello ibrido. In casa Ford, praticamente tutte le vetture hanno una variante ibrida e la...

Test

Elettrificazione è una delle parole chiave in casa Volvo e l’introduzione della sigla “B” rappresenta un passo decisivo per il Marchio nella direzione di...

Motori

Toyota presenta il nuovo RAV4 Hybrid Black Edition una versione total black, dal carattere forte e deciso. Gli esterni di colore Deep Black Met...