Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Volkswagen T-Roc 1.0 TSI: C-SUV per ogni occasione

Il segmento dei C-SUV, negli ultimi tempi, ha visto una crescita esponenziale di modelli che hanno pressocchè dominato il mercato. Tra questi, Volkswagen T-Roc. Al debutto nel 2017, il C-SUV della Casa di Wolfsburg, ha vissuto un’escalation continua che gli ha permesso di raggiungere numeri molto importanti in termini di vendite. Nell’arco di quattro anni, infatti,  la T-Roc ha fatto registrare oltre un milione di unità vendute, affermandosi come colonna portante nella gamma della Volkswagen.

Con il restyling di metà carriera si è aggiornata grazie interventi mirati che hanno aggiunto uno stile più moderno, materiali di maggiore qualità e tanta tecnologia. Noi l’abbiamo provata. Il T-Roc è basato sulla stessa piattaforma costruttiva MQB della Golf, dalla quale eredita la sua filosofia di versatilità ma con uno stile e delle caratteristiche distintive che lo rendono un SUV molto apprezzato. Pur mantenendo un aspetto sobrio e raffinato, piccole modifiche gli conferiscono un aspetto più moderno. Il frontale sportivo è evidenziato dai paraurti e dai fari ridisegnati, che sono di serie con tecnologia LED. Il carattere sportivo viene fuori anche al posteriore grazie al lunotto inclinato e al nuovo fascione paraurti.

All’interno dell’abitacolo, si percepisce maggiormente il salto di qualità. Tante le regolazioni sia per il sedile del conducente che per quello del passeggero. Il volante può essere regolato sia in altezza che in profondità, per una personalizzazione completa del posti di guida. Con il restyling, sono state introdotte nuove plastiche per il cruscotto e i pannelli delle portiere, che offrono una sensazione al tatto più gradevole e morbida. Una delle novità più rilevanti riguarda l’impianto di infotainment, situato nella parte superiore della plancia, che rappresenta il cuore tecnologico del veicolo ed è pienamente compatibile con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Il display touchscreen centrale misura 8 pollici, ma è disponibile su richiesta anche un modello da 9,2 pollici. La strumentazione è completamente digitale e può essere configurata utilizzando i comandi posizionati sulle razze del volante.

Nonostante le sue dimensioni compatte (è lunga 4.2 metri) la sua capacità di carico è notevole e varia dai 445 litri in configurazione standard ai 1.290 litri con lo schienale posteriore abbattuto. Quest’ultimo è frazionabile nella misura 60:40 e 40:20:40. In quattro si sta comodi, con uno spazio sufficiente per testa e gambe a disposizione dei passeggeri posteriori. Il quinto, deve fare i conti con il tunnel centrale che toglie più di qualche centimetro.

Per il nostro test, abbiamo guidato le versione 1.0 TSI che porta in dote un tre cilindri con qualche cavallo in meno di prima (siamo a 110 contro 115) ma che comunque, grazie auna coppia generosa, rimane brillante. Quel che le manca è un pò di “verve” in ripresa ma basta scalare una marcia e il sorpasso è fatto. A proposito di cambio, qui c’è un manuale a sei marce, piacevole da usare con innesti precisi. Capitolo consumi. Durante il nostro test, abbiamo registrato un consumo di circa 14 km/litro in città e circa 16 km/litro in autostrada.

Il listino della Volkswagen T-ROC parte da 29.900 euro per la versione Life (allestimento del nostro test), una versione “entry level” ma comunque molto ben accessoriata potendo contare su fari a LED, cerchi in lega da 16″, mancorrenti neri, strumentazione digitale da 8″ e cruise control adattivo.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Sport

Automobili Lamborghini e Babolat annunciano una collaborazione per produrre esclusive racchette da padel. Il prototipo del primo modello BL001, che sarà realizzato in una...

Motori

Dal 15 al 21 aprile,  alla Milano Design Week, il cubo Rubik’s, il rompicapo per antonomasia,  riveste con i suoi inconfondibili colori Citroën AMI –...

Motori

L’offerta di veicoli elettrici in Italia si arricchisce con l’arrivo della nuova versione di Tesla Model Y: la Model Y Long Range a Trazione Posteriore. Con un prezzo...

Test

E’ il secondo modello della gamma IONIQ del brand, dedicata ai veicoli elettrici a batteria. IONIQ 6 è un’ Electrified Streamliner che ridefinisce i...