Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Volkswagen: anteprima mondiale della ID. AERO

Con lo studio della ID. AERO, prossima alla produzione, la Volkswagen accelera la sua offensiva elettrica in Cina nell’ambito della strategia ACCELERATE. Dopo ID.3, ID.4 e ID.6, la versione di produzione della ID. AERO sarà già la quarta serie di modelli completamente elettrici in Cina, disponibile dalla seconda metà del 2023.

Saranno realizzate due varianti, una per ogni joint venture della Volkswagen. Con la sua strategia regionale, la Volkswagen mira a diventare il principale fornitore di veicoli sostenibili in Cina. Già nel 2030, almeno un veicolo su due venduto in Cina dovrà essere un veicolo completamente elettrico. Con la Way To Zero, la Volkswagen sta portando avanti la propria strategia di elettrificazione in tutto il mondo. La versione di produzione della ID. AERO sarà quindi offerta in futuro a livello globale come nuovo modello di punta della famiglia ID., non solo in #cina, ma anche in Europa e in Nord America.

Il design della ID. AERO applica per la prima volta il linguaggio stilistico della famiglia ID. a una berlina del segmento superiore. Le sezioni del frontale e del tetto, progettate in modo aerodinamico, consentono al vento di fluire in modo ottimale. La parte posteriore leggermente retratta dotata di uno spoiler a labbro guida il flusso d’aria.

Gli sportivi cerchi bicolore da 22 pollici sono disegnati nello stile di una turbina e integrati a filo nei passaruota. Le classiche maniglie delle porte sono sostituite da superfici tattili illuminate che riducono ulteriormente la resistenza aerodinamica. Nella parte superiore della silhouette, la linea caratteristica e il design del tetto spiovente verso la parte posteriore ne definiscono il design. La massiccia sezione della spalla della ID. AERO rende l’aspetto della berlina completamente elettrica più compatto e le conferisce dinamismo.

Il prototipo ID. AERO è verniciato in Polar Light Blue Metallic, una tonalità metallizzata chiara i cui pigmenti di colore creano un luccichio dorato quando la luce li colpisce. Il tetto in nero lucido contrasta con la carrozzeria.

Il frontale è caratterizzato da strutture a nido d’ape tipiche della famiglia ID. Il paraurti anteriore è diviso orizzontalmente in due parti, che definiscono lo stile della ID. AERO. Un’altra caratteristica inconfondibile della ID. AERO è la stretta striscia luminosa che si estende a sinistra e a destra del logo VW illuminato, passa al di sopra degli innovativi fari a matrice di LED IQ.LIGHT, per poi attraversare la sezione frontale, i parafanghi e le sezioni laterali. La striscia luminosa prosegue visivamente nella sezione posteriore, che presenta una fascia di luce scura di grande effetto e gruppi ottici posteriori a LED con struttura a nido d’ape.

La ID. AERO dimostra la flessibilità dell’architettura MEB completamente elettrica della Volkswagen, che può essere adattata a veicoli di forme e dimensioni diverse. Dai crossover compatti ai SUV, dai minibus alle spaziose berline: la MEB può essere utilizzata in tutti i segmenti. Con la ID. AERO, la MEB consente alla famiglia ID. di entrare nel segmento delle berline superiori.

Inoltre, la MEB sfrutta appieno le possibilità della mobilità elettrica, che consente di raggiungere autonomie generose, il massimo livello di connettività digitale e la capacità di ricevere aggiornamenti over-the-air.

La versione di serie della ID. AERO per l’Europa uscirà dalla linea di produzione dello stabilimento di Emden nel 2023. Con la produzione in serie di veicoli elettrici, Emden sarà tra i primi stabilimenti della Volkswagen in Bassa Sassonia a dare un contributo significativo all’elettrificazione della gamma e alla riduzione delle emissioni di CO2 dell’intero parco di auto nuove.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Nissan supera la soglia delle 5.000 vetture con propulsore e-POWER vendute in Italia. Un grande traguardo raggiunto in poco più di sei mesi dal...

Motori

A poco più di due anni di distanza dal lancio di ACROSS Plug-In, Suzuki aggiorna la sua ammiraglia di gamma, “elettrica sempre e ibrida quando...

Motori

Dopo l’incoronazione quale “Auto dell’Anno”, il 31 gennaio ha preso il via la produzione regolare di Jeep Avenger, primo SUV 100% elettrico del brand...

Test

Con il “pensionamento” della berlina Phaeton, Touareg è diventata l’ammiraglia di casa Volkswagen posizionandosi al vertice della gamma. Ovviamente anche il SUV di Wolfsburg...