Volkswagen T-Roc, bello e di sostanza

MotoriTestVolkswagen

La Volkswagen entra nel segmento dei SUV compatti con il nuovo T-Roc, un crossover capace di conciliare aspetti apparentemente contrastanti: performance e comfort, emozionalità e razionalità, lifestyle urbano e versatilità. Una vettura ideale, insomma, sia per la “giungla” urbana che per le gite in famiglia nei week-end.

Analogamente alla Tiguan, alla Tiguan Allspace, alla Atlas e alla Teramont, T-Roc evidenzia un design espressivo che è frutto del nuovo DNA Volkswagen dedicato a SUV e crossover. La T-Roc si posiziona nel segmento inferiore rispetto alla Tiguan. Come questa, anche il T-Roc si basa sul pianale modulare trasversale MQB. Quindi la base costruttiva è la stessa, disponendo tuttavia di una carrozzeria e di un layout degli interni totalmente dedicati. Grazie all’MQB i team di sviluppo hanno potuto dare vita a proporzioni molto dinamiche. E ciò vale in modo particolare proprio per la nuova T-Roc: il crossover è lungo 4.234 mm (-252 mm rispetto alla Tiguan); il passo è lungo 2.590 mm, 1.819 mm è la larghezza e 1.573 mm l’altezza (4MOTION: 1.572 mm). Il team di sviluppo e design del T-Roc ha scelto un passo generoso rispetto alla lunghezza complessiva della vettura, al fine di ottenere spazi ampi per tutti gli occupanti.

All’interno, le forme e le funzionalità sono state ridefinite ed adeguate all’era digitale. Il design risulta infatti originale e carismatico, esibendo un’identità tanto avanguardistica quanto robusta che richiama i SUV, con un trattamento delle superfici moderno, al fine di rispecchiare perfettamente il design degli esterni.

Nella fase di ideazione l’attenzione si è focalizzata sull’integrazione di elementi di visualizzazione e comando sempre più digitalizzati. T-Roc è quindi disponibile con Active Info Display di nuova generazione (strumentazione completamente digitale). Corrispondono al più recente stato dell’arte anche i sistemi di infotainment, dotati di display da 8 pollici.

L’inserto della consolle centrale è realizzato nella stessa tonalità cromatica delle applicazioni sulla plancia. Qui, su tre livelli orizzontali, sono integrati i comandi di alcune importanti funzioni della vettura (sistema start/stop, ESC, lampeggio di emergenza, sistema di assistenza al parcheggio), oltre alla climatizzazione e al riscaldamento dei sedili. Direttamente sotto i comandi di regolazione del climatizzatore si trova il vano portaoggetti per smartphone con due porte USB e, a richiesta, ricarica induttiva e collegamento all’antenna.

Active Info Display e sistemi di infotainment sono stati specificamente concepiti per consentire l’utilizzo della gamma completa di servizi online e applicazioni tramite smartphone e Volkswagen Car-Net. Altrettanto ottimale risulta l’integrazione di telefono e media player. Entrambe le funzioni possono essere visualizzate e controllate non solo tramite sistema di infotainment, ma anche via Active Info Display.

Come la più grande Tiguan, anche T-Roc monta efficienti motori turbo: due benzina TSI da 115 e 150 CV e tre Turbodiesel TDI con le seguenti potenze: 115, 150 e 190 CV. Le versioni 115 CV dispongono di trazione anteriore e cambio manuale. In abbinamento ai motori 150 CV è possibile scegliere fra trazione anteriore, trazione integrale (4MOTION) e cambio automatico a doppia frizione (DSG a 7 rapporti). La motorizzazione benzina 150 CV è dotata di sistema di gestione attiva dei cilindri ACT (disattivazione automatica di due cilindri), mentre il 2.0 TDI 190 CV è proposto di serie con cambio DSG a 7 rapporti e trazione 4MOTION.

Il SUV compatto Volkswagen parte dai 23.100 euro del modello base TSI 1.0 cc in allestimento Style, fino ai 34.650 euro della top di gamma 2.0 TDI con cambio automatico.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 2|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi